unci banner

:: NEWS

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

Le Luci in Aspromonte hanno ufficialmente acceso la nuova stagione estiva 2019 sul Parco dell'Aspromonte. Un momento di Festa per i 25 anni dell'Ente che ha visto coinvolte diverse associazioni...

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

“Restiamo in vigile attesa perché un parere indica soltanto una tendenza e non una decisione definitiva o vincolate. Noi, comunque, siamo e continueremo ad essere fortemente contrari a qualsiasi spostamento...

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

«In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in...

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e...

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

Reggio Calabria, 15 giugno 2019 - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMobilità sanitaria, la Commissione sospende la rata di conguaglio

Mobilità sanitaria, la Commissione sospende la rata di conguaglio

Pubblicato in POLITICA Martedì, 12 Febbraio 2019 20:33

Il delegato alla sanità della Regione Calabria Franco Pacenza e il dirigente generale del Dipartimento salute Antnio Belcastro hanno partecipato, oggi a Roma, alla riunione della Commissione salute della Conferenza delle Regioni che ha affrontato nuovamente il tema della mobilità sanitaria
La Commissione salute ha condiviso di sospendere per la sola Regione Calabria la rata di conguaglio 2019 per mobilità passiva, pari a circa 8 milioni di euro, e di riconoscere un contributo di 15 milioni aggiuntivi a valere sul Fondo 2019.

“Nella seduta del 6 febbraio scorso – ricorda Pacenza - la Regione ha formalmente notificato una prima analisi sui flussi di mobilità sanitaria per l’anno 2017 alla Commissione la quale ha poi demandato un approfondimento di merito alla Commissione tecnica deputata a validare i flussi di mobilità di tutte le regioni. Quindi, nella riunione odierna la Commissione tecnica ha riferito che le osservazioni fatte dalla Regione Calabria in materia di appropriatezza, con evidenti inesattezze e comportamenti opportunistici, sono fondati. E proprio la complessità del percorso dei flussi di mobilità sanitaria – evidenzia il delegato alla sanità - si determina con procedure finanziarie in acconti e conguagli che si trascinano negli anni. Sono ancora aperte, infatti, le procedure di conguaglio che trovano fonte nel 2013/2014 con relativo addebito sul Fondo sanitario regionale. Pertanto, oggi, la Commissione salute ha condiviso di sospendere per la sola Calabria la rata di conguaglio 2019 per mobilità passiva, pari a circa 8 milioni di euro, e di riconoscere un contributo di 15 milioni aggiuntivi a valere sul Fondo 2019 certificando di fatto la fondatezza delle questioni poste dalla Regione Calabria in materia di appropriatezza delle prestazioni sanitarie”.
Pacenza annuncia che nei prossimi giorni all’interno del Dipartimento salute sarà costituito un nucleo dedicato esclusivamente alla verifica dei flussi di mobilità e alla loro appropriatezza che, con il supporto tecnico adeguato, dovrà attivare tutte le procedure di contestazione e contemporaneamente verifiche l’insieme dei flussi degli anni precedenti.
“No si tratta – rimarca infine Pacenza - di mettere in discussione contabilità e bilanci consolidate per le altre Regioni, ma di portare a minor debito tutte le partite che manifestano inappropriatezze e incongruenze. Garantire appropriatezza vuol dire, prima di tutto, qualità nella prestazione stessa ed anche non consentire abusi e distorsioni”. pg

ufficio stampa

Roma 12 febbraio 2019

Letto 178 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al via "due giorni" di confronto tra operatori calabresi e americani

    Inizia oggi, giovedì 13 giugno, presso la Cittadella Regionale, la due giorni di incontri B2B fra operatori statunitensi dell'area di Chicago e operatori calabresi dei settori turistico e agroalimentare. L'iniziativa si colloca all'interno delle azioni messe in campo dalla Regione Calabria, Settore Internazionalizzazione del Dipartimento Presidenza, al fine di favorire e sostenere l'accesso delle imprese calabresi ai mercati esteri.
    La missione commerciale è stata curata dalla Camera di Commercio Italo Americana del Midwest, nell'ambito della più ampia strategia di promozione delle imprese calabresi attraverso progetti di cooperazione attivati con le camere di commercio italiane all'estero e finanziati attraverso le risorse finanziarie del Piano di Azione e Coesione 2014/2020.

  • Inaugurato lo stand della Regione al Salone del libro

    Inaugurata oggi la 32esima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino. La Regione Calabria, presente con uno stand di 120 metri quadri ospitato all'interno del padiglione Oval, ha dato il via al proprio calendario di appuntamenti, molto ricco e partecipato.
    La presentazione del libro di Mario Caligiuri "Introduzione alla società della disinformazione, per una pedagogia della comunicazione" (Rubbettino) ha aperto gli incontri. Intervistato da Salvatore Bullotta, responsabile amministrativo dell'assessorato regionale alle Attività Culturali, che ha portato i saluti del Presidente Mario Oliverio e dell'Assessore alla Cultura, Maria Francesca Corigliano, Caligiuri si è lungamente soffermato su alcuni temi chiave del XXI secolo: la crisi della democrazia, i pericoli del cyberspazio, l'irrompere dell'intelligenza artificiale nella vita quotidiana, l'invadenza della criminalità, l'immigrazione, la questione ambientale.

  • Giunta regionale approva legge per la storicizzazione delle risorse Lsu Lpu

    La Giunta Regionale ha approvato nella seduta di ieri la Legge regionale per la storicizzazione delle risorse del precariato storico degli Lsu/Lpu della Calabria. Con questo provvedimento si sancisce quanto già definito nelle Legge Finanziaria Regionale 2018 in cui sono state storicizzate le risorse regionali destinate ai processi di stabilizzazione dei lavoratori Lsu/Lpu calabresi. Inoltre, considerato che lo stesso capitolo di spesa contiene le risorse destinate ai precari della Legge 40/2013 e 31/2016, anche per questi precari vengono storicizzate le risorse. “

  • La Regione intensifica la lotta contro l'emergenza cinghiali

    Proseguono le attività della Regione per combattere l'emergenza cinghiali, in applicazione del Piano di selezione. In particolare, comunica il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari, sono circa 160 i selettori protettivi attivati, che stanno operando già dalla metà del mese di marzo. Le province interessate, si specifica, sono quelle di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, nelle quali sono stati già effettuati circa 120 abbattimenti. Per la provincia di Vibo Valentia, sottolinea il Dipartimento Agricoltura, si sta operando alacremente nei comuni di Maierato, Francavilla Angitola, i due Comuni maggiormente interessati dal fenomeno, e Pizzo e Monterosso: nei quattro Comuni, si specifica, sono circa 60 i selettori impegnati e 31 gli abbattimenti già effettuati, dei quali 29 sopra l'anno di età.

  • La Giornata dei Musei di Calabria: buona pratica internazionale

    Nei giorni scorsi l'Assessorato all'Istruzione, Attività Culturali, Università e Alta Formazione della Regione Calabria è stato ospite del Forum Internazionale "Leggere è Comunità: Local Cultural Policies for Sustainable Social Development" organizzato a Bari, nella Fiera del Levante, dalla Regione Puglia, con la partecipazione di numerosi esperti stranieri, tra cui rappresentanti Unesco e con operatori del settore della valorizzazione culturale. Al centro del confronto le buone pratiche di promozione della cultura legata al patrimonio materiale e immateriale e alla lettura, a vantaggio dello spirito di comunità nei vari paesi del mondo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.