unci banner

:: NEWS

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina...

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Strumenti jazz amalgamati a quelli della tradizione popolare, ritmi mediterranei fusi con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere. Il Kaulonia Tarantella Festival è pronto...

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICALavori in corso a Pellaro e Bocale: nuova luce e asfalto nella zona sud della città

Lavori in corso a Pellaro e Bocale: nuova luce e asfalto nella zona sud della città

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 21 Marzo 2019 19:03

Sono in corso i lavori di realizzazione del nuovo sistema di illuminazione pubblica cittadino finanziati dal programma Pon Metro secondo la progettazione esecutiva approvata nei mesi scorsi dalla Giunta comunale.
Il piano prevede il complessivo rinnovo degli impianti di illuminazione pubblica per un totale di ben 18 chilometri lineari e un investimento complessivo di 2,2 milioni di euro nei quartieri di Pellaro, Bocale, Gallico e Catona. Intervento omogeneo coprirà a breve anche il viale Europa.

Nei quartieri di Pellaro e Bocale i cantieri Pon Metro sono in piena operatività, ma nel contempo si lavora con la predisposizione delle opere propedeutiche al passaggio della fibra di nuova generazione a cura di Open Fiber al fine di coordinare gli interventi ed evitare ulteriori disagi per i cittadini.
Open Fiber procederà con il ripristino funzionale e provvisorio delle strade interessate dalle perforazioni, per poi assicurare grazie alla convenzione stipulata con l’amministrazione Falcomatà il ripristino integrale del manto stradale: scarifica, sollevamento dei tombini, posa del nuovo manto bituminoso sulle principali vie e traverse di Pellaro centro. Gli interventi da cronoprogramma termineranno entro il mese di giugno.
Entriamo nel dettaglio dell’intervento Pon Metro.
Grazie ai fondi europei Pon Metro si perverrà ad un abbattimento di circa il 40-50 % dei costi energetici, ad un miglioramento sostanziale delle condizioni di sicurezza e visibilità stradale nonché della sicurezza dei pedoni e dell’intera cittadinanza.
L’intervento consiste nella rimozione totale dell’impianto ormai obsoleto e fuori norma con l’innesto di apparecchi di illuminazione a tecnologia LED.
Ogni apparecchio di illuminazione a LED sarà equipaggiato dal modulo di telegestione da remoto del quadro e di ogni singolo punto luce.
Non si tratta dunque di una semplice sostituzione di elementi ma della prima vera opera di Smart City a Reggio Calabria che assicurerà la regolazione, telemisura, telediagnosi e telecontrollo del punto luce, rilevandone le misure e lo stato: acceso, spento, non comunicante.
I dati verranno visualizzati dal software di telegestione su cui è possibile effettuare analisi ed identificare le anomalie del singolo punto luce. Tramite il modulo LPL è possibile accendere/spegnere la lampada da remoto. Si potranno pertanto creare gruppi di lampade o comandare ogni lampada in modo diverso durante la notte.
Questo sistema permetterà di utilizzare la linea della pubblica alimentazione per alimentare dispositivi Smart City come wi-fii, telecamere, rilevatori di traffico o ambientali senza la necessità di posare cavi aggiuntivi utilizzando tra l’altro il supporto offerto dai pali.
Reggio Calabria 21 marzo 2019

Letto 176 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Regionalismo differenziato, coro unanime dei comitati di azione civile di Pellaro: “Regole uguali, no a guerra nord-sud”

    "Non c'è nulla che sia ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali". E' nel solco del pensiero di don Milani che si è sviluppato il dibattito promosso dai comitati di Azione civile "Ritorno al futuro" nell'arena della Lega Navale di Pellaro. Ad occupare in larga parte il partecipato confronto, che dalle 21 è andato avanti fino quasi a mezzanotte, è stato il discusso tema del regionalismo differenziato. Questione che interessa da vicino la Calabria e che dunque deve trovare un posto di primo piano all'interno dei programmi politici, come ricordato a più riprese dai partecipanti all'iniziativa: l'onorevole Antonio Viscomi, il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, l'assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, il presidente di Confartigianato Reggio Calabria, Demetrio Battaglia, il presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Ninni Tramontana, la professoressa dell'Università Mediterranea, Consuelo Nava e l'imprenditore Pino Falduto.

  • Pellaro, il Premio "Peperoncino d'Oro 2019" alla professoressa Consolata Maria Franco

    Sabato 10 agosto, nell’area adiacente al palazzetto dello Sport, sul lungomare di Pellaro, si svolgerà la cerimonia di consegna del Premio “Peperoncino d’oro 2019”. Il premio, giunto alla 10^ Edizione, è ospite, insieme alla finale provinciale del Campionato mangiatore di Peperoncino, del Festival Internazionale del Folclore promosso dal gruppo folk I Peddaroti. Sarà insignita del Peperoncino d’Oro 2019 (simbolica targa premio pensata per chi ha testimoniato, con la propria intraprendenza, la crescita di una Calabria “onesta e capace”), la professoressa Consolata Maria Franco, docente presso il carcere minorile di Nisida e salita alla ribalta della cronaca per essere stata insignita, nel 2017, del prestigioso Italian Teacher Prize, un riconoscimento riservato ai migliori insegnanti di Italia.

  • Inaugurato, a Pellaro, lo spazio sportivo di strada come presidio di legalità

    Lo sport, in questo momento, è l’unico ponte per comunicare e interagire con i ragazzi. Il gioco e l’attività sportiva sono strumenti determinati per avviare percorsi sociali ed educativi nelle zone più a rischio della nostra Città. Proprio per questo, l’equipe del Csi di Reggio Calabria, ha messo in campo delle significative e lungimiranti esperienze di “gioco libero e partecipato” e delle sperimentazioni di “rigenerazione sociale e urbana”. L’attività è stata sviluppata a Pellaro e Arghillà attraverso la riqualificazione di spazi abbandonati e la promozione di attività sportive strada indirizzate ai ragazzi dai 10 ai 20 anni.

  • Disservizi idrici nel comprensorio di Pellaro per oggi sabato 18 maggio 2019

    Si comunica che, a causa di un improvviso guasto, oggi sabato 18 maggio, si potrebbero verificare disservizi idrici nel comprensorio di Pellaro. La conclusione delle operazioni di ripristino è prevista nel corso della tarda mattinata. Ci scusiamo per il disagio.

  • Incendio in un deposito giudiziario a Pellaro, indaga la Polizia

    Sono affidate alla Polizia di Stato le indagini sull'incendio che questa mattina è divampato in un deposito giudiziario nel quartiere di Pellaro. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Reggio Calabria

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.