unci banner

:: NEWS

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Il caldo estivo, lunghe percorrenze per raggiungere casa dopo aver fatto la spesa e qualche disattenzione nel rispettare la catena del freddo possono essere causa di alterazione per i nostri...

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

«Sono felice e per questo ringrazio il sindaco di Villa San Giovanni e tutta l'amministrazione, perché con la firma di oggi si intraprende un percorso virtuoso e questo comune è...

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Il 27 agosto alle 21.30 presso l’Arena dello Stretto di Reggio Calabria avrà luogo l’ultimo appuntamento del Reggio Live Fest 2019, la serie di eventi frutto della sinergia tra i...

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Si avvicina l'attesissima conclusione della 28^edizione di EcoJazz festival, in memoria del giudice Antonino Scopelliti e di tutte le vittime per la Giustizia. Il parco Ecolandia di Arghillà a Reggio...

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

In occasione della Notte Bianca organizzata nell’ambito degli eventi per l’Estate 2019 a Bova Marina la nota località calabrese ha vissuto un grande momento di recupero e di animazione culturale...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPasquale Imbalzano chiede interventi per il cantiere abbandonato del tapis roulant

Pasquale Imbalzano chiede interventi per il cantiere abbandonato del tapis roulant

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 18 Marzo 2019 11:36

“Sono trascorsi diversi anni da quando il cantiere del tapis roulant di via Giudecca, nel tratto compreso tra la via Filippini e la via Possidonea, è stato inizializzato senza che della consegna dell’opera si sia intravista ultimazione e collaudo, che tanti disagi crea sia nei confronti dei cittadini residenti che dei tanti frequentatori, in particolare bambini, della parrocchia della Chiesa della Cattolica dei Greci, cosi da ingenerare disagio e preoccupazione sui rischi di incolumità fisica derivanti per tutti coloro i quali quotidianamente lo attraversano”.

E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere Comunale di Forza Italia nel civico consesso di Reggio Calabria, che rafforzando il grido di allarme emergente sulla seria problematica da parte di un nutrito gruppo di cittadini residenti e non solo, nuovamente insiste affinché l’area interessata venga posta in sicurezza.
“D'altronde, è inconcepibile che su di un area di cantiere sostanzialmente ferma all’anno 2012 e rispetto a cui avevamo ricevuto concrete rassicurazioni da parte dei responsabili del Settore Tecnico del Comune di Reggio Calabria sulla pronta ripresa dei lavori di una struttura che avrebbe avuto il merito di collegare il Corso Vittorio Emanuele con la via Reggio Campi , dunque la parte bassa e alta della città, anche nell’ottica di una maggiore fruibilità turistica del Monastero della Visitazione di prossima apertura, si assista ancora ad un evidente degrado e incuria che vede insistere le strutture metalliche originariamente costruite per consentire -solo in via provvisoria- l’attraversamento dell’area, essere invece divenute percorso pedonale a carattere definitivo, per di più ricco di ostacoli e intrinsecamente pericoloso perché instabile, malfermo e insicuro”, continua il Consigliere Comunale.
“Poiché riteniamo che di tale conosciuta situazione è unicamente responsabile questa indolente Amministrazione Comunale, che applica il criterio di interpretazione elastica dell’azione amministrativa, secondo cui “si agisce solo se si è politicamente vicini, altrimenti si è abbandonati al proprio destino” , esistono infatti numerosi solleciti emergenti tanto dai cittadini residenti nell’area quanto dall’intera Comunità parrocchiale che rivendicano da oramai 4 anni le giuste attenzioni.
“Per questo motivo, oltre a questo invito, avanzeremo fin da subito al Presidente della VI^ Commissione di Controllo Antonio Pizzimenti, una pronta convocazione dell’organismo consiliare per verificare se siano stati posti in essere gli atti amministravi propedeutici, innanzitutto, alla messa in sicurezza dell’area e, in via ulteriore, alla pronta ripresa dell’attività di cantiere per l’ultimazione di un opera già finanziata con i fondi del Decreto Reggio, con l’unico scopo di mettere fine a questo scempio di degrado e incuria e impedire soprattutto che i cittadini e i frequentatori dell’area, tra cui bambini, non rischino la propria incolumità fisica”, conclude Pasquale Imbalzano.

