:: Evidenza

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione acque reflue comunali...

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

«Sono soddisfatto dell’importate risultato ottenuto oggi con la presenza del commissario Massimo Scura in audizione alla Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato. È il...

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

"L'amore nutre": questo il primo saluto della Calabria passeggiando per i corridoi principali del padiglione del XII Salone del Gusto - Terra Madre dedicato alle...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPeperoncino Festival, Irto: prodotto identitario che aiuta turismo

Peperoncino Festival, Irto: prodotto identitario che aiuta turismo

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 11 Luglio 2018 19:01

“Il peperoncino è un prodotto identitario calabrese che genera valore aggiunto nel settore agroalimentare e contribuisce alla promozione del turismo legato all'enogastronomia nella nostra regione. Per questo, la 26esima edizione del Peperoncino Festival, che si terrà dal 5 al 9 settembre a Diamante (Cosenza), rappresenta una grande opportunità per tutta la Calabria”. Ad affermarlo è stato il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione dell'evento, che si è tenuta questo pomeriggio al Senato.

Secondo Irto, “il peperoncino, divenuto ormai da tempo un 'must' nella grande cucina internazionale, grazie al Festival sta generando ricadute significative sull'economia diretta e sull'indotto nel territorio del Tirreno cosentino, ma ritengo che possa incidere positivamente sullo sviluppo socio-economico e turistico dell'intera Calabria. Il merito di questo – ha concluso il presidente del Consiglio regionale – va ascritto all'Accademia del Peperoncino”.

Roma, 11 luglio 2018

Letto 78 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Premio Campiello, il presidente Irto si congratula con Rosella Postorino

    Il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, si congratula con la scrittrice reggina Rosella Postorino, vincitrice del premio Campiello 2018. Il rappresentante di Palazzo Campanella sottolinea "il valore di un riconoscimento tra i più prestigiosi in campo letterario, che premia il talento narrativo della nostra corregionale. Il suo romanzo, 'Le assaggiatrici', che racconta la storia delle donne-cavia costrette a provare il cibo di Hitler, ha ottenuto un consenso larghissimo da parte della giuria, a riprova dell'ampio apprezzamento di un'opera che esalta, ancora una volta, una personalità di origine calabrese, al femminile, capace di distinguersi nel campo della letteratura, come nel recente passato è avvenuto anche in ambito artistico e scientifico.

  • Convocato per mercoledì 12 settembre il Consiglio regionale

    Il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto ha convocato l’Assemblea legislativa a Palazzo Campanella per Mercoledì 12 settembre p.v. alle ore 10,30. Un unico punto all’ordine del giorno dei lavori: Emergenze ambientali, sicurezza territoriale e infrastrutture – Dibattito.

  • Solidarietà del presidente Irto al sindaco di Camini

    "Solidarietà a Giuseppe Alfarano, sindaco di Camini, vittima di un allarmante atto intimidatorio". Ad esprimerla è il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, appresa la notizia dell'incendio dell'automobile dell'amministratore locale del centro reggino. "Alfarano - aggiunge Irto - è un sindaco apprezzato per l'impegno generoso e quotidiano con il quale si spende per la propria comunità, ma anche per il senso di responsabilità con cui opera, in sinergia con gli altri amministratori e con i diversi livelli istituzionali, facendosi carico di delicate questioni di interesse generale.

  • Tragedia del Raganello, il cordoglio del presidente Irto: "Sgomenti e attoniti" Posta in arrivo x

    "La tragedia avvenuta nelle gole del Raganello, a Civita, lascia sgomenti e attoniti. L'ondata di maltempo ha trasformato quel canyon in una trappola". È quanto afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che aggiunge: "È un momento terribile e di grave lutto per tutta la nostra regione, oltre che per le comunità dalle quali provenivano gli escursionisti travolti dalla piena. Mi stringo alle famiglie delle vittime alle quali esprimo il più sentito e profondo cordoglio dell'Assemblea legislativa. Grazie - conclude Irto - ai Vigili del fuoco, ai Carabinieri, alla Protezione civile e al Soccorso alpino per il loro incessante e commovente lavoro".

  • Irto convoca il Consiglio regionale per martedì 31 luglio

    Il presidente Nicola Irto ha convocato il Consiglio regionale per martedì 31 luglio alle ore 12,00 a Palazzo Campanella. Di seguito, l’ordine del giorno dei lavori.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.