unci banner

:: NEWS

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

Le Luci in Aspromonte hanno ufficialmente acceso la nuova stagione estiva 2019 sul Parco dell'Aspromonte. Un momento di Festa per i 25 anni dell'Ente che ha visto coinvolte diverse associazioni...

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

“Restiamo in vigile attesa perché un parere indica soltanto una tendenza e non una decisione definitiva o vincolate. Noi, comunque, siamo e continueremo ad essere fortemente contrari a qualsiasi spostamento...

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

«In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in...

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e...

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

Reggio Calabria, 15 giugno 2019 - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMotta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 22 Marzo 2019 17:44
Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa firma del protocollo d’intesa Zumbo, Verduci, Siclari

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo Silvestri”. Il Comune e l’Università, condividendo l’interesse per le attività scientifiche, didattiche e culturali connesse alla tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, intendono perseguire obiettivi di crescita del territorio attraverso politiche di sviluppo locale, economico ed occupazionale, ispirate all’eccellenza, all’interdisciplinarietà, all’orientamento alla ricerca, alla capacità organizzativa, alla prestazione di servizi avanzati, alla valorizzazione della rete delle risorse culturali.

Con la sottoscrizione dell’atto, le parti si sono impegnate a instaurare una rete di collaborazioni e di consulenze che consentiranno, già nel breve periodo, una riqualificazione dell’offerta dei servizi territoriali, la valorizzazione del patrimonio, la formazione e il continuo aggiornamento degli operatori interessati e presenti sul territorio, la realizzazione di attività editoriali di settore. Il Centro di ricerca, attraverso l’Università, potrà attivare Corsi universitari di alta formazione e perfezionamento presso il Comune.

“Ringrazio il Rettore prof. Salvatore Berlingo – dichiara il sindaco Verduci – perché sotto la guida dell’Università “Dante Alighieri” e grazie alla capacità organizzativa del Centro di ricerca “Enzo Silvestri” presto avvieremo delle iniziative che avranno ricadute importanti sul territorio e sulla comunità mottese”.

“In realtà – ricorda il primo cittadino – abbiamo già coinvolto in alcune nostre attività il professore Domenico Siclari e il professore Antonino Monorchio, presidente del Consiglio di Amministrazione della “Dante Alighieri”, che hanno accettano con entusiasmo partecipando ad importanti incontri che si sono svolti a Lazzaro e a Motta San Giovanni.

“A seguito di questo protocollo d’intesa - conclude il sindaco – potremo avviare le procedure propedeutiche all’accreditamento di palazzo Alecce quale sede istituzionale dove svolgere stage, tirocini, rappresentando così anche un punto di riferimento per la formazione, la crescita individuale e collettiva”.

Motta San Giovanni, 22 marzo 2019

Letto 122 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

    Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e qualificazione delle tradizioni legate alla presenza ebraica anche nel nostro territorio. “La presenza presso il Museo Antiquarium Leucopetra – afferma l’assessore alla Cultura Enza Mallamaci - della lucerna giudaica del IV/V secolo d.C. decorata a stampo con il simbolo della menorah, rinvenuta il secolo scorso a Lazzaro e tornata ad essere esposta dopo che, dal 13 dicembre 2017 al 16 settembre 2018, è stata protagonista al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara, ha suscitato l’interesse degli organizzatori che hanno voluto coinvolgere in questo progetto la comunità mottese”.

  • Motta, per il sindaco Giovanni Verduci è necessario realizzare al più presto le stazioni della metropolitana di superficie

    “In riferimento agli interventi finalizzati al miglioramento del sistema ferroviario nella tratta Rosarno – Melito Porto Salvo, relativamente al finanziamento di 23 milioni di euro a valere sul Fondo Investimenti 2017, abbiamo inviato una nota al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti per chiedere la realizzazione delle due stazioni ferroviarie della metropolitana di superficie a servizio del nostro territorio”. Ad annunciarlo è il sindaco Giovanni Verduci, a conclusione della riunione di Giunta durante la quale si è discusso delle stazioni di Sant’Elia e Bocale II ritenute strategiche tanto per lo sviluppo turistico ed economico del territorio, quanto per contrastare il fenomeno dello spopolamento dei piccoli centri rappresentando la metropolitana, inoltre, l’unica alternativa alla pericolosissima SS.106.

  • Lazzaro, l’Antiquarium Leucopetra tra i musei di interesse regionale

    “La Regione Calabria, con propria Delibera di Giunta nella seduta di giovedì scorso, ha approvato il riconoscimento di interesse regionale del Museo Civico Archeologico comunale Antiquarium Leucopetra di Lazzaro”. A renderlo noto è l’assessore comunale con delega alla Cultura, Enza Mallamaci, entusiasta per il risultato raggiunto. “Finalmente – aggiunge l’assessore – possiamo dire che la struttura museale di Lazzaro ha ottenuto il giusto riconoscimento che consente adesso di poter pianificare nuove attività e occasioni di sviluppo. Una struttura voluta dal sindaco Giovanni Verduci nella sua prima sindacatura e che adesso, a distanza di anni, grazie all’attenzione e la sensibilità di questa Amministrazione, il duro lavoro degli uffici comunali, il quotidiano confronto con la Soprintendenza e la preziosa collaborazione dell’esperta e studiosa Vincenza Triolo, possiede tutti i requisiti per svolgere un ruolo da protagonista nel sistema museale regionale”.

  • Motta San Giovanni, ecco i comportamenti da seguire per scongiurare gli incendi sul territorio comunale

    Considerata la natura prevalentemente agricola del territorio comunale, le condizioni climatiche, la geomorfologia, le caratteristiche vegetazionali e selvicolturali, tutti fattori predisponenti l’innesto di incendi e la propagazione del fuoco, è stata pubblicata l’ordinanza per la prevenzione e la repressione degli incendi boschivi. Entro il prossimo 15 giugno, tutti i proprietari, detentori e possessori a qualsiasi titolo, di terreni boschivi, agricoli e non, dovranno provvedere alla rimozione di ogni elemento e condizione che rappresentino pericolo per l’igiene e la pubblica incolumità, in particolare dovranno procedere all’estirpazione di sterpaglie, erba secca, residui di vegetazione, cespugli e rimuovere ogni altro tipo di materiale facilmente infiammabile.

  • A Lazzaro due spiagge animal friendly e due aree per la sosta delle piccole imbarcazioni

    È stata pubblicata l’ordinanza balneare che disciplina l’utilizzo e la fruizione delle aree demaniali marittime per gli aspetti legati alla balneazione e alle attività turistico-ricreative che si svolgono durante stagione estiva lungo il litorale di Lazzaro. L’ordinanza tiene conto del nuovo Piano Comunale di Spiaggia (PCS), adottato dal Consiglio comunale lo scorso 10 maggio, con interessanti novità per l’anno in corso in attesa dell’approvazione definitiva dell’importate strumento urbanistico.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.