unci banner

:: NEWS

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Riparte il Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare, “Truck Tour Banca del Cuore 2019”, promosso dalla Fondazione per il Tuo Cuore - HCF Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, con il...

Plastica, usa e getta e consumi:  aumenta la sensibilità degli italiani?

Plastica, usa e getta e consumi: aumenta la sensibilità degli italiani?

Ottobre 2019. Negli ultimi anni le azioni di sensibilizzazione e riduzione relative al tema della plastica e più in generale di tutti i prodotti e gli imballaggi usa e getta...

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maggior solista al mondo di cavaquinho (la piccola chitarra brasiliana a quattro corde), Henrique Cazes, parteciperà al primo convegno in Italia sul principale genere di musica strumentale brasiliana, lo...

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Anche quest’anno l’Accademia italiana della Cucina, prestigiosa istituzione culturale della Repubblica italiana fondata a Milano nel 1953 da Orio Vergani, ha organizzato lo scorso 17 Ottobre la Cena Ecumenica, una...

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Alla presenza di oltre 600 tifosi, parte col botto il campionato di C Silver della Pallacanestro Viola che vince meritatamente contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo. Primo tempo...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMotta, l'assessore Infortuna interviene sulla discarica Comunia e il potenziamento della raccolta differenziata

Motta, l'assessore Infortuna interviene sulla discarica Comunia e il potenziamento della raccolta differenziata

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 24 Maggio 2019 12:14

“Abbiamo convocato per la prossima settimana a palazzo Alecce i responsabili dell’azienda che cura la raccolta differenziata nel nostro territorio. Con loro parleremo di come organizzare meglio il servizio in vista dell’estate e, soprattutto, delle numerose difficoltà delle ultime settimane, dei continui disservizi denunciati dai nostri concittadini, criticità che l’azienda conosce bene perché quotidiani sono i nostri contatti e le contestazioni, anche formali”. A dichiararlo è Domenico Infortuna, assessore comunale all’Ambiente, a margine di una riunione di Giunta, presieduta dal sindaco Giovanni Verduci, durante la quale si è fatto il punto sulla raccolta differenziata.

“Con l’azienda – evidenzia il delegato all’Ambiente – siamo stati sempre corretti. Il dissesto finanziario non ci permette, come richiesto da alcuni addetti e dal loro sindacato, di sostituirci al datore di lavoro, ma abbiamo sempre mantenuto gli impegni economici assunti durante le riunioni in prefettura e abbiamo saldato il debito degli anni precedenti, corrispondendo una somma pari al canone annuo. Adesso dobbiamo guardare al presente, tenendo conto dell’interesse della nostra comunità”.

“Tutto fa pensare – aggiunge quindi l’assessore – che questa estate aumenteranno ulteriormente le presenze stagionali, l’interesse che registriamo è certificato da un trend di crescita che non si arresta e che porterà benefici per tutti. Il nostro territorio dev’essere pronto ad accogliere quanti, e saranno tantissimi, decideranno di trascorrere la bella stagione a Lazzaro, Motta o Serro Valanidi”.

“La gestione dei rifiuti, la raccolta differenziata, e più in generale le politiche per la tutela dell’ambiente – continua Infortuna – rappresentano un biglietto da visita che non possiamo trascurare e, per questo motivo, è necessario l’impegno di tutti. In netto contrasto con il passato, questa Amministrazione comunale ha manifestato l’assoluta contrarietà a qualsiasi intervento che porti alla riapertura della discarica di località Comunia, chiedendone esclusivamente la bonifica e la messa in sicurezza. Dopo il ricorso al Tar, è stato conferito mandato legale per il ricorso in Appello al Consiglio di Stato contro il verbale della Conferenza dei Servizi”.

“Il bando per il potenziamento della raccolta differenziata – rende noto l’assessore – già scaduto e in fase di aggiudicazione, ci consentirà di dotarci di nuove attrezzature per la raccolta differenziata porta a porta e in spazi pubblici, di lettori palmari per una puntuale tariffazione, di sistemi di videosorveglianza contro i conferimenti impropri dei rifiuti. Inoltre, saranno posizionate tre eco-stazioni, macchine automatizzate di ultima generazione dove l’utenza, mediante l’identificazione, potrà conferire rifiuti differenziati”.

