unci banner

:: NEWS

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICANapoli, il coordinamento metropolitano di Ripepi incassa il plauso social di Giorgia Meloni

Napoli, il coordinamento metropolitano di Ripepi incassa il plauso social di Giorgia Meloni

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 20 Maggio 2019 14:44

Dopo la strepitosa partecipazione che ha gremito piazza Duomo di Reggio Calabria lo scorso 28 aprile, la federazione metropolitana di Fratelli d’Italia coordinata dal commissario Massimo Ripepi incassa il plauso della leader nazionale Giorgia Meloni intervenuta ieri a Napoli nel comizio di chiusura per le imminenti elezioni europee del 26 maggio. Presenti anche i ragazzi di Gioventù Nazionale Reggio Calabria.
La corposa delegazione, giunta a bordo di ben 4 pullman già alle 9 del mattino, ha cominciato a riempire piazza Dante con striscioni e cori che da lì hanno percorso via Toledo fino a raggiungere piazza Matteotti dove si stima fossero presenti circa 30mila persone da tutta Italia.

Un corteo animato appunto dall’entusiasmo di cori e bandiere tricolori in cui la delegazione reggina con in testa Ripepi si è distinta in modo particolare tanto da essere ripresa in ribalta nazionale sui canali social di Giorgia Meloni, tra i complimenti sinceri delle altre delegazioni. Un apprezzamento che gratifica l’enorme lavoro fatto in riva allo Stretto dal Coordinamento guidato da Ripepi anche alla luce delle battaglie condotte dai banchi del Consiglio Comunale contro gli atavici problemi vissuti dai reggini e che nei programmi elettorali di Giorgia Meloni trovano ampio spazio: “In Europa per cambiare tutto!” è lo slogan di Fratelli d’Italia per queste europee, a partire dalla tutela delle eccellenze italiane, dei valori e dei suoi confini, fino agli investimenti e alle infrastrutture che il Sud soffre in modo particolare, obiettivi che i candidati di Fratelli d’Italia puntano a portare in Parlamento europeo una volta eletti e che vista la platea di sostenitori potrebbe essere preludio di un risultato importante alle urne.
Ufficio Stampa

Rc 20 maggio 2019

Letto 254 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Ripepi interviene sui ritardi nell'assistenza educativa agli studenti con disabilità

    L’ assoluta incompetenza e la consueta lentezza, elementi caratterizzanti degli ultimi 5 anni di dis-amministrazione Falcomatà, hanno permesso che,alla data odierna, numerosi bambini reggini necessitanti di supporto speciale durante le ore didattiche, non abbiano potuto cominciare l'anno scolastico in quanto privi di assistenza!
    Una situazione a dir poco vergognosa e resa ancor più paradossale dal fatto che il bando per la gestione del servizio è scaduto il 6 settembre scorso (ed andato quasi deserto…) a distanza di poco meno di 10 giorni dal suono della campanella: tempo assolutamente insufficiente a garantire l'espletamento del procedimento di competenza.

  • Festa al Castello, Ripepi: gravi responsabilità dell'amministrazione comunale, presentata interrogazione e accesso agli atti

    Sin dai primi giorni di amministrazione, abbiamo chiaramente capito che ci trovavamo davanti alla squadra di governo della Città più inadeguata di sempre. L’equipe composta da amici di studio e di calcetto del Sindaco non potevano essere idonei ad amministrare una Città bella ma complicatissima come Reggio Calabria. Se la politica non è forte ed autorevole, l’apparato burocratico diventa autonomo ed autoreferenziale. Cosa che è avvenuta nel nostro Comune dove si è perso totalmente il controllo della struttura organizzativa; basta frequentare gli uffici comunali per rendersi conto della situazione.

  • Ripepi (FdI): per lo scalo aeroportuale reggino un futuro sempre più nero

    Mi chiedo come Giuseppe Falcomatà non provi anche un po’ di vergogna a fare certe dichiarazione in difesa dell’aeroporto dello Stretto e della nefanda gestione SACAL dopo che lui stesso l’ha svenduto ai competitor lametini dichiarando che la gestione unica degli scali calabresi sarebbe stata l’unica salvezza del nostro scalo.
    Mi chiedo ancora coma faccia lo stesso Sindaco a meravigliarsi della scorrettezza del nostro competitor, il quale, dopo avere avuto in regalo il cuore della nostra Città, non lo invita alla conferenza stampa di presentazione delle opere che si realizzeranno con il finanziamento di 25 milioni di euro targato centro destra.

  • Ripepi interviene sui dati della "Qualità della vita" a Reggio

    Reggio, ultima tra le città calabresi nella classifica "Qualità della vita" stilata da "ilsole24ore", non riesce a sfruttare il brand "Italia" quale catalizzatore di flussi turistici. Non serviva certo il quotidiano di Confindustria ad evidenziare quanto già sotto gli occhi di tutti: se i tempi di permanenza dei turisti reggono, dall'altro lato non si riesce a fare il salto di qualità - e si sprofonda in classifica- né ad ampliare la gamma di servizi, appiattiti. Come ampiamente dimostrato in questi quasi cinque anni di disamministrazione, Falcomatà si conferma dunque, insieme alla sua giunta, il sindaco più scarso della storia di Reggio, incapace di spunti progettuali e inadeguato ad attuare, o incentivare, le più elementari azioni di investimento, humus per la crescita economica della città che invece si piazza al 99esimo posto, dopo tutti gli altri capoluoghi calabresi.

  • Ripepi: mentre a Lamezia c'è l’accordo per il porto turistico, Reggio resta al palo

    Falcomatà ed il PD tutto hanno svenduto da tempo la nostra amata Città. Nessun complotto contro Reggio, semplicemente i nostri competitor fisiologici Catanzaro, Lamezia e Cosenza vogliono cancellarci dalle carte geografiche. Reggio Città Metropolitana poteva essere lo strumento per uno sviluppo certo e consolidato nel tempo. I nostri competitor lo hanno capito e utilizzando i politici reggini che non hanno nessun interesse per il proprio territorio ci stanno massacrando.
    Lo abbiamo detto in tutti i modi, l’Aeroporto dello Stretto è il motore per ogni speranza di sviluppo turistico. Noi il vero tesoro lo abbiamo, e passa dal mare. Il traffico del turismo della nautica da diporto mondiale passa davanti a noi. Per intercettarlo bisogna creare una rete di porti turistici collegati all’aeroporto dello stretto che si trova posizionato a pochi metri.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.