unci banner

:: NEWS

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Gente in Aspromonte inaugura la stagione estiva con un bellissimo itinerario, interessante sia dal punto di vista paesaggistico che naturalistico. Si camminerà attorno alla cima che, con i suoi 1956...

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

È conto alla rovescia nel vecchio borgo marinaro di Gallico Marina per la quinta edizione dell’Infiorata del Corpus Domini la prossima domenica 23 giugno 2019. L’evento si lega quest’anno alla...

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Positiva in parte la decisione espressa dai consiglieri di maggioranza sul ripristino di 11 milioni di euro del "Decreto Reggio", per l'acquisto di alloggi popolari. Ma non basta. Alle intenzioni...

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

"La vicenda dei gazebo sul Lungomare si è messa su un binario positivo. Le circostanze delineate a seguito dei molteplici tavoli tecnico-politici tenutisi nelle ultime 48 ore hanno premiato un...

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

La situazione drammatica della sanità reggina esige il maggior coinvolgimento possibile di tutti gli abitanti dell'area metropolitana di Reggio Calabria. Non basta infatti chiedere l'azzeramento del debito dell'Asp 5, per...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPartito Democratico in piazza oggi a Villa San Giovanni

Partito Democratico in piazza oggi a Villa San Giovanni

Pubblicato in POLITICA Sabato, 12 Gennaio 2019 23:16

Anche il Circolo di Villa San Giovanni ha aderito, oggi 12 Gennaio 2019, all’iniziativa indetta in tante Piazze italiane dal Partito Democratico per evidenziare i limiti, i paradossi e gli inganni della legge di Bilancio 2019.
E stamane in Piazza Valsesia, i militanti democratici hanno incontrato la gente, distribuito volantini, chiarito come oltre gli annunci e le fake news ci sia ben poco da sorridere ad analizzare il quadro di finanza pubblica che emerge dal progetto grillino e leghista per l’Italia.
Crollo della produzione industriale, recessione alle porte, crisi occupazionale, aumento della pressione fiscale, attacco alle tasche dei pensionati, dubbi di fattibilità su reddito di cittadinanza e quota 100 svelano l’apocalisse di ogni populismo demagogico: la concretezza, i fatti, i numeri, quella realtà che, ad esempio, l’On. Di Maio si ostina a non riconoscere vagheggiando di miracolo economico e di autostrade digitali.

L’iniziativa villese, ovviamente, nell’interlocuzione con i tanti cittadini intervenuti, ha avuto ad oggetto anche la peculiare situazione politico amministrativa della Cittadina dello Stretto, i paradossi di un Gruppo unico di Maggioranza con Capogruppo leghista ed un Sindaco la cui Forza Italia risulta scissa in plurime cordate, in differenti approcci alla gestione della Cosa Pubblica.
Governo ed Opposizione di Centrodestra, dunque, rischiano di complicare e di portare nocumento alle tante problematiche villesi, a partire dai trasporti, dalle infrastrutture e dalla ripartenza dei cantieri e ciò perché forti si ripercuotono – anche nello Stretto – le differenti posizioni tra i Conservatori italiani, con un Salvini fortemente condizionato dai diktat di un Movimento 5 Stelle ancora alle prese con la parodia della decrescita felice e dall’ansia di ritorno al potere di Berlusconi e company.
Non per nulla, infatti, è sulla sicurezza e sulla paura dello straniero stuzzicata ad arte che, quotidianamente, si esercita la disinformazione leghista al solo scopo di distrarre l’opinione pubblica.
Sarà capace il Sindaco di Villa di operare, nel nostro Territorio, per le sue competenze e per le tematiche che ci riguardano tutti, una sintesi in tale dialettica? Sarà in grado di barcamenarsi tra tesi ed antitesi così confuse che sembrano infischiarsene degli interessi delle persone normali, dei cittadini villesi?
Compito del Partito democratico, ribadito ancora una volta con l’iniziativa odierna, sarà quella di far emergere tutte queste contraddizioni al solo fine di tutelare al meglio l’interesse di Villa, anche attraverso il sempre più forte radicamento dei riformisti, dei socialisti, dei democratici che - in tanti - stanno aderendo al tesseramento al Circolo cittadino, propedeutico alle prossime fasi congressuali nazionali.
A tal fine, infatti, il Circolo villese continua ad essere aperto per dibattiti, proposte ed adesioni tre giorni a settimana, il lunedì, il mercoledì, il venerdì, dalle 19, alle 20.