“Il prossimo mese – annuncia quindi Infortuna – quello che adesso stiamo facendo per il servizio idrico, con il controllo degli allacci, dei contatori, delle volture, delle piombature e così via, sarà replicato anche per il servizio rifiuti, con il controllo capillare del ritiro dei mastelli, dell’iscrizione a ruolo, del giusto conferimento dei rifiuti e per questo motivo stiamo sottoscrivendo un accordo di collaborazione con la Città Metropolitana e la Polizia Metropolitana”.

“Tutto questo – conclude quindi l’assessore all’Ambiente – pur essendo necessario e utile alla causa, pur migliorando sicuramente la percentuale di raccolta differenziata, non potrà comunque essere sufficiente se non ci sarà una nuova e più solida assunzione di responsabilità da parte di ogni componente della nostra comunità. Solo impegnandoci tutti e con la consapevolezza dell’importanza anche dei piccoli e singoli gesti, potremo raggiungere risultati importanti!”.

Motta San Giovanni, 24 maggio 2019

Letto 219 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Crea (Ancadic/Oliveto) su ultimi sviluppi per la discarica di Comunia

    L’attuale Amministrazione comunale di Motta SG ha da sempre manifestato ufficialmente contrarietà a qualsiasi riapertura della discarica di Comunia, posizione confermata dal Sindaco Giovanni Verduci lo scorso 18 ottobre a conclusione del Consiglio comunale, il cui argomento non era inserito all’Ordine del giorno.
    Tuttavia continuiamo a leggere dalla stampa che l’Assessore all’Ambiente Antonella Rizzo continua ad asserire, per ultimo in sede di incontro presso la Prefettura di Reggio Calabria tenutasi per discutere sul progetto di rivisitazione, che il progetto è stato rivisto per come richiesto dall’Amministrazione comunale di Motta SG con una riduzione della volumetria e un miglioramento dei presidi ambientali del sito in località Comunia di Lazzaro.

  • Motta, il sindaco Verduci ringrazia i lavoratori percettori di mobilità in deroga e chiede la proroga dei loro contratti

    “Per quanto da loro fatto, intendo ringraziare i 25 lavoratori percettori di mobilità in deroga assegnati al Comune di Motta San Giovanni e che nei prossimi giorni, purtroppo, concluderanno i loro progetti”.
    Esordisce così il sindaco Giovanni Verduci che nei giorni scorsi con una lettera ha chiesto al presidente della Regione Mario Oliverio di prorogare l’esperienza di questi lavoratori.
    “Al presidente Oliverio – aggiunge il primo cittadino – ho chiesto di fare un’attenta riflessione perché la proroga consentirebbe ai 25 lavoratori di proseguire la propria esperienza formativa, aumentare ulteriormente il proprio bagaglio di conoscenze, essere davvero pronti ad affrontare il mercato del lavoro con sempre maggiori mezzi.

  • Svincolo Bocale e sicurezza 106, Verduci chiede che il tavolo tecnico si occupi del tratto Reggio - Capo d'Armi

    “Il tavolo tecnico istituito presso il Comune di Reggio Calabria potrà individuare le più opportune soluzioni per limitare i disagi alla circolazione e scongiurare ripercussioni negative sugli insediamenti produttivi, il tutto senza sacrificare o rinunciare alla necessaria sicurezza della SS.106”. Commenta così Giovanni Verduci, sindaco di Motta San Giovanni, la chiusura dello svincolo di Bocale e l’esito della riunione tenutasi presso gli uffici della prefettura.

  • Nessun incubo per gli studenti della scuola media di Motta San Giovanni

    Al fine di evitare strumentalizzazioni, stigmatizzando le dichiarazioni di chi, pur di creare ingiustificato allarmismo, non si fa scrupoli a sacrificare la magia, la bellezza e l’emozione del primo giorno di scuola spaventando gli alunni e le loro famiglie, continuando ad offendere il lavoro e l’impegno altrui con fantasiose esternazioni che non trovano alcun fondamento, si rende necessario fare alcune precisazioni sul nuovo anno scolastico e sulla scuola media di Motta San Giovanni.

  • Motta San Giovanni, gli auguri dell'Amministrazione comunale per il nuovo anno scolastico

    Divertitevi, siate attenti e curiosi.  Guardate oltre voi stessi per cercare nell’altro qualcuno che vi stimoli, vi arricchisca, vi renda più determinati e vi accompagni in questo percorso con la consapevolezza che state vivendo un momento importantissimo della vostra vita.
    A voi tutti, bambine e bambini, presente del nostro territorio e speranza della nostra comunità, auguriamo un anno scolastico ricco di soddisfazioni, di scoperte affascinanti, di nuove amicizie, di indimenticabili esperienze.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.