unci banner

:: NEWS

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a...

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Sabato 17 agosto alle ore 19,00, nell’ambito delle manifestazioni “Autore in vetrina” promosse dalla Libreria Nuova Ave e in occasione della presentazione del volume “Sospesi tra due infiniti. Una nuova...

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMotta San Giovanni. Discarica Comunia, Verduci: "Innamorati del nostro territorio, presteremo ascolto"

Motta San Giovanni. Discarica Comunia, Verduci: "Innamorati del nostro territorio, presteremo ascolto"

Pubblicato in POLITICA Sabato, 09 Febbraio 2019 19:30

“Questa Amministrazione comunale, a differenza di quanto avvenuto in passato, è contraria a qualsiasi iniziativa che preveda la riapertura della discarica in località Comunia, il suo ampliamento e la messa in esercizio anche se questo dovesse servire per superare l’emergenza che sta vivendo l’intero territorio metropolitano, in particolare quello della Città di Reggio Calabria”.

A dichiararlo è Giovanni Verduci, sindaco di Motta San Giovanni, in merito al progetto che vorrebbe la riapertura e l’ampliamento della discarica di località Comunia.

“Abbiamo sempre e solo chiesto la bonifica e la messa in sicurezza del sito, sostenendo come il nostro territorio abbia già pagato il prezzo per le emergenze e le criticità di altri. Lo abbiamo detto a Catanzaro, in Commissione ambiente del Consiglio regionale, in occasione dei lavori della Commissione speciale, nelle riunioni dell’Ato Reggio Calabria e nelle aule giudiziarie”.

“Sono contento - prosegue il primo cittadino - che la comunità sia attenta su questo argomento e le sono particolarmente grato per aver, finalmente, risvegliato dal torpore anche chi, negli anni precedenti, ha sempre volto lo sguardo altrove per non guardare, per non affrontare apertamente la questione. Anche chi, per anni, ha portato avanti una fitta corrispondenza con la Regione, “visto l’obiettivo condiviso, il continuo aggiornamento sullo stato del procedimento e il fondamentale supporto degli uffici comunali” (si legge nelle note) oggi si dichiara estraneo, sorpreso, pronto solo adesso ad usare superpoteri quando, in realtà, sarebbe stato sufficiente parlare e scrivere a tempo debito”.

“Apprezzo sinceramente – continua - e senza alcuna polemica chi, anche se solo oggi, si eleva a paladino di trasparenza e coerenza. Anche se inneggia slogan ad effetto, si ricicla rivoluzionario, avvelena un clima già complicato mentre, in campagna elettorale, auspicava che la discarica diventasse “per il nostro comune una risorsa e non un problema”, informando tutti “di non voler dire No a prescindere”.

“Sono stato l’unico – ricorda Verduci - prima da sindaco, poi da consigliere provinciale e da vicepresidente della Provincia, a manifestare apertamente la mia forte convinzione della necessità di bonificare il sito di Comunia. L’unico a lamentarsi quando il Consiglio regionale della Calabria ha approvato il Piano dei rifiuti prevedendo i siti per le discariche. Nessuno ha mai sollevato obiezioni, nessuno ha mai alzato la voce, nessuno ha presentato osservazioni al progetto depositato per anni al comune, pubblicato per anni sul sito istituzionale e in discussione da gennaio 2015 presso la Struttura Tecnica di Valutazione per l’ottenimento del parere di compatibilità ambientale. Quasi nessuno, perché va riconosciuto l’impegno di alcuni comitati che, infatti, sono citati nei verbali della Conferenza dei Servizi. Nessun intervento istituzionale è citato, nessun atto ufficiale di disapprovazione”.

“Trasparenza, partecipazione, condivisone e confronto – evidenzia il sindaco - sono parole che, per alcuni, sembrano entrate in uso comune solo adesso, assumendo un significato strumentale e finalizzato solo a sostenere e giustificare il tono alto di alcuni pubblici interventi. Questa Amministrazione comunale ha già formalmente presentato ricorso al verbale della Conferenza dei Servizi, è stato dichiarato inammissibile ma, nelle motivazioni, troviamo elementi che ci spingono a valutare concretamente la possibilità di presentare ricorso in appello al Consiglio di Stato. Ricorso che, comunque, non pregiudica o ostacola l’eventuale opposizione anche all’atto finale di approvazione del progetto”.

“Sono vicino alle associazioni e ai comitati che anche in queste ore si stanno confrontando, sono certo in maniera costruttiva. Ringrazio l’assessore regionale all’Ambiente, la dott.ssa Antonella Rizzo, che tenendo fede ad un impegno assunto prima con le associazioni e i comitati e solo successivamente con l’Amministrazione comunale, giovedì pomeriggio sarà presso la sede municipale per illustrare una nuova proposta progettuale”.

