unci banner

:: NEWS

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a...

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Sabato 17 agosto alle ore 19,00, nell’ambito delle manifestazioni “Autore in vetrina” promosse dalla Libreria Nuova Ave e in occasione della presentazione del volume “Sospesi tra due infiniti. Una nuova...

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAMuseo delle Memorie a Villa, Siclari (FI): Presidio di legalità e cultura importante per la nostra terra

Museo delle Memorie a Villa, Siclari (FI): Presidio di legalità e cultura importante per la nostra terra

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 04 Febbraio 2019 17:23

"Da villese prima e da rappresentante delle istituzioni non posso che essere orgoglioso di aver partecipato all'inaugurazione del Museo delle Memorie sorto a pochi passi dal luogo in cui fu assassinato il Giudice Scopelliti. Sono onorato e commosso e tutto questo è merito di una splendida realtà, quella di Ponti Pialesi, che da sempre si spende per Villa San Giovanni e non solo, per divulgare la cultura della legalità e della giustizia".
Il senatore forzista Marco Siclari al taglio del nastro del nuovo presidio di legalità a Villa San Giovanni è intervenuto a sorpresa per portare i saluti e congratularsi con le associazioni che hanno reso possibile questo.

"Un grazie anche a Libera, Goel e alla Fondazione Scopelliti per aver creduto e sostenuto un progetto così alto che da speranza alla nostra terra che, ricordando gli eroi che hanno perso la vita per combattere la criminalità organizzata, ne fa un esempio da seguire. Un luogo di ritrovo e confronto culturale che arricchisce Villa dando sempre più vita anche alla periferia della città, permettendo agli artisti di farsi conoscere attraverso le loro esposizioni ", ha concluso il senatore azzurro.

Villa San Giovanni 4 febbraio 2019

Letto 155 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Villa: sostegno alle famiglie, per il pagamento delle rette degli asili nido, con bambini fino a 36 mesi

    Un riconoscimento economico utilizzabile per la riduzione delle rette, presso i servizi per l’infanzia (nidi e micronidi), con l’erogazione di buoni a sostegno delle famiglie, grazie alle risorse dei fondi PAC per la prima infanzia. A comunicarlo, con entusiasmo, è Maria grazia Richichi Vicesindaco e Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Villa San Giovanni, ente capofila dell’Ambito Territoriale 14. I voucher sono utilizzabili presso Strutture autorizzate al funzionamento ed accreditate dall’Ambito 14, ovvero presso i Comuni di Bagnara Calabra, Calanna, Campo Calabro, Fiumara, Laganadi, San Procopio, San Roberto, Sant’Alessio, Sant’Eufemia, Santo Stefano, Scilla, Sinopoli e Villa San Giovanni.

  • Villa San Giovanni, installate nuove "fototrappole" contro l'abbandono dei rifiuti

    La pulizia e il decoro urbano sono un pallino dell’amministrazione guidata da Giovanni Siclari e, pur ammettendo i limiti e le difficoltà, il sindaco ha ufficialmente dichiarato guerra a chi sporca Villa San Giovanni senza alcun rispetto nei confronti dei cittadini e di quanti, invece, si adoperano per lasciare pulita e decorosa la città. Il primo cittadino lo aveva annunciato e ha mantenuto la promessa: le fototrappole sono state installate e sono in funzione, adesso chi getterà i rifiuti senza differenziare per strada o creerà micro discariche non avrà scampo.

  • Sanità, Siclari (FI): solidarietà ai medici aggrediti, l'emergenza in estate peggiora

    "L'emergenza sanitaria che la Calabria vive ormai da anni, in estate assume forme drammatiche. Il personale medico e sanitario non può supportare l'utenza enorme dei pazienti che arrivano nel periodo estivo. Già manca normalmente il personale, figuriamoci in estate. Così l'esasperazione dei pazienti finisce per essere riversata su chi, invece, non conosce riposo ed è in ospedale a dare assistenza come meglio può". Il senatore Forzista Marco SICLARI torna ad accendere i riflettori su quanto accade negli ospedali calabresi e, in particolare, esprime vicinanza ai medici che, loro malgrado, sono stati brutalmente aggrediti. Diversi i casi registrati che, per il senatore, non posso passare inosservati perché sintomo di una situazione di emergenza arrivata, ormai, all'esasperazione generale.
    "Esprimo profonda vicinanza e solidarietà ai colleghi medici e a tutto il personale sanitario, in attesa di un governo che possa approvare una vera Legge a tutela e difesa degli operatori sanitari", ha concluso il senatore azzurro.

  • Siclari (FI): in Calabria lo Stato è presente, grazie a tutti gli uomini come il Giudice Scopelliti

    «Porto i saluti del Presidente Elisabetta Casellati in questa giornata dedicata alla memoria del giudice Scopelliti che ha sacrificato la sua vita per questa terra. Ringrazio tutti gli uomini che rappresentano lo Stato e che quotidianamente, in modo incessante, lavorano per garantire sicurezza e che ci rendono orgogliosi di essere calabresi. Grazie al loro operato possiamo dire con fierezza che la Calabria è una terra sicura dove lo Stato è presente e dimostra, vincendo molte battaglie, che la 'ndrangheta può essere sconfitta e che i calabresi non sono soli. L'azione della procura e delle forze dell'ordine deve essere uno stimolo per i giovani a rimanere in Calabria a credere e investire il loro futuro in questa terra ricca di un potenziale inespresso. Lo stesso vale per gli imprenditori che guardando a questa fertile realtà non devono sentirsi soli, ma possono decidere di investire nella convinzione che in Calabria c'è lo Stato oltre a cittadini onesti e lavoratori».

  • Il senatore Siclari a Calabria In Campus per discutere di riscatto della Calabria

    «L'unica strada possibile per riscattare la nostra terra e riscoprire la nostra identità è dare la possibilità ai giovani di restare in Calabria e ciò può accadere solo creando occupazione. Per fare questo la nostra terra ha necessità di avere una classe politica dirigente qualificata e, per ottenerlo, serve che i partiti facciano una selezione accurata, candidando chi ha competenza ed esperienza per trovare soluzioni concrete ai problemi atavici del nostro territorio. Persone in grado di confrontarsi anche con gli esponenti del centro nord e portare al sud gli investimenti che mancano da sempre. L'ultimo grande investimento al Sud è stato fatto nel 2001 dal Governo Berlusconi con la Salerno/Reggio Calabria. Fino ad allora, lo Stato non ha investito nelle infrastrutture del Sud e non ha dato l'opportunità di sviluppare quell'enorme potenziale che porterebbe ricchezza e occupazione a tutto il Meridione».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.