Rc 18 marzo 2019

Letto 119 volte

Articoli correlati (da tag)

  • I consiglieri comunali FI: da Cannizzaro esempio di politica virtuosa

    La buona notizia di ieri riguardante l'aeroporto di Reggio Calabria, annunciata dall'on. Francesco Cannizzaro, esplicita in maniera tangibile quanto sia virtuosa e concreta l'azione politica che il nostro deputato ha saputo mettere in campo fin dal suo insediamento in Parlamento. Il risultato finanziario di cui l'On. Cannizzaro è stato il meritevole artefice nei confronti dell'aerostazione reggina, struttura strategica sempre strumentalizzata dalla politica locale e nazionale, ci pone in una condizione di vantaggio rispetto all'inerzia di chi, palesemente, ha sempre compiuto azioni detrattive dai contenuti vagamente persecutori, sia politicamente che campanilisticamente. Bravo Francesco Cannizzaro ad aver ottenuto una norma finanziaria a cui nessuno ha potuto contrapporre pericolose motivazioni ostative di carattere burocratico, un serio e certosino lavoro profuso con scrupolo normativo e giuridico che ieri, lodevolmente, è stato certificato dalla Cabina di Regia del Fondo Sviluppo e Coesione presieduta dal competente Ministro per il Sud.

  • Pasquale e Candeloro Imbalzano (FI): illogiche, scriteriate e dannose le iniziative della giunta su isole pedonali e ztl

    “Decisa, dopo ben quattro anni e prima della sua uscita di scena, ad inventarsi comunque qualcosa nel periodo estivo, l’Amministrazione Falcomatà attua contro tutto e contro tutti modifiche scriteriate e illogiche alla circolazione, finendo col provocare fatalmente gravi danni a commercianti inviperiti ed al traffico cittadino, già abbondantemente compromesso, ignorando che decisioni così delicate vanno contestualizzate e non calate dall’alto, comunque CONCERTATE con Associazioni di categoria, cittadini e ATAM stessa”.
    E’ quanto affermano Candeloro e Pasquale Imbalzano, rispettivamente già Assessore per anni alle Attività Produttive del Comune e Consigliere Comunale di opposizione.

  • G.O.M., plauso di Candeloro e Pasquale Imbalzano per le decisioni prese dal Commissario Cotticelli

    “Esprimiamo particolare apprezzamento per le responsabili e tempestive decisioni del Commissario Regionale al Piano di Rientro della Sanità, Gen. Di C.A. Saverio COTTICELLI, di assicurare piena agibilità, in una fase delicata come quella estiva, al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, aderendo soprattutto alle esigenze manifestate sia dal personale Medico e Paramedico del nosocomio ed in particolare dagli Utenti di tutta l’Area Metropolitana”.
    E’ quanto affermano Candeloro e Pasquale Imbalzano, rispettivamente già Presidente della Commissione “Bilancio, Attività Produttive e Fondi Comunitari” del Consiglio Regionale e Consigliere Comunale al Comune di Reggio Calabria.

  • Obiettivo occupazione, Imbalzano (FI): il dramma diventa realtà per via dei licenziamenti in atto

    “Nonostante le ripetute assicurazioni fornite nei mesi scorsi dal Sindaco e recentemente anche dal Responsabile di Procedimento del Progetto “OBIETTIVO OCCUPAZIONE”, i ritardi inammissibili nella liquidazione delle mensilità ai titolari di un diritto sacrosanto ci costringono ad intervenire sull’argomento, stante la concreta preoccupazione di tantissimi giovani di essere licenziati dalle aziende e dagli studi professionali che avevano partecipato al relativo bando”.
    E’ quanto afferma il Consigliere Comunale del Gruppo di Forza Italia Pasquale Imbalzano, che ha da sempre seguito questa vicenda, dai contorni ormai kafkiani.

  • Imbalzano: Quanto mai tragica la mancata spesa di 2,8 milioni di euro per il ripristino dell’agibilità del lido comunale

    “Consideriamo una vera iattura per la città, la mancata spendita di ben 2,8 milioni di euro di Fondi Europei destinati alla manutenzione straordinaria del Lido Comunale, vandalizzato in questi mesi da autentici criminali, nell’indifferenza di una Amministrazione Comunale incapace di qualsiasi provvedimento di protezione”.
    E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere Comunale di Forza Italia, che si dice sbigottito di fronte a tanto lassismo amministrativo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.