unci banner

:: Evidenza

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

A seguito della mia interpellanza parlamentare sull'omicidio dell'agente Sissy Trovato Mazza, il Governo ha intrapreso azioni ineludibili alla ricerca della verità sui fatti tristemente noti, e oggi, tramite il Sottosegretario di Stato alla Giustizia Vittorio...

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

La presenza degli storni nelle città, da sempre rappresenta un rapporto di amore e odio. Indimenticabili nei loro voli di gruppo nel cielo all’alba o al tramonto, quando a sera tornano tra gli alberi insieme...

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

Reggio Calabria. La Reggina cade al “Fanuzzi” di Brindisi contro la Virtus Francavilla. Manuel Sarao a dieci minuti dalla fine dal dischetto decreta la sconfitta amaranto. La partita è stata fortemente condizionata dal terreno di...

Agape e  Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Agape e Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Fuori dalla ndrangheta un’altra vita è possibile? Si’, se Liberi di scegliere. Questo il tema scelto dal centro Comunitario Agape e dal coordinamento regionale di Libera per la campagna di sensibilizzazione che ha programmato e...

Successo per la sesta edizione di Facce da Bronzi vinta da Matteo Cesca

Successo per la sesta edizione di Facce da Bronzi vinta da Matteo Cesca

In un gremito teatro “Francesco Cilea”, il festival “Facce da Bronzi” ieri sera, chiude un’altra travolgente avventura artistica eleggendo il vincitore della sesta edizione. Il prestigioso premio della kermesse nazionale del cabaret, ideata e prodotta...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICALa terza Commissione regionale Sanità ha audito il Commissario Scura ed approvato due punti all'ordine del giorno

La terza Commissione regionale Sanità ha audito il Commissario Scura ed approvato due punti all'ordine del giorno

Pubblicato in POLITICA Martedì, 13 Novembre 2018 16:21

La terza Commissione “Sanità, Attività sociali, culturali e formative”, presieduta dal consigliere Michelangelo Mirabello, ha audito stamani l’ing. Massimo Scura (commissario ad Acta per l’attuazione del Piano di Rientro del Settore sanitario della Regione Calabria) sulla proposta di legge n. 365/10^, d’iniziativa dello stesso presidente Mirabello e dei consiglieri Ciconte, Esposito, Parente, Scalzo e Tallini recante: “Integrazione delle Aziende ospedaliere della città capoluogo della Regione” e sulla proposta di legge n. 348/10^ d’iniziativa del consigliere Bova dal titolo “Integrazione delle Aziende Ospedaliere della Città di Catanzaro”.

Lunga ed articolata la relazione dell’ing. Scura il quale ha chiesto “di giungere in tempi brevi all’approvazione della legge per i tanti vantaggi che ne discenderebbero, tra cui, l’alto livello delle prestazioni e la qualità dei servizi sanitari per la popolazione calabrese; lo sviluppo dell’Università; la forte di riduzione dei costi; lo snellimento amministrativo ed organizzativo”.
Sul piano squisitamente giuridico, il Commissario ha evidenziato come “vada assolutamente evitato di costituire una nuova azienda che andrebbe, a sua volta, accreditata ed il percorso legislativo ed amministrativo che ne conseguirebbe dilaterebbe oltremodo i tempi che, al contrario, devono essere celeri. Pertanto sarebbe auspicabile - ha concluso - la fusione dell’ospedale Pugliese-Ciaccio nella ‘Mater Domini’ poiché tale scelta consentirebbe di andare spediti verso l’integrazione”.
In merito il presidente Mirabello ha detto: “Stiamo lavorando attivamente alla realizzazione di questo progetto che avrà positive ricadute sull’organizzazione dei servizi assistenziali e sull’erogazione delle prestazioni sanitarie, migliorando i risultati in termini di qualità, efficienza ed efficacia”.
“Accogliendo la richiesta del consigliere Giuseppe Pedà- che stamani ha informato la Commissione di un episodio spiacevole che lo ha riguardato,attinente una presunta lettera che sarebbe stata trasmessa dal direttore sanitario facente funzioni dell’ospedale di Gioia Tauro e che lede fra l’altro le prerogative ed i poteri di controllo dei consiglieri regionali - la prossima settimana, la Commissione effettuerà un sopralluogo nel suddetto presidio per verificare, come peraltro chiesto dal collega, lo stato dell’arte dei servizi erogati nonché la mancata attivazione di altri”.
Successivamente, dopo l’intervento della dott.ssa Anna Perani (dirigente del Settore Scuola e Istruzione), la Commissione ha espresso parere favorevole sulla proposta di provvedimento amministrativo n. 235/10^ (d’iniziativa della Giunta), tesa alla parziale modifica degli indirizzi regionali per la programmazione e la definizione del dimensionamento della rete scolastica e dell’offerta formativa della Regione Calabria per il quinquennio 2017/2018 – 2022/2023. La Regione è intervenuta sulle soglie minime per il mantenimento dei punti di erogazione del servizio (che vengono genericamente definiti plessi scolastici) per tutti gli ordini di scuola, con l’individuazione, tra l’altro, di deroghe eccezionali “che nascono dall’ascolto del territorio e dalle criticità emerse”.
Nel prosieguo dei lavori - dopo aver audito la dott.ssa Clara Vecchio, funzionario del Settore Sport e Politiche Giovanili del Dipartimento Istruzione e Attività Culturali -l’organismo ha espresso favorevole sul Parere n. 41/10^ d’iniziativa della Dirigente Dipartimento istruzione e Attività culturali (IAC) – Settore 4 – Sport e politiche giovanili della Giunta: “Legge di stabilità regionale 2018 – L. R. n. 17/92 ‘Interventi a sostegno degli aeroclubs calabresi’”, dopo aver richiamato il decreto emanato di impegno e di assegnazione dei fondi ai due aeroclubs calabresi approvati dal Coni.
Infine, il presidente Mirabello, dopo l’audizione della dott.ssa Edith Macrì (dirigente del Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere),nel richiamare “l’opportunità di un approfondimento”, ha rinviato la trattazione della proposta normativa n. 317/10^ d’iniziativa del consigliere Giudiceandrea recante: “Disposizioni per il superamento delle discriminazioni basate sull’identità di genere e l’orientamento sessuale”, disponendo l’apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.
Hanno fornito loro contributi ai lavori della Commissione i consiglieri: Gallo, Esposito, Pedà, Parente, Giudiceandrea, Sculco e Greco.

