unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICALemma (UDC): i rubinetti sono a secco, ma le strade del centro storico sono invase dalle perdite idriche

Lemma (UDC): i rubinetti sono a secco, ma le strade del centro storico sono invase dalle perdite idriche

Pubblicato in POLITICA Martedì, 12 Febbraio 2019 17:44

“Buche enormi come crateri e perdite d’acqua ingentissime in pieno centro storico. Il tutto mentre tantissime famiglie reggine fanno da lunghi giorni i conti con la carenza idrica e con il paradosso di un’unica autobotte che serve un Comune vasto come il nostro”.
La Commissaria Provinciale della Città Metropolitana dell’Udc Paola Lemma fa proprie le tante segnalazioni che le sono pervenute dai cittadini che non sanno più a chi rivolgersi per poter vedere tutelati i propri diritti.
“Ormai arrivati alla conclusione della consiliatura comunale guidata dal centrosinistra e dal sindaco Giuseppe Falcomatà – afferma Paola Lemma –ci troviamo davanti ad un fallimento politico totale e inaccettabile.

Anche per l’arroganza con la quale il primo cittadino e i suoi assessori continuano a fare finta di niente. Anzi, provano addirittura a prendersi meriti inesistenti. Come dimenticare – prosegue Paola Lemma – l’inaugurazione in pompa magna della diga sul Menta che, ad oggi, ha provocato più danni che altro. Come era stato ampiamente previsto, infatti, la rete idrica cittadina non è stata in grado di reggere al nuovo flusso d’acqua e, infatti, sta cedendo con continui guasti sui quali deve intervenire Sorical e che finiranno per essere pagati dai contribuenti. E’ arrivato il momento di dire basta a questa amministrazione che sarà mandata a casa alle prossime elezioni, ma, proseguendo così, e senza l’Amministrazione comunale riesca a garantire la minima manutenzione, la città rischia di arrivare alle elezioni totalmente allo stremo”.
Paola Lemma
Commissario Provinciale Udc
Città Metropolitana di Reggio Calabria

Rc 12 febbraio 2019

Letto 66 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Disservizi idrici, Paolo Brunetti risponde a Lemma (UDC)

    “La commissaria provinciale della città metropolitana Udc, Paola Lemma dimostra di non conoscere nemmeno i più basilari concetti relativi alla gestione del sistema idrico”.
    E’ la risposta di Paolo Brunetti, consigliere delegato dal sindaco Falcomatà al servizio idrico integrato alla nota a mezzo stampa diffusa dalla commissaria provinciale metropolitana Udc Paola Lemma che lamenta disservizi.
    Continua Brunetti: “ La commissaria Lemma fa perfino confusione sulle competenze, imputando, con meri intenti strumentali, all'amministrazione comunale responsabilità che nemmeno le competono.

  • Lemma (UDC): il centrodestra pretende risposte e Falcomatà non può continuare a nascondersi

    “L’incapacità amministrativa della giunta comunale guidata da Giuseppe Falcomatà è ormai evidente e sotto gli occhi di tutti. La consiliatura volge al termine e nessun risultato è stato raggiunto. Anzi la qualità della vita dei cittadini è peggiorata e la stessa città sembra ormai alla sbando. Bene ha fatto dunque Massimo Ripepi che ha voluto organizzare insieme agli altri consiglieri comunali di centrodestra una conferenza stampa per comunicare ai cittadini il livello di arroganza raggiunto da questa amministrazione comunale”.
    Lo afferma la Commissaria Provinciale della Città Metropolitana dell’Udc Paola Lemma in prima fila a palazzo San Giorgio per sostenere l’iniziativa dei gruppi del centrodestra che vogliono chiedere al Mef l’invio degli ispettori per verificare come stia operando la giunta.

  • Reggio Calabria. Ciccarello, Occhipinti (Udc): "Il degrado ha reso invivibile il quartiere"

    Reggio Calabria. «Strade piene di buche, o meglio veri e propri crateri, che mettono a rischio la circolazione di automobili e pedoni; gli spazi pubblici invasi da rifiuti e siringhe e, di notte, nessuna illuminazione. Da giorni riceviamo segnalazioni dagli abitanti di Ciccarello che descrivono una situazione davvero preoccupante. Esasperati, non sanno più

  • Taurianova, le riflessioni del commissario UDC, Salvatore Leva

    Il commissario della locale sezione Udc di Taurianova, Salvatore Leva afferma: appresa la notizia tramite stampa delle dimissioni rassegnate dal vicesindaco Carmela Patrizio credo che sia doveroso che vadano fatte alcune considerazioni da parte da chi, come noi, ha a cuore il rilancio socio-culturale ed economico dell’intera  comunità  taurianovese. Stiamo assistendo   ad una lotta continua all’interno della   maggioranza  amministrativa, a prevalere gli uni su altri. E’ impensabile che si continui in questo modo, constatata da una maggioranza risicata poco coesa.

  • Reggio. Raccolta differenziata, Occhipinti: “L'Amministrazione Falcomatà rimedi ai suoi errori"

    Reggio Calabria. “Serve una immediata presa di posizione da parte del Comune di Reggio Calabria in relazione ai continui disagi e disservizi che i cittadini sono costretti a sopportare per i ritardi nel servizio della raccolta differenziata dei rifiuti". A sostenerlo è il componente del direttivo provinciale dell'Udc di Reggio Calabria Riccardo Occhipinti, dopo aver raccolto

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.