“Non si tratta di un dibattito – conclude Verduci - giorno di San Valentino, innamorati del nostro territorio, tutti ascolteremo quanto vorrà comunicarci l’assessore Rizzo e, successivamente, nei modi e nelle forme che riterremo opportune, valuteremo la proposta con l’abituale serenità e serietà”.

Motta San Giovanni, 9 febbraio 2019

Letto 243 volte

Articoli correlati (da tag)

  • II Folkfestival della città metropolitana di Reggio Calabria a Lazzaro

    Dopo il successo dello scorso anno si rinnova a Lazzaro l’appuntamento con il Folkfestival della Città Metropolitana di Reggio Calabria “Tradizioni, musiche e sapori della nostra terra” organizzato dal Gruppo Folklorico Lazzaro – Centro Studi Arti e tradizioni popolari “Paolo CAPUA”.
    L’evento, che gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Comune di Motta San Giovanni, si svolgerà Sabato 17 Agosto 2019 a partire dalle ore 21,00, in Piazza delle Medaglie d’Oro a Lazzaro, centro urbano del comune di Motta San Giovanni.

  • Derive festival e Liberamente festival: Ferragosto a Lazzaro con Nada

    A Ferragosto la terza tappa del “Derive festival” sarà davvero col botto: dopo il rapper cosentino Kiave e “O’ Zulu” è la volta dell’artista toscana Nada e del suo “È un momento difficile tesoro tour”. Derive festival, giunto alla seconda edizione, mette insieme musica e arte ed è organizzato dall’Associazione Laboratori musicali di Teresa Mascianà, come il primo esperimento di “trekking urbano abbinato alle forme d'arte”. La tappa di Ferragosto è organizzata insieme a Liberamente festival e si svolgerà a Lazzaro, nell’area eventi dell’ex campo sportivo. Dopo l’happy hour delle 18 e il dj set Fzion Franzy set alle 18.30, si parte alla grande alle 20.30 con il live di “Killing Cartisano” moniker di Roberta Cartisano, polistrumentista, songwriter, producer e session-musician italiana, originaria di Reggio Calabria.

  • Superlavoro dei Vigili del Fuoco: incendi in tutto il territorio, evacuate quattro abitazioni nella notte sopra Lazzaro

    Per i Vigili del Fuoco quella di ieri non è stata una giornata di ordinario lavoro, in poche ore hanno dovuto affrontare oltre 50 interventi molti dei quali per incendi di sterpi e macchia mediterranea. Le squadre di tutte le sedi hanno operato per tutta la provincia senza
    un attimo di tregua. In particolare nella notte a Capo Riace nel comune di Motta San Giovanni un vasto incendio di sterpi e macchia mediterranea ha comportato l’intervento di n° 4 squadre Vigili del Fuoco ed una di Calabria Verde. L’incendio sviluppatosi vicino a delle abitazioni ha comportato l’evacuazione, a scopo precauzionale, di 4 abitazioni.

  • Lazzaro, conto alla rovescia per la seconda edizione del Folk-Festival

    Dopo il brillante successo in questo stesso periodo dell’anno scorso, arriva la Seconda Edizione del Folk-Festival “Città Metropolitana di Reggio Calabria”, che, inserita nel Calendario delle manifestazioni agostane della locale Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Motta San Giovanni, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della Regione Calabria, si svolgerà, sotto la responsabilità organizzativa del Gruppo Folklorico Lazzaro – Centro Studi, Arti e tradizioni popolari ‘Paolo CAPUA -, Sabato 17 Agosto 2019 alle ore 21, in Piazza delle Medaglie d’Oro a Lazzaro, centro urbano della fascia costiera jonica.

  • Motta San Giovanni, due giorni dedicati alla figura di Pasquale Alecce

    La figura del mottese Pasquale Alecce, farmacista, studioso, industriale, fondatore dell’Istituto Farmacoterapico Italiano, divenuto rapidamente uno dei maggiori e più moderni centri di ricerca e produzione farmaceutica italiana, sarà al centro di una due giorni organizzata dal Comune di Motta San Giovanni. Da un’idea dell’assessore comunale alla Cultura Enza Mallamaci, in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni Eureka, Garibaldina ed Inholtre, con la partecipazione di studiosi ed esperti, finanziata dalla Regione Calabria, l’iniziativa si svolgerà nel centro storico di Motta San Giovanni, interessando la sede municipale, piazza del Borgo, della Municipalità e di San Giovanni, per evidenziare le peculiarità dei luoghi con i beni culturali e paesaggistici legati alla figura di Pasquale Alecce oltre che al suo percorso umano e professionale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.