unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPasquale Oronzio, nuovo Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria

Pasquale Oronzio, nuovo Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria

Pubblicato in POLITICA Domenica, 10 Marzo 2019 15:08

E' stato nominato, oggi, Pasquale Oronzio, studente reggino, come nuovo Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria, a lui il compito di guidare il movimento universitario della destra universitaria coadiuvato da un comitato di reggenza costituito dal Vice Coordinatore Nazionale Alessio Sequenzia, anch’egli neo nominato, e dai Consiglieri Nazionali degli Studenti in carica (CNSU).

“In linea con il cambio generazionale che Azione Universitaria sta mettendo in atto ormai da qualche anno, ho rassegnato il mio mandato di Presidente Nazionale, lasciando a Pasquale Oronzio nel ruolo di coordinatore nazionale, ad Alessio Sequenzia nel ruolo di Vice Coordinatore e ai nostri tre CNSU eletti: Leonardo Scimia, Beppe Staglianò, Nicola d’Ambrosio il compito di far partire tutti i processi utili a effettuare un rinnovamento profondo del nostro movimento, attraverso l'organizzazione di un congresso nazionale entro il 31 dicembre p.v. e presentando le liste nelle prossime consultazioni elettorali studentesche. E’ quanto dichiara in una nota Andrea Volpi, Presidente Nazionale di Azione Universitaria.

Sono giunto a questa decisione dopo un'attenta e lunga riflessione condivisa con i dirigenti storici del movimento anche perché, in questo complesso scenario politico, sono certo che un movimento come il nostro possa fare la differenza e contribuire alla formazione e alla crescita della classe dirigente della nostra Nazione.

Azione Universitaria è la più grande associazione di centro destra all’Università, trasversale ai partiti tradizionali del centro-destra italiano, plurale e inclusiva, per combattere l’egemonia di sinistra nel mondo accademico.

Sono certo che Pasquale Oronzio, come coordinatore nazionale e tutti i membri del comitato di reggenza siano, per la loro preparazione, capacità ed esperienza, le persone giuste per occuparsi del rilancio di Azione Universitaria. L'esperienza da Coordinatore prima e Presidente poi di un movimento come Azione Universitaria è stata fondamentale per la mia formazione umana e politica, e sapere che ancora oggi, nonostante tutti i cambiamenti avvenuti nello scenario politico italiano, c'è ancora chi nelle Università si batte per difendere quel simbolo a me, e ad altri, tanto caro mi riempie di orgoglio.

Nel ringraziare tutte le persone, dirigenti e militanti, che in questi anni mi hanno supportato e sopportato nella gestione del movimento, mi sento di dire che ho fatto del mio meglio per tenerlo vivo e per rappresentare tutti, probabilmente alcune volte non ci sarò riuscito, ma di sicuro ho messo tutto il mio impegno per portare a casa gli obiettivi e tenere alta la bandiera che altri mi hanno consegnato.

Chiudo questa nota con un pensiero a Pasquale e a tutti i ragazzi, dirigenti e militanti, che ancora oggi popolano i nostri atenei sotto il segno del libro e della feluca. Vi faccio il mio più sincero in bocca al lupo e un augurio di buon lavoro. Non lasciatevi scoraggiare dai momenti difficili che, sicuramente, vi troverete ad affrontare; non arretrate di un centimetro quando vi diranno che non avete il diritto di esprimere le vostre idee; non rincorrete miraggi carrieristi e siate sempre dalla parte degli studenti.
Meritatevi il rispetto degli studenti e dei professori, meritatevi la storia di Azione Universitaria, meritatevi le vostre università! Buon Lavoro”! Conclude Andrea Volpi, Presidente di Azione Universitaria.

Rc 10 marzo 2019

Letto 235 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio, Vittorio Pesato racconta “Dieci Anni in Azione”

    Dieci anni di politica, militanza, cultura, vittorie, radicamento sul territorio, coraggio di lottare per un ideale e speranza. Un decennio, quello di Azione Universitaria, che Vittorio Pesato racconta nei minimi particolari in un libro che si intitola “Dieci Anni in Azione”. Il coordinamento provinciale di Azione Universitaria Reggio Calabria ospita l’autore Vittorio Pesato per raccontarci l’entusiasmo di quegli anni, i sogni realizzati e una comunità che non si è mai fermata, e che ha promosso il suo pensiero con orgoglio e tenacia, contro una sinistra dominante all’epoca. Interverranno, oltre l’autore, anche il Coordinatore Provinciale AU di Reggio Calabria, Denise Namia, che aprirà i lavori e il Coordinatore Nazionale Pasquale Oronzio, che racconterà lo stato attuale in cui versa Azione Universitaria e quale è la sua proiezione futura. L’appuntamento è per martedì 24 Settembre presso il lido Pepy’s (Via Marina bassa – arena dello stretto) alle ore 18:00, per uno sguardo al passato ma soprattutto per una visione al futuro!

  • Christian Candito è il candidato di Azione Universitaria per il Consiglio Nazionale Studenti Universitari (CNSU)

    E’ Christian Pantaleo Candito, giovane studente reggino dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, il candidato di Azione Universitaria alle imminenti elezioni per il rinnovo delle rappresentanze in seno al Consiglio Nazionale Studenti Universitari (CNSU). L’importante organo consultivo del MIUR, che vedrà chiamare alle urne gli studenti italiani il 14 e 15 maggio prossimi, costituisce un’assise fondamentale in materia di riforme, finanziamenti e diritto allo studio e per tale ragione, la possibilità che il giovane reggino possa presto sedere tra i suoi scranni è un’occasione tutta da giocare alla luce di un riscatto del sistema universitario calabrese spesso mortificato dalla migrazione di studenti verso i più “autorevoli” poli di formazione del Nord.

  • Gioventù Nazionale: Forgione portavoce del nuovo circolo di Sant'Eufemia

    Reggio calabria 27/03/2017 - Continua l’intensa attività di tesseramento dei ragazzi di Gioventù Nazionale che allarga sempre più le proprie fila. Forte la presenza anche a Sant’Eufemia d’Aspromonte, con il nuovo circolo, la cui guida è stata affidata al giovane Alessandro Forgione. La nomina arriva dal coordinatore provinciale di Reggio Calabria Pasquale Oronzio: “Siamo contenti di continuare la nostra incessante opera di radicamento del movimento sul territorio. Un

  • Gioventù Nazionale nasce il direttivo provinciale

    Reggio Calabria 23/03/2017 - Dopo mesi di arduo lavoro su tutto il territorio dell’area metropolitana di Reggio Calabria, Gioventù Nazionale decide di strutturarsi con un proprio organo direttivo col fine di agevolare il già avviato programma di aggregazione di tutti coloro che, con grande entusiasmo, hanno sposato i valori che stanno alla base del movimento. Il portavoce provinciale Pasquale Oronzio, dopo varie consultazioni con i circoli operanti sul territorio, ha provveduto

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.