unci banner

:: NEWS

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

La Festa della Varia di Palmi sta per compiersi. Il prossimo 25 agosto nella cittadina calabrese si celebrerà il rito della “scasata”, il trasporto nel centro cittadino dell’enorme carro che...

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Agosto 2019. A fine agosto per molti italiani le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e tornano a casa, dove ad attenderli c’è l’immancabile frigorifero vuoto. Il rientro rende...

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Si chiuderà sabato 24 agosto all’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro con inizio alle ore 17, il ciclo di “Incontri di Natura” versione estiva, promossi ed organizzati dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte...

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Squadra che vince non si cambia. È su questa base che l'Asd Cataforio Calcio a 5 Reggio Calabria, comunica la composizione del nuovo organigramma societario per il campionato di Serie...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Giovedì 22 agosto 2019 la seconda serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, propone due straordinari progetti accomunati dalla...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAL'emergenza rifiuti sul tavolo dei lavori della Conferenza dei Sindaci

L'emergenza rifiuti sul tavolo dei lavori della Conferenza dei Sindaci

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 27 Giugno 2019 08:59

Si è riunita ieri mattina la Conferenza dei Sindaci alla Città Metropolitana di Reggio Calabria. La seduta, presieduta dal Sindaco Giuseppe Falcomatà, ha affrontato un argomento delicatissimo: il ciclo integrato dei rifiuti. Al tavolo della presidenza il Vicesindaco Riccardo Mauro, il delegato all’ambiente Antonino Nocera, il direttore generale C.M. Umberto Nucara, il Direttore dell’Ufficio Comune di Ato Umberto Giordano. Con la presenza del 40 per cento dei sindaci del territorio, secondo quanto previsto in caso di pareri obbligatori dell’Organo, la seduta è risultata valida. Una riunione particolarmente importante perché si è trattato della prima seduta, dal momento del conferimento della delega in materia di gestione dei rifiuti urbani da parte della Regione.

In apertura, l’Amministrazione ha presentato al Consesso la soluzione immediata allo stato di criticità contingente.  “La sede nella quale affrontare, discutere e risolvere problemi che riguardano il ciclo integrato rifiuti è la MetroCity – ha spiegato il Sindaco Falcomatà -. Ora saremo in grado, per competenze, di gestire questa sfida per il futuro. Il primo passo da fare è quello di risolvere le urgenze immediate, ripulendo tutte le strade dai rifiuti; il secondo passo, invece, riguarda il punto di vista strategico: occorre una programmazione decisiva per il futuro dei nostri territori”.
Falcomatà ha chiesto ai sindaci di remare tutti nella stessa direzione per dare una svolta definitiva e risolvere il problema nell’immediato.
Subito è scaturito un lungo dibattito che ha visto l’intervento di numerosi sindaci.
La seduta si è conclusa con la votazione e approvazione delle tariffe di conferimento della frazione organica e del verde e, quindi, l’approvazione della sottoscrizione dei contratti con Ecocal e Calabriamaceri, per far fronte immediato alle criticità, recependo, però, la proposta di proseguire nella ricerca di soluzioni alternative e più economiche e, nel contempo, definitive e risolutive del problema.

Rc 27 giugno 2019

Letto 95 volte

Articoli correlati (da tag)

  • E' costante emergenza rifiuti, quella che vedete è la situazione al Rione Marconi

    Continua l’emergenza rifiuti sul territorio reggino. Diversi sono i roghi che hanno interessato più punti della città a causa dei cumuli di rifiuti dati alle fiamme. Il caldo acuisce anche il problema degli insetti tipici delle situazioni di scarsa igiene che ormai si vedono anche in pieno giorno. Intanto un nuovo avviso di criticità arriva dall’AVR: Si avvisa la cittadinanza che continuano a persistere criticità nel conferimento dei rifiuti (ORGANICI ed INDIFFERENZIATI) presso gli impianti a servizio del sistema regionale dei rifiuti.
    Pertanto, nostro malgrado, si potrebbero verificare dei rallentamenti nella programmata raccolta dei rifiuti, sia nelle zone interessate dal servizio stradale che porta a porta, nella giornata odierna e a seguire.

  • Occhipinti (UDC) su emergenza rifiuti nel territorio reggino

    «La riunione della Conferenza della Città Metropolitana per discutere del ciclo dei rifiuti si è conclusa come già si sapeva alla vigilia: si continuerà a fronteggiare l’emergenza con interventi tampone».
    Ad affermarlo è il componente del direttivo provinciale dell’Udc Riccardo Occhipinti che chiede all’Amministrazione Falcomatà di stilare un reale programma per far tornare la città alla normalità.
    «I ritardi accumulati nel processo di costituzione dell’Ato o le criticità della legge regionale che lo ha istituito non possono essere l’unica giustificazione per una serie di inefficienze che vanno dall’Avr a arrivano fino agli assessori e ai dirigenti di palazzo San Giorgio e palazzo Alvaro – dice ancora Occhipinti –

  • Antonio Pizzimenti (FdI) torna sull'emergenza rifiuti che fatica a rientrare

    Non sono più procrastinabili interventi celeri finalizzati alla risoluzione delle ataviche criticità afferenti la gestione rifiuti. E’ quanto afferma in una nota il consigliere comunale Antonio Pizzimenti. La situazione relativa alla gestione rifiuti- stigmatizza il Capogruppo di FdI nella massime assise cittadina- lungi dall’essere stabile e regolare, presenta continue problematicità anche ascrivibili all’abbandono dei rifiuti con conseguente formazione di micro e macro discariche, circa 70, sparse su tutto il territorio comunale.

  • Il Sindaco Falcomatà e il Vicesindaco Neri fanno il punto sulla situazione rifiuti

    “Vogliamo fare il punto sulla situazione rifiuti”. Parte da qui il videomessaggio settimanale del sindaco della Città di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà accompagnato, per l’occasione, dal vicesindaco con delega all'Ambiente Armando Neri, impegnato nella “task-force che sta affrontando la situazione legata al circuito di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel territorio urbano di Reggio Calabria. “Abbiamo passato una settimana difficile perché abbiamo dovuto registrare un blocco di tre giorni all’impianto di Sambatello dovuto al fatto che l’impianto era pieno di scarti di lavorazione – argomenta il vicesindaco Neri - l’impianto di Sambatello stava aspettando un’omologa dall’impianto di Crotone, unica discarica calabrese attualmente accessibile e utile a risolvere la problematica: l’impianto reggino, dunque, essendo “pieno” non poteva raccogliere tutti i rifiuti che stavamo intercettando per pulire tutte le zone della Città, tutto l’indifferenziato e tutte le micro discariche.

  • Proseguono i controlli sui reati ambientali: in poche ore già 20 verbali per abbandono illecito di rifiuti

    Sono circa 20 i verbali a carico di altrettanti trasgressori elevati durante la mattinata nel servizio di controllo sui reati ambientali disposto dalla Polizia Municipale di Reggio Calabria su indirizzo del Vicesindaco con delega all’Ambiente Armando Neri e dell’Assessore alla Polizia Municipale Antonino Zimbalatti. Un’attività di controllo e monitoraggio di alcuni luoghi sensibili del territorio cittadino, sui quali è stato disposto il servizio di verifica della Polizia Municipale reggina che ha prodotto un servizio ispettivo finalizzato ad individuare i soggetti che abbandonano rifiuti domestici o aziendali in violazione delle disposizioni ordinamentali comunali.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.