unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICANuovo ospedale Morelli, Pacenza: disposta aggiudicazione gara progettazione ampliamento

Nuovo ospedale Morelli, Pacenza: disposta aggiudicazione gara progettazione ampliamento

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 25 Marzo 2019 21:03

Il delegato regionale alla sanità Franco Pacenza comunica che, con decreto dello scorso 14 marzo, è stata disposta l’aggiudicazione della gara relativa all’affidamento dei servizi progettazione dell’ampliamento del nuovo ospedale Morelli di Reggio Calabria all’operatore economico RTI STEAM (mandataria) – PINEARQ - ing. Taverriti - Studio Valle Progettazioni - dr. Aquilino - dr. Moro (mandanti). La STEAM di Padova, spesso in partnership con la PINEARQ di Barcellona, ha sviluppato, negli ultimi anni, molti dei più importanti progetti in ambito ospedaliero, sia a livello nazionale sia internazionale, potendo annoverare tra le proprie commesse la progettazione del nuovo ospedale Galliera di Genova, il nuovo ospedale di Monopoli – Fasano (BA), il Polo ospedaliero di Monselice/Este (PD) e l’ospedale del Mare di Barcellona.

Ai fini della sottoscrizione del contratto, sono in corso le verifiche sulle dichiarazioni dell’aggiudicatario in merito al possesso dei requisiti di partecipazione alla gara, per come previsto dal Codice dei contratti pubblici.
“La Regione Calabria – dichiara il presidente Mario Oliverio - fa un ulteriore passo in avanti verso la razionalizzazione della rete ospedaliera regionale, con l’aggiudicazione della progettazione dell’ampliamento dell’ospedale Morelli di Reggio Calabria. Nonostante le difficoltà di bilancio, la Regione si è fatta carico di finanziare le attività di indagine, progettazione e verifica, condizione indispensabile per poter accedere al finanziamento INAIL, nella consapevolezza che questo intervento è strategico per il rilancio del Servizio sanitario regionale. Tengo a sottolineare – aggiunge il presidente - il forte spirito di collaborazione istituzionale messo in campo dall’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, che ha ceduto all’Azienda ospedaliera le aree necessarie per la realizzazione dell’ampliamento del Morelli e che non mancherà di dare il suo contributo nelle prossime fasi di sviluppo progettuale dell’intervento, che rappresenta senza dubbio un’occasione di rilancio urbanistico per l’ambito territoriale in cui si andrà a sviluppare”.
Franco Pacenza ricorda che “l’intervento di completamento dell’ospedale Morelli, la cui entrata a regime consentirà la dismissione dell’attuale presidio degli ospedali Riuniti, è finanziato dall’INAIL per l’importo di 180 milioni di euro, a valere su risorse disponibili per iniziative immobiliari di elevata utilità sociale. La Regione Calabria e l’Azienda ospedaliera ‘Grande ospedale metropolitano Bianchi – Melacrino – Morelli’ di Reggio Calabria hanno stipulato, al riguardo, una specifica convenzione che ha delegato alla Regione lo svolgimento delle funzioni di Stazione Appaltante e l’adozione degli atti relativi alla procedura di affidamento dei servizi di indagine e progettazione, nonché del servizio di verifica. Si prevede – sostiene infine Pacenza - che le attività di elaborazione del primo livello di progettazione, ovvero del progetto di fattibilità tecnico-economica, possano prendere il via entro le prime settimane del prossimo mese di maggio”. pg

ufficio stampa

Rc 25 marzo 2019

Letto 90 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sanità, i sindacati incontrano il presidente Mario Oliverio

    Si è tenuto ieri pomeriggio e si è prolungato fino a tarda serata, l’incontro con i Sindacati convocato dal Presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio. Erano presenti anche il delegato regionale alla sanità, Franco Pacenza e il Direttore Generale del Dipartimento regionale alla Salute, Antonio Belcastro. In apertura dei lavori, il Presidente Oliverio ha immediatamente affrontato il cuore del problema chiarendo che in atto non esiste alcuno scontro fra la Presidenza regionale e la Struttura commissariale ma che è necessario ribadire che tutti i poteri e le scelte sono in capo ai Commissari e non alla Regione, in quanto la Giunta non approva nessun atto riguardante la Sanità. Tutti i poteri ordinari della Giunta in materia di sanità sono assorbiti dalla gestione commissariale, dalle assunzioni agli Atti aziendali e agli accreditamenti e quant’altro.

  • Nuovi ospedali: domani 4 aprile conferenza stampa di Oliverio e Pacenza

    Domani, giovedì 4 aprile, alle ore 11, nella sala oro della Cittadella regionale a Catanzaro, il presidente della Regione Mario Oliverio e il delegato alla sanità Franco Pacenza nel corso di una conferenza stampa illustreranno il nuovo Accordo di programma integrativo straordinario per il settore degli investimenti sanitari, approvato dalla Giunta nell'ultima riunione, riguardante gli obiettivi del Patto per la Calabria per i nuovi ospedali di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria e per la ristrutturazione dell'ospedale di Crotone e Lamezia Terme. Si parlerà anche dello stato dell'arte degli ospedali della Sibaritide, di Vibo Valentia e della Piana di Gioia Tauro per i quali sono già in corso i lavori.

  • Proseguono le interlocuzioni con la Regione Calabria, emerse importanti novità sull’Ospedale della Piana

    L’Amministrazione Comunale rende noti importanti sviluppi in merito all’iter procedurale per la costruzione del Nuovo Ospedale della Piana. Nell’ambito dei contatti costantemente intrattenuti con i vertici regionali, sono recentemente emerse importanti novità sul tema del Nuovo Ospedale della Piana. Nel particolare, nel corso di recenti interlocuzioni avute con il delegato Regionale alle politiche sanitarie, l’Onorevole Franco Pacenza, il sindaco Avv. Giuseppe Ranuccio è stato messo a conoscenza del fatto che, a dispetto dei recenti ostacoli, l’iter procedurale continua a fare il proprio corso.

  • Mobilità sanitaria, la Commissione sospende la rata di conguaglio

    Il delegato alla sanità della Regione Calabria Franco Pacenza e il dirigente generale del Dipartimento salute Antnio Belcastro hanno partecipato, oggi a Roma, alla riunione della Commissione salute della Conferenza delle Regioni che ha affrontato nuovamente il tema della mobilità sanitaria
    La Commissione salute ha condiviso di sospendere per la sola Regione Calabria la rata di conguaglio 2019 per mobilità passiva, pari a circa 8 milioni di euro, e di riconoscere un contributo di 15 milioni aggiuntivi a valere sul Fondo 2019.

  • Pacenza interviene nel merito della sentenza del Tar che annulla i decreti del commissario Massimo Scura

    Il delegato alla sanità del presidente della Regione Mario Oliverio Franco Pacenza interviene nel merito della sentenza del Tar che annulla i decreti del commissario Massimo Scura in materia di budget della specialistica ambulatoriale. “Le preoccupazioni espresse ripetutamente nei mesi passati – dichiara Pacenza - sulle scelte in materia di budget per le attività e i servizi della specialistica ambulatoriale, né istruite né sottoscritti dal Dipartimento salute della Regione e di cui porta esclusiva responsabilità il commissario Scura, trovano oggi conferma nella sentenza del Tar che ha annullato i decreti del commissario.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.