unci banner

:: Evidenza

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi è stato insignito del premio trasparenza 2019, assegnato dall’AIDR (Italian Digital Revolution). L’Ente è stato scelto dal Comitato Tecnico – Scientifico nominato per la 2 ͣ edizione del “Premio Nazionale AIDR...

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Il movimento “10 Idee per la Calabria” è un soggetto politico che vuole proporsi sulla scena calabrese, nella consapevolezza che la Calabria stia vivendo una condizione drammatica e soffrendo da troppo tempo l’assenza di una...

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

“La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni in piano di riequilibrio è una buona notizia e rappresenta un segno positivo della volontà politica di risolvere le criticità intervenute a...

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Dal Falco pecchiaiolo alla Tortora selvatica, dalla Balia dal collare al Verzellino: 66 specie censite, alcune di grande valore conservazionistico, per creare una check-list degli uccelli nidificanti nel Parco dell’Aspromonte, integrare la banca dati a...

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICALemma (UDC): i rubinetti sono a secco, ma le strade del centro storico sono invase dalle perdite idriche

Lemma (UDC): i rubinetti sono a secco, ma le strade del centro storico sono invase dalle perdite idriche

Pubblicato in POLITICA Martedì, 12 Febbraio 2019 17:44

“Buche enormi come crateri e perdite d’acqua ingentissime in pieno centro storico. Il tutto mentre tantissime famiglie reggine fanno da lunghi giorni i conti con la carenza idrica e con il paradosso di un’unica autobotte che serve un Comune vasto come il nostro”.
La Commissaria Provinciale della Città Metropolitana dell’Udc Paola Lemma fa proprie le tante segnalazioni che le sono pervenute dai cittadini che non sanno più a chi rivolgersi per poter vedere tutelati i propri diritti.
“Ormai arrivati alla conclusione della consiliatura comunale guidata dal centrosinistra e dal sindaco Giuseppe Falcomatà – afferma Paola Lemma –ci troviamo davanti ad un fallimento politico totale e inaccettabile.

Anche per l’arroganza con la quale il primo cittadino e i suoi assessori continuano a fare finta di niente. Anzi, provano addirittura a prendersi meriti inesistenti. Come dimenticare – prosegue Paola Lemma – l’inaugurazione in pompa magna della diga sul Menta che, ad oggi, ha provocato più danni che altro. Come era stato ampiamente previsto, infatti, la rete idrica cittadina non è stata in grado di reggere al nuovo flusso d’acqua e, infatti, sta cedendo con continui guasti sui quali deve intervenire Sorical e che finiranno per essere pagati dai contribuenti. E’ arrivato il momento di dire basta a questa amministrazione che sarà mandata a casa alle prossime elezioni, ma, proseguendo così, e senza l’Amministrazione comunale riesca a garantire la minima manutenzione, la città rischia di arrivare alle elezioni totalmente allo stremo”.
Paola Lemma
Commissario Provinciale Udc
Città Metropolitana di Reggio Calabria

Rc 12 febbraio 2019

Letto 127 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Occhipinti (UDC) torna sulla questione della strada Locri-Gerace

    «L’Udc è costretta nuovamente a intervenire per denunciare lo stato in cui continua a versare la strada SP1 Gioia Tauro-Locri, specialmente nel tratto che collega Locri con Gerace. Già qualche mese fa avevamo rivolto il nostro appello alle Istituzione per chiedere immediati interventi senza ottenere alcun risultato».
    Lo sostiene il delegato di Reggio Calabria dell’Udc Riccardo Occhipinti che torna ad affrontare una questione che da lunghi mesi condiziona la vita degli abitanti dei popolosi Comuni collegati dalla strada di competenza della Città Metropolitana.

  • Taurianova, Leva (UDC) su dimissioni assessore Raso

    Il commissario della   sezione  dell’UDC,   di Taurianova , Salvatore Leva, interviene in merito alle dimissioni dell’assessore Girolama  Raso. Credo che sia doveroso fare alcune  considerazioni in merito. Un'altra tegola si è abbattuta sulla giunta guidata dal Sindaco Scionti, che si aggiunge da ultimo alle  dimissioni dell’ex Vicesindaco Carmela  Patrizio. Appare oramai chiaro – afferma Leva - come l’attuale compagine amministrativa si trovi da diverso tempo in enorme difficoltà. Questo dimostra una gestione politica-amministrativa  fallimentare  dell’attuale maggioranza del governo locale.

  • Violenza di genere, l’appello di Paola Lemma (Udc) alle Istituzioni

    Reggio Calabria. “Gli ultimi e cruenti episodi di cronaca hanno riportato all’attenzione dell’opinione pubblica, semmai ce ne fosse bisogno, la condizione della donna che continua ad essere vittima di violenza consumata spesso all’interno delle mura domestica o per mano dei propri compagni o mariti”. Il commissario provinciale dell’Udc Paola Lemma chiede un cambio

  • Il segretario nazionale UDC, Lorenzo Cesa a Reggio per discutere di sanità

    Il segretario nazionale UDC, Lorenzo Cesa torna a Reggio Calabria per discutere di sanità nel territorio calabrese

  • Taurianova, Leva (UDC) su carenza organici strutture sanitarie

    Il locale commissario della locale sezione UDC di Taurianova, Salvatore Leva attraverso una nota stampa diffusa , ritiene di dover intervenire in merito  alla missiva, da parte dei dirigenti delle strutture dei centri emodialisi di Taurianova e Palmi indirizzata  ai commissari  e ai  responsabili dei settori d’area dell’Asp 5 di Reggio Calabria nei giorni scorsi . Dove si registrano ancora delle criticità e lamentele per  la mancanza di assunzioni  di personale sanitario nonché i disagi in cui versano i due centri. “Ritengo che un servizio essenziale come quello della dialisi  di Taurianova e Palmi non può continuare a svolgere la propria attività in modo efficiente in tali condizioni.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.