ll L’Ufficio Stampa

Rc 13 novembre 2018

Letto 86 volte

Articoli correlati (da tag)

  • I lavori della III Commissione regionale 6 novembre 2018

    La terza Commissione consiliare, ’Sanità, attività sociali, Culturali e Formative’, presieduta dal consigliere Michele Mirabello, ha dedicato l’odierna seduta alle audizioni sulla proposta di legge n. 365/10, di iniziativa dei consiglieri Mirabello, Ciconte, Esposito, Parente, Scalzo e Tallini, avente oggetto “l’integrazione delle Aziende ospedaliere della Città capoluogo di Regione” e sulla proposta di legge del consigliere Arturo Bova su “integrazione delle Aziende ospedaliere della Città di Catanzaro”.
    Nel corso dei lavori, sono intervenuti il direttore generale dell’Azienda ospedaliera ‘Ciaccio-Pugliese’, Giuseppe Panella; il direttore generale dell’Azienda ospedaliera-Universitaria ‘Mater Domini’, Antonio Belcastro; il Rettore dell’Università degli Studi “Magna Graecia”, prof. Vincenzo De Sarro e il sindaco e neopresidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo.

  • I lavori della Terza Commissione regionale 26 ottobre 2018

    Via libera all’unanimità dalla terza Commissione “Sanità, attività sociali, culturali e formative” presieduta dal consigliere Michelangelo Mirabello alla proposta di legge n.362/10 di iniziativa della Giunta regionale che disciplina gli interventi regionali per il sistema del cinema e audiovisivo in Calabria nell’ottica di favorire lo sviluppo, la promozione, la conoscenza e lo studio e la valorizzazione della coesione sociale e dell’identità culturale.
    I lavori della Commissione si sono aperti con il rinvio delle linee guida sui DSA (disturbi specifici di apprendimento) in attuazione della legge regionale n. 10/2012 al fine di pervenire ad una necessario aggiornamento che tenga conto delle esigenze dei destinatari e delle innovazioni di tipo strumentale e tecnologiche nel tempo intervenute sulla materia.

  • I lavori della Terza Commissione Regionale 12 ottobre 2018

    La terza Commissione consiliare ‘Sanità, attività sociali, culturali e formative’, presieduta dal consigliere Michele Mirabello, ha incardinato nel corso della seduta odierna l’esame di due distinte proposte di legge aventi per oggetto “l’integrazione delle Aziende ospedaliere della città capoluogo di Regione”, sottoscritte, la prima, oltre che dallo stesso Mirabello, anche dai consiglieri Ciconte, Esposito, Parente, Scalzo e Tallini, la seconda, dal consigliere Bova.
    “Si tratta di due proposte di legge – ha commentato Michele Mirabello a conclusione dei lavori – che necessitano un’approfondita discussione ed un confronto di merito aperto alla società civile, cui daremo corso con un programma di audizioni nelle prossime riunioni.

  • Importante discussione sulle problematiche delle strutture psichiatriche reggine oggi in Terza Commissione

    La terza Commissione consiliare ‘Sanità, attività sociali, culturali e formative’, presieduta dal consigliere Michele Mirabello, si è riunita oggi affrontando, come primo punto all’ordine del giorno, la delicata questione delle strutture psichiatriche reggine, come concordato con lo stesso Presidente in seguito al presidio, promosso dall’Usb, di lavoratori e familiari tenutosi in occasione dell’ultima seduta di Consiglio regionale.
    Occasione importante di confronto, vista la presenza del Commissario straordinario alla Sanità, Ing.Massimo Scura, e dei vertici dell’Asp di Reggio Calabria, conseguenza quindi delle iniziative di lotta portate avanti dagli operatori di questo importante settore a difesa della propria dignità, dai diversi presidi tenutisi e anche da iniziative come l’occupazione della Direzione Generale dell’Asp reggina.

  • I lavori della III Commissione regionale 24 settembre 2018

    La terza Commissione consiliare ‘Sanità, attività sociali, culturali e formative’, presieduta dal consigliere Michele Mirabello, ha approvato tre proposte di legge ed espresso parere positivo a un provvedimento amministrativo della Giunta regionale recante il piano triennale degli interventi per la programmazione e lo sviluppo dell’attività teatrale.
    L’organismo, in particolare, ha dato via libera ad una proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Franco Sergio e Domenico Battaglia per un sostegno ai mutuatari per l’abitazione principale in caso di morosità incolpevole.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.