Villa San Giovanni 12 gennaio 2019

Letto 188 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Villa, bandi aree demaniali. Imbesi e Siclari: «ottimo risultato anche sopra le aspettative»

    «Ottima la partecipazione al bando per le aree demaniali, sono state ricevute domande di partecipazione, più richieste per i lotti 1, 2, 9 e 17 che riguardano le aree da concedere per aree da adibire ad ormeggio».
    A rendere noti i dettagli della partecipazione al bando per la concessione stagionale delle aree demaniali è l’assessore Giovanni Imbesi che ha seguito l’iter fin dalle prime battute.
    «In particolare per il lotto 1 sono pervenute all’ente 3 diverse offerte da altrettante società, lo stesso è avvenuto per il lotto 2, lotti ricadenti all’interno del molo di sottoflutto, quindi le acque del molo avranno presto dei concessionari in grado di offrire i servizi di ormeggi indispensabili alla navigazione da diporto – spiega l’assessore Imbesi -

  • Villa, un deferimento per maltrattamento di animali e possesso di specie non consentite

    Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio disposti dalla Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni, finalizzati alla repressione dei reati in genere con particolare attenzione a quelli di natura predatoria, è stato deferito all’autorità giudiziaria un 47enne, originario di Palmi, ma residente a Villa San Giovanni, accusato di furto venatorio, maltrattamento di animali e detenzione di specie di animali non consentite.
    In particolare, durante una perquisizione eseguita nell’abitazione dell’uomo a Villa San Giovanni, i militari della Compagnia Carabinieri hanno rinvenuto sul terrazzo dell’immobile, due gabbie anguste, con all’interno rispettivamente un cardellino appartenente alla famiglia dei fringillidi ed un merlo appartenente alla famiglia turdidae.

  • Villa, nominato assessore Giovanni Imbesi. Siclari: "Si e’ distinto per impegno e lealtà"

    È stata una decisone ponderata e valutata approfonditamente e alla fine la Giunta di Villa San Giovanni è tornata al completo. Dopo la nomina ad assessore di Francesca Porpiglia, alla quale saranno assegnate domani, 11 giugno, le deleghe, a completare la rosa dei nomi che affiancheranno il sindaco per un periodo arriva Giovanni Imbesi che manterrà le deleghe che aveva fuori giunta da consigliere.
    «Ho voluto scommettere su Giovanni Imbesi – spiega il primo cittadino Giovanni Siclari – è stata una scelta difficile dato che ci sono figure altrettanto valide come Aurora Zito e Mariagiovanna Santoro. Dopo aver avuto il consenso della Zito e della Santoro e ascoltando tutti gli altri ho deciso di nominare fino al prossimo rimpasto Gianni Imbesi che fin dall’inizio di questa avventura amministrativa ha dimostrato grande dedizione, impegno, caparbietà e lealtà nei confronti miei e di tutta la squadra.

  • Villa, il sindaco Siclari replica al PD sulla concessione del piazzale

    «In Consiglio Comunale e nei diversi comunicati stampa il Partito Democratico ha ribadito di non essere contrario alla concessione del piazzale seppur esponendo una serie di critiche sul contenuto e sul metodo e questo dimostra che la concessione del piazzale è comunque un risultato importantissimo».
    Il primo cittadino Giovanni Siclari replica ad alcune dichiarazioni del Pd rimarcando le motivazioni che rendono la convenzione di concessione tra ANAS e Comune di Villa San Giovanni, un risultato storico perché non è stato mai raggiunto un accordo prima, nonostante i tentavi dal 1979 da parte del comune.

  • Villa, al via la rottamazione estesa anche a multe e tasse locali

    Rottamazione estesa anche alle multe e tasse locali: è questa una importante novità messa nero su bianco nel Decreto crescita approvato, pubblicato in Gazzetta ufficiale, ed entrato in vigore lo scorso 1° maggio 2019.
    A presentare e relazionare in Consiglio Comunale le novità legate al pagamento dei tributi è stato il Presidente del Consiglio Antonino Giustra che ha specificato come, con il nuovo strumento, i tributi locali, solo quelli oggetto di ingiunzione, verranno pagati senza sanzioni ma con interessi, come stabilito dal d. Lgs. 34/2019 così detto crescita.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.