unci banner

:: NEWS

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Cala il sipario sulle sfilate della IV edizione dell’International Fashion Week. Un successo di talenti, ospiti e pubblico per l’evento promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con...

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Da 5 anni portiamo avanti come cooperativa Comunità Sant’Arsenio la sperimentazione del progetto “Orto e Mangiato”, un orto Comunitario: piccoli appezzamenti di terreno “affittati” a servizio di “nuovi contadini”. Negli...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale che si...

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMotta San Giovanni: promozione e difesa dell’agricoltura, strategia condivisa da Comune e Consorzio di bonifica

Motta San Giovanni: promozione e difesa dell’agricoltura, strategia condivisa da Comune e Consorzio di bonifica

Pubblicato in POLITICA Martedì, 19 Febbraio 2019 16:25

“Entro questo giovedì trasmetteremo al Consorzio di Bonifica tutte le istanze presentate dai consorziati presso gli uffici comunali di Motta, Lazzaro e Serro Valanidi relative agli avvisi di pagamento, ruolo 2017, e oggetto degli incontri pubblici delle scorse settimane”. A comunicarlo è l’assessore all’Agricoltura Domenico Infortuna che, insieme al sindaco Giovanni Verduci e al presidente del Consiglio comunale Giovanni Gattuso, a seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini sorpresi dal dover versare delle somme quale contributo per bonifiche o opere irrigue, nell’ultimo mese si è fatto promotore di alcune iniziative per un maggiore dialogo tra i due enti, le associazioni e i consorziati

“Il presidente del Consorzio, Giovandomenico Caridi – aggiunge l’assessore - che ringrazio per la disponibilità al confronto e la capacità di cogliere il malumore di alcuni nostri concittadini, ha comunicato che nei prossimi dieci giorni i suoi uffici esamineranno tutte le segnalazioni giunte, verificheranno quanto evidenziato e adotteranno i provvedimenti opportuni”.

“Nelle riunioni di metà gennaio – ricorda Infortuna – il Consorzio si era già impegnato a prorogare i termini per il pagamento degli avvisi, a partecipare ad un incontro e ad esaminare alcune posizioni contributive incerte. Il Comune, invece, si è reso disponibile ad accogliere le richieste, limitando così i disagi ai contribuenti e garantendo uno sportello presso le sedi comunali”.

“Nell’assemblea pubblica dello scorso primo febbraio ospitata all’interno della sala del Consiglio comunale – continua l’assessore– grazie anche alla collaborazione dell’associazione Imprenditori agricoli mottesi, è stato approvato un programma con tempi certi per la consegna delle segnalazioni e le successive valutazioni. Concluse queste due prime fasi nel rispetto dei tempi prestabiliti, adesso il Consorzio avvierà una procedura interna che sarà completata in pochi giorni”.

“Il futuro della nostra realtà – evidenzia Infortuna - anche per un rilancio demografico ed abitativo, è sicuramente lo sfruttamento dei terreni ed un maggiore investimento nel settore agricoltura. Per fare questo è necessario un maggiore impegno di tutti, amministrazione, consorzio, associazione, piccoli e medi proprietari terrieri. Dobbiamo puntare ad una maggiore competenza e formazione anche in questo settore e l’associazione degli agricoltori può fare tanto. Dobbiamo avere una visione globale, differente rispetto al passato. Dobbiamo pensare di aumentare il numero dei terreni coltivati, aumentare le aree servite direttamente dal Consorzio, garantire l’irrigazione dei campi per più mesi, promuovere consorzi e cooperative”.

“L’Amministrazione comunale – conclude l’assessore delegato all’Agricoltura - è pronta ad investire attraverso dei piccoli fondi da destinare per la messa in sicurezza della viabilità interpoderale. È stato già fatto, ma è necessario apportare alcune correzioni nelle procedure adottate in passato per evitare situazioni spiacevoli che purtroppo si sono verificate”.


Motta San Giovanni, 19 febbraio 2019

Letto 116 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Serro Valanidi una struttura rinnovata per accogliere Comune, bimbi e associazioni

    Inaugurati i nuovi locali della delegazione di Serro Valanidi nel Comune di Motta San Giovanni. L’edificio, oggetto negli ultimi mesi di interventi di manutenzione straordinaria, è adesso diviso in più ambienti autonomi destinati ad ospitare gli uffici comunali, la scuola, le associazioni del territorio.
    In particolare, all’interno delle nuove e più accoglienti aule scolastiche prenderà il via “Come un faro: abitiamo la Comunità educante”, il progetto dell’Istituto Comprensivo di Motta San Giovanni rivolto alle giovani famiglie con bambini di età compresa tra i 2 e i 6 anni.

  • Serro Valanidi, martedì 14 maggio inaugurazione plesso scolastico e uffici comunali

    Martedì 14 maggio, con inizio alle ore 16:00, saranno inaugurati i nuovi locali della delegazione di Serro Valanidi nel Comune di Motta San Giovanni. L’edificio, oggetto negli ultimi mesi di interventi di manutenzione straordinaria, è adesso diviso in più ambienti autonomi destinati ad ospitare gli uffici comunali, la scuola, le associazioni del territorio. In particolare, all’interno delle nuove e più accoglienti aule scolastiche prenderà il via “Come un faro: abitiamo la Comunità educante”, il progetto dell’Istituto Comprensivo di Motta San Giovanni rivolto alle giovani famiglie con bambini di età comprese tra i 2 e i 6 anni.

  • Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni approva all’unanimità una mozione a favore di Radio Radicale

    Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni si schiera dalla parte di Radio Radicale chiedendo al Governo la proroga della convenzione e la prosecuzione delle trasmissioni radiofoniche. La mozione, presentata dal sindaco Giovanni Verduci e sottoscritta da tutti i gruppi consiliari, è stata promossa dal “Laboratorio di partecipazione contrada Sant’Elia” un comitato locale che, interpretando un comune sentimento ed evidenziando l’importanza per le associazioni, i partiti politici e le varie organizzazioni dell’archivio e del servizio reso da Radio Radicale, ha sollecitato un impegno formale del Comune.

  • Motta San Giovanni, convocato per venerdì 10 maggio il consiglio comunale

    Il Presidente Giovanni Gattuso ha convocato il Consiglio comunale venerdì 10 maggio 2019, con inizio alle ore 16.30, per discutere i seguenti punti all'ordine del giorno:

  • Motta San Giovanni, giovedì 2 maggio la nomina degli scrutatori per le prossime elezioni europee

    Si riunirà giovedì 2 maggio, alle ore 16:00, la Commissione elettorale comunale per procedere alla nomina degli scrutatori per le elezioni europee del prossimo 26 maggio. Presso l’ufficio elettorale di palazzo Pasquale Alecce a Motta San Giovanni, in pubblica adunanza, la Commissione presieduta dal sindaco Giovanni Verduci e composta dai consiglieri comunali Maria Verduci, Beniamino Mallamaci e Massimo Cogliandro, individuerà gli addetti alle operazioni di voto tramite estrazione, tenendo conto degli inoccupati/disoccupati e della frazione di residenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.