unci banner

:: NEWS

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

Una giornata meravigliosa, una manifestazione splendida, una festa enorme. Può sintetizzarsi così la cerimonia di intitolazione del campo sportivo nel parco comunale di San Roberto a Gaetano Scirea. Davanti ad...

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPartono le assemblee territoriali de "Il Sud che sogna"

Partono le assemblee territoriali de "Il Sud che sogna"

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 21 Novembre 2018 20:19

Dopo la partecipatissima assemblea regionale che lo scorso 11 novembre a Lamezia Terme, presso i locali della Comunità "Progetto Sud", ha visto la nascita ufficiale del movimento politico di sinistra "Il Sud che Sogna, che si è dato uno statuto, ha eletto un direttivo e ha riconfermato i portavoce Michele Conia e Rita La Rosa, si svolgerà giovedì 22 c.m. alle ore 17.30 a Stefanaconi, presso la Biblioteca Comunale, la prima assemblea provinciale di Vibo Valentia. L'assemblea è aperta a tutti e sarà una piacevole occasione di confronto e condivisione con quanti vorranno partecipare e perché no, aderire alla costruzione di questo nuovo progetto.

Cinquefrondi 21 novembre 2018

Letto 185 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Lamezia l'assemblea regionale del movimento "Il Sud che sogna"

    Si è svolta oggi l’assemblea fondativa de “Il Sud che sogna” che si è costituito ufficialmente, eleggendo il direttivo e le altre cariche previste dallo statuto, illustrato ai presenti da Giancarlo Timpano che ne ha curato la redazione, raccogliendo anche i suggerimenti e gli emendamenti proposti durante la stesura dai fondatori del movimento.

  • Domenica 11 novembre assemblea regionale de "Il Sud che sogna"

    Domenica 11 novembre a Lamezia Terme, presso la Sala Sintonia in Via Reillo, 5 alle ore 10,30 si riunirà l’assemblea regionale de “IL SUD CHE SOGNA” per votare lo statuto, eleggere il direttivo e organizzare le strutture territoriali.
    Il movimento chiama alla partecipazione tutti i calabresi che vogliano lavorare per il cambiamento e la rinascita della regione.  Questo il comunicato con cui i portavoce lanciano la convocazione dell’assemblea:

  • Il Sud che Sogna lancia l'allarme Lsu/Lpu

    Quando si pensa al popolo degli LSU/LPU, non si può fare a meno di spostare l’attenzione verso il Sud e la cronicizzazione del precariato, entrato con questi lavoratori a pieno titolo anche nello scenario statale.
    La loro “questione e gestione” è divenuta oggetto di campagne elettorali, giocate spesso sui bisogni delle persone, con l'abuso di termini abusati e/o distorti quali la c.d. “stabilizzazione”.
    E’ di questi giorni l’appello del sindaco di Pizzo Calabro G. Callipo presidente dell’ANCI Calabria, sulla questione degli LSU/LPU e di tutti i precari in generale nella nostra Regione. Per questo esercito di lavoratori , il prossimo 31 dicembre scadrà il contratto di lavoro con serie preoccupazioni riguardanti i loro rinnovi ed il proseguimento del loro utilizzo.

  • ‘Il Sud che Sogna’: «Meglio portare al Sud… il miglior materiale rotabile usato al Nord»

    Non è minimamente accettabile una campagna pubblicitaria che, col pretesto della promozione di un servizio (attenzione: non certo gratuito) offerto al pubblico, di fatto ammicchi scandalosamente e faccia passare per normale la tanto vituperata “fuga dei cervelli” dai territori del Mezzogiorno in direzione delle ricche regioni settentrionali. “Porta al Nord il meglio del Sud”, è il claim a caratteri cubitali che campeggia su mega-cartelloni pubblicitari 6x3: accanto a questa sorta d’invito a impoverire ulteriormente d’ingegni e risorse umane territori che purtroppo già si distinguono per il costante e progressivamente sempre più marcato impoverimento, la foto di una ragazza che sorride verso chi guarda il messaggio ‘gigante’.

  • Sanità, IlSudCheSogna lancia l'idea di una mobilitazione regionale

    Il recente susseguirsi di dichiarazioni degli eletti calabresi del Movimento 5 Stelle ha contribuito ad aggiungere elementi di caos e di sconcerto tra la popolazione calabrese, ed in particolar modo in quella reggina, rispetto alla gravissima situazione di collasso del #sistemasanitariopubblico in Calabria. Oggi, ed è così da qualche mese, il 50% delle responsabilità, sia chiaro non ancora delle colpe, gestionali della sanità calabrese è nelle mani del ministro 5 Stelle Giulia Grillo, alla quale dovrebbe rispondere il commissario ad acta Scura da cui pende e dipende il destino sanitario regionale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.