unci banner

:: NEWS

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Gente in Aspromonte inaugura la stagione estiva con un bellissimo itinerario, interessante sia dal punto di vista paesaggistico che naturalistico. Si camminerà attorno alla cima che, con i suoi 1956...

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

È conto alla rovescia nel vecchio borgo marinaro di Gallico Marina per la quinta edizione dell’Infiorata del Corpus Domini la prossima domenica 23 giugno 2019. L’evento si lega quest’anno alla...

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Positiva in parte la decisione espressa dai consiglieri di maggioranza sul ripristino di 11 milioni di euro del "Decreto Reggio", per l'acquisto di alloggi popolari. Ma non basta. Alle intenzioni...

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

"La vicenda dei gazebo sul Lungomare si è messa su un binario positivo. Le circostanze delineate a seguito dei molteplici tavoli tecnico-politici tenutisi nelle ultime 48 ore hanno premiato un...

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

La situazione drammatica della sanità reggina esige il maggior coinvolgimento possibile di tutti gli abitanti dell'area metropolitana di Reggio Calabria. Non basta infatti chiedere l'azzeramento del debito dell'Asp 5, per...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICANuccio Pizzimenti (FI): va scongiurato lo sciopero del 22 e del 24 Gennaio degli operatori Avr

Nuccio Pizzimenti (FI): va scongiurato lo sciopero del 22 e del 24 Gennaio degli operatori Avr

Pubblicato in POLITICA Sabato, 12 Gennaio 2019 11:39

“Va scongiurato lo sciopero della società Avr che gestisce i servizi d’igiene urbana in Città in programma dal 22 al 24 Gennaio, se ciò non avverrà, sollecitati anche da parte di molti cittadini siamo pronti a scendere in piazza con una civile manifestazione pubblica”
È quanto afferma Nuccio Pizzimenti, esponente di Forza Italia, artefice della proposta presentata all'Amministrazione Comunale “Idea Progetto DifferenziAM0la 2.0” e di numerose iniziative affianco dei cittadini.
Nuccio Pizzimenti rincara la dose ”Desidero evidenziare che il Sindaco Giuseppe Falcomatà, è persona che rispetto sotto il profilo personale, ma dissento su alcune scelte politiche che adotta nella nostra Città.

È ormai palesemente noto che il Primo Cittadino ha affiancato alla sua squadra di governo, autorevoli personalità provenienti dalle esperienze della precedente Amministrazione Comunale di Cdx, a dimostrazione che sono gli uomini con le loro capacità a fare sempre la differenza e non l'appartenenza politica. Quindi ora abbia il coraggio di ammettere che la scelta di togliere i cassonetti di prossimità dei rifiuti, senza un progetto serio ha causato danni alla popolazione, ed adotti immediatamente soluzioni alla risoluzione del problema. Va ricordato che prima che iniziasse il fallimentare “Falcomatiano Porta a Porta” la Città era più pulita”.
Conclude Nuccio Pizzimenti: ”Addossare la responsabilità alla pessima abitudine di alcuni cittadini di depositare lungo le strade sacchetti colmi di spazzatura non gli fa onore, i cittadini incivili ed evasori vanno combattuti con strategie vincenti, pertanto non utilizzi un banale pretesto per giustificare il fallimento della raccolta differenziata. Buon senso vuole che i dipendenti siano pagati con puntualità. Ieri con il Consigliere Comunale Giuseppe D'Ascoli abbiamo anche invitato il Sindaco Falcomatà ad avviare contro l’Avr le opportune procedure legali per chiedere un risarcimento dei danni patiti dall’intera comunità oltre ad effettuare ai contribuenti una necessaria riduzione dei tributi, poiché il servizio erogato non risponde ai criteri di efficienza ed efficacia”.

Rc 12 gennaio 2019

Ufficio Stampa n/p

Letto 183 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Pizzimenti (Cittadini per il cambiamento) interviene sulla questione Tir al Porto

    “Dopo il parere positivo espresso dal Ministero dell’Ambiente per la realizzazione, nella rada di Pentimele, di un molo di attracco per consentire alle società di navigazione private di traghettare i mezzi pesanti da Reggio Calabria al porto di Tremestieri di Messina, adesso è arrivato il parere positivo, sia pure con tante prescrizioni, del Ministero dei Beni Culturali. Si tratta di una notizia che suscita inevitabilmente reazioni di fondato timore perché nella malaugurata ipotesi questo progetto dovesse trovare concreta attuazione, oltre ai danni ambientali, la città di Reggio Calabria vedrebbe ulteriormente congestionato il traffico e compromesso l’aspetto urbanistico”.

  • Cittadini per il Cambiamento propone la realizzazione di una fontana nella nuova rotatoria di Viale Genoese Zerbi

    “La città di Reggio Calabria, con un lungomare meraviglioso ed il fascino leggendario e misterioso di una mitologia legata agli dei del mare, attraverso iniziative politiche avvedute e lungimiranti, sarebbe potuta diventare un’autentica città turistica. L’inerzia politica, dimostrata dal Sindaco Falcomatà in quattro anni di consiliatura, ha impedito alla città di avere non solo un radioso futuro turistico ma anche un promettente risveglio economico”. E’ quanto dichiara il Presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Nuccio Pizzimenti.

  • Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Pizzimenti nomina altri Coordinatori

    “L’Associazione “Cittadini per il Cambiamento” continua a registrare sempre nuove adesioni”. Lo dichiara il Presidente Nuccio Pizzimenti che aggiunge: “Numerose, infatti, le richieste di iscrizioni da parte di cittadini di grossi centri urbani situati sia nella fascia ionica reggina sia in quella tirrenica, come pure numerosi le adesioni provenienti da diversi Comuni italiani come la Città Metropolitana di Napoli”. Per rendere ancora più articolata e operativa l’attività dell’associazione, il Presidente Pizzimenti ha provveduto ad effettuare la nomina dei Coordinatori nelle seguenti Circoscrizioni del Comune di Reggio Calabria:

  • L’Associazione “Cittadini per il cambiamento” promuove l’iniziativa “Segnala il degrado”

    “L'associazione "Cittadini per il Cambiamento", in coerenza con gli obiettivi e gli scopi previsti dallo statuto, ha deciso di promuovere, attraverso le piattaforme Web, un’iniziativa denominata “SEGNALA IL DEGRADO”. E’ quanto dichiara il Presidente, Nuccio Pizzimenti che continua: “Si tratta di un’idea che ha come obiettivo l’esigenza di stabilire con i cittadini un confronto sul degrado urbano la cui diffusione ha contribuito a compromettere e impoverire pesantemente l’immagine della città. La salvaguardia dell’ambiente e il degrado generalizzato e diffuso in cui è immersa la città sono argomenti che giornalmente animano le discussioni tra i cittadini.

  • Cittadini per il Cambiamento: nominati i primi Coordinatori e responsabili dei Dipartimenti

    “La neonata associazione “Cittadini per il Cambiamento”, continua a riscuotere ogni giorno adesioni sempre più crescenti al punto da avere raggiunto la quota di 350 soci”. Lo dichiara il Presidente dell’associazione Nuccio Pizzimenti che prosegue: “Particolarmente numerosa l’adesione di molti giovani reggini che hanno trovato interesse ed entusiasmo negli obiettivi dell’associazione mirati a valorizzare le potenzialità di sviluppo storico, culturale ed economico che la città di Reggio Calabria possiede. Accanto ai giovani anche tanti imprenditori che desiderano dare il loro contributo per sviluppare progetti e strategie destinate a creare valide interlocuzioni con la Regione Calabria, le istituzioni locali e l’Università di Agraria con l’obiettivo di poter incentivare e sostenere lo sviluppo delle colture autoctone e di eccellenza sparsi nel territorio cittadino e in quello metropolitano.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.