unci banner

:: Evidenza

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

La Giunta regionale della Calabria si è riunita oggi pomeriggio a Catanzaro, presideuta dal Presidente della Regione Mario Oliverio, con l'assistenza del Segretario generale della Giunta Ennio Apicella e del dirigente del Settore Francesca Palumbo....

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Reggio Calabria. Nella ricorrenza dedicata alla Madonna di Loreto, patrona degli aviatori, le sezioni calabresi dell'Associazione Arma Aeronautica, come da tradizione, hanno deposto questa mattina, una corona di fiori ai piedi dell'Effige, collocata nella Piazza...

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Reggio Calabria. Una perla gastronomica dal valore unico, così è stato definito il Torrone artigianale di Taurianova, protagonista di una tre giorni che ha conquistato un ampio pubblico. La terza edizione del Festival del Torrone...

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria.“La scuola entra nel Parlamento europeo”. È questo il titolo dell’incontro che ha visto come protagonisti assoluti otto alunni dell’Ite Piria di Reggio Calabria dal 2 al 5dicembre scorso. Si tratta di Maria Elisa...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPizzimenti soddisfatto per l'istituzione del Garante dei disabili

Pizzimenti soddisfatto per l'istituzione del Garante dei disabili

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 03 Dicembre 2018 15:27

Oggi, nella ricorrenza della giornata internazionale delle persone con disabilità, presso l’aula consiliare Piero Battaglia è stato approvato il regolamento sull’istituzione della figura del Garante dei Disabili. Esprimo grande soddisfazione per una proposta che è stata votata dal consiglio comunale di Reggio Calabria all’unanimità dei presenti, e ringrazio l’assessore Lucia Nucera per aver dato seguito alla mia proposta di sostituire la figura del “Disability Manager, votata favorevolmente dal consiglio comunale circa 2 anni fa, ma rimasta chiusa nel cassetto senza mai esser stata valutata, in favore del Garante dei Disabili come emerge dalla seduta di commissione “controllo e Garanzia” da me presieduta del 15 marzo 2018.
E’ quanto afferma il consigliere comunale di FDI Antonio Pizzimenti.

Finalmente siamo arrivati alla fine di un percorso cominciato più di un anno fa - continua Pizzimenti - quando vista la mancata valutazione da parte dell’esecutivo di palazzo San Giorgio rispetto all’approvazione del odg n. 13 del 10 ottobre 2016 riguardante la figura del Disabilty Manager proposta dalla maggioranza, mi sono da subito attivato, chiedendo prima risposte al settore in merito al deliberato e successivamente proponendo la sostituzione della figura del Disability Manager in favore del garante dei disabili. Richiesta che è stata recepita favorevolmente sia dall’assessore Lucia Nucera che dal dirigente Spanò, che si sono messe subito a lavoro, minimizzando i tempi. In particolare, al fine di salvaguardare concretamente le esigenze delle categorie più deboli, in una logica volta a sopperire a tutti i bisogni di vita quotidiana dei disabili, in una chiave collaborativa con le rispettive famiglie. Passaggi obbligati che ci pongono al passo delle realtà più evolute. Alla luce del regolamento di cui sopra, Il Garante, persona autonoma e super partes, ha la funzione di un vero e proprio Difensore Civico, che si adopera per affermare i princìpi fondamentali delle persone con disabilità e che per quest'ultime costituisce una fonte di informazione sui diritti fondamentali ad esse legati. Ha inoltre il ruolo di mediatore istituzionale tra i disabili e l'Amministrazione, senza mai sostituirsi ad essa, vigilando sull'applicazione delle leggi e sollecitando interventi, oltre che segnalando disfunzioni, irregolarità, scorrettezze e prassi amministrative anomale, ma anche promuovendo iniziative a carattere informativo e culturale. Sul tema della disabilità e dei diritti non ci si divide - conclude Antonio Pizzimenti -
e l’approvazione di questo regolamento dimostra come anche dai banchi dell’opposizione si possono formulare e approvare proposte che riguardano l’esclusivo interesse e la tutela dei cittadini e dei più deboli.

Rc 3 dicembre 2018

Letto 37 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il consigliere Antonio Pizzimenti su Palazzo di Giustizia

    Si è riunita, nei locali di Palazzo San Giorgio, la Commissione “Controllo e Garanzia”, presieduta dal Consigliere comunale Antonio Pizzimenti, per discutere, su richiesta della sigla sindacale Filca – Cisl, del costruendo palazzo di giustizia di Reggio Calabria. In particolare, sono stati auditi Antonino Botta, in rappresentanza del sindacato Filt – Cisl, e il Sig. Siclari, rappresentante dei lavoratori. Si è discusso delle problematiche relative al trasferimento – imposto dall’impresa Passerelli S.P.A. - nei cantieri di Ravenna dei lavoratori attualmente impiegati presso i cantieri del costruendo Palazzo di Giustizia con conseguente licenziamento nel caso in cui i lavoratori non dovessero accettare il trasferimento, a causa della richiesta di sospensione totale dei lavori.

  • Pizzimenti (FDI): il comune intervenga urgentemente sul problema amianto a Trunca

    È opportuno quanto urgente che l’amministrazione comunale, guidata da Giuseppe Falcomatà, intervenga al più presto al fine di procedere alla rimozione e allo smaltimento dell’amianto presente negli alloggi popolari siti in località Trunca, frazione del Comune di Reggio Calabria. È quanto afferma il Consigliere comunale Antonio Pizzimenti (FDI).
    In data 25 settembre di quest’anno, nella qualità di Presidente della commissione “Controllo e Garanzia” al Comune di Reggio Calabria, ho convocato una seduta interamente dedicