unci banner

:: Evidenza

Allineati e coperti nella quiete prima della tempesta

Allineati e coperti nella quiete prima della tempesta

Dopo una settimana di “voci di corridoio” la città apprende dalla rete ribattendo una notizia apparsa su Gazzetta del Sud, che all’assessore Angela Marcianò sono...

Caso Marcianò, Minasi: “Inaccettabile che la gravidanza venga strumentalizzata per fini politici"

Caso Marcianò, Minasi: “Inaccettabile che la gravidanza venga strumentalizzata per fini politici"

Sulla vicenda del ritiro della delega di assessore ai lavori pubblici ad Angela Marcianò, riceviamo e pubblichiamo la riflessione di Tilde Minasi, ex consigliere regionale...

Reggina: i tifosi hanno scelto la maglia della squadra. Si ritorna al passato

Reggina: i tifosi hanno scelto la maglia della squadra. Si ritorna al passato

Ritorno al passato. Con 18.533 voti, il popolo amaranto ha scelto la storia e la tradizione: maglia amaranto con colletto e pantaloncini bianchi. Uno stile...

Angela Marcianò saluta e ringrazia la Città di Reggio

Angela Marcianò saluta e ringrazia la Città di Reggio

Angela Marcianò sul suo profilo FB questa mattina scrive alla Città, ai suoi cittadini, per ringraziare quanti hanno sostenuto il suo percorso di impegno e...

Migranti, manifesto per una nuova Accoglienza

Migranti, manifesto per una nuova Accoglienza

Le realtà che hanno dato vita alla ‘Rete Restiamo Umani’ intendono presentare alla città di Reggio Calabria una visione del fenomeno migratorio che possa unire...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMoti di Reggio, Mauro: si rinnova la voglia di riconciliazione

Moti di Reggio, Mauro: si rinnova la voglia di riconciliazione

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 14 Luglio 2017 20:33

«Oggi si rinnova la voglia di riconciliazione della Città con la sua storia più recente». L’intervento di Riccardo Mauro rappresentante dell’amministrazione comunale e metropolitana di Reggio Calabria in occasione delle celebrazioni a ricordo dei fatti del  14 luglio 1970. Di seguito il testo integrale dell’intervento dell’Avv.  Riccardo Mauro: «Qui oggi non si celebra una semplice ricorrenza. Oggi siamo qui per commemorare le testimonianze vivide e silenti dei caduti nella "rivolta di Reggio" e per esprimere il nostro cordoglio alle loro famiglie.


Oggi si rinnova la voglia di riconciliazione della Città con la sua storia più recente. Una storia fatta di persone che hanno combattuto per Reggio in una lotta trasversale che, purtroppo, non ha impedito che la nostra terra venisse spoliata.
A testimonianza di quella rivolta fu inaugurato nel 2003 questo monumento voluto fortemente dall'amministrazione di Italo Falcomatà così come  recentemente il consiglio comunale ha deciso unanimemente di intitolare la propria aula a Piero Battaglia sindaco del tempo.
Oggi più di ieri le divisioni politiche devono tramutarsi in semplici divergenze. È necessario pertanto che ciascuno di noi si impegni nella ricerca delle necessarie convergenze e senta la responsabilità civile e istituzionale di mettere al primo posto il supremo interesse della Città.
Oggi come ieri la memoria individuale, i desideri di parte, devono infatti essere soppiantati per risvegliare nei cittadini il senso di appartenenza ad una comunità che è fiera ma fragile.
Oggi il ricordo delle persone "cadute" deve essere avvolto nell'unica ideale bandiera della nostra amata Città».

Reggio Calabria 14 luglio 2017

Letto 58 volte

Articoli correlati (da tag)

  • "Note di Rivolta", una festa nel ricordo dei Moti di Reggio Calabria

    I Moti di Reggio quest’anno sono diventati una festa! Il 14 luglio, un centinaio di ragazzi e meno giovani hanno gremito piazza Martiri della Rivolta,nel quartiere di Sbarre, per partecipare allo spettacolo “Note di Rivolta”, organizzato dalle associazioni Nfp e Stanza101. All'iniziativa ideata per celebrare il 47esimo anniversario di quella Rivolta popolare che scosse tutta la città di Reggio

  • Un mazzetto di fiori per non dimenticare. La “Rivolta di Reggio”, è memoria

    Un mazzetto di fiori per non dimenticare. Per non dimenticare la rivolta del coraggio e di chi, in quel caldo luglio del 1970, credeva in un capoluogo, simbolo di giustizia e libertà, riscatto di quel Sud e di quella Reggio così tanto bistrattata. Un mazzetto di fiori sulla targa comemorativa che porta il suo nome. Bruno Labate, fu il primo reggino a perdere la vita durante i moti. Ferroviere di 46 anni,

  • 14 Luglio, ripulita la piazzetta dedicata ai Martiri della Rivolta

    Ancora una volta i cittadini si sostituiscono a Falcomatà, che ha riservato a stesso la delega sul decoro, arredo urbano di parchi e giardini, all’assessore al verde, Muraca ed  all’Avr,  per non aver ascoltato l’appello di bonificare piazza Martiri della Rivolta per l’annuale ricorrenza del 14 luglio.
    Molti aderenti a movimenti ed associazioni, quali Alleanza Calabrese, Centro Sudi Tradizione e partecipazione, Fiamma Tricolore, Movimento Nazionale per la Sovranità, NFP e Stanza 101, sabato scorso si sono ritrovati a piazza Martiri della Rivolta per sottrarre,

  • Il vicesindaco Riccardo Mauro a Rosarno per il museo Medma

    “Il patrimonio culturale è un bene universale che dovrebbe superare ogni barriera, non importa che sia mentale, fisica o temporale. Il bello e ciò che emoziona va ben oltre le comuni percezioni, non usa i normali canali di comunicazione, tralascia i singoli sensi e consente una percezione totale, completa, piena, che ci avvolge e ci arricchisce nell’animo”. Ha esordito così il vicesindaco della Città metropolitana di Reggio Calabria, Riccardo Mauro, intervenendo a Rosarno presso l’auditorium comunale per la presentazione del Progetto Medma “Touch, Feel, Think”, voluto dal Rotary Club.

  • Locri: domani la posa della prima pietra dell'Istituto professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato

    Si terrà domani, giovedì 15 giugno, alle ore 10, presso l’area di cantiere sita in via Ancona, zona campo sportivo, a Locri, la cerimonia per la posa della prima pietra ad inaugurazione dei lavori  per la realizzazione del nuovo Istituto professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato. Interverranno alla cerimonia il vicesindaco della Città metropolitana, Riccardo Mauro, il consigliere metropolitano delegato all’Istruzione, Demetrio Marino, il sindaco di Locri Giovanni

logo cp bucato

Copyright © 2016 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.
Comitato di redazione
Gianluca Del Gaiso, Valentina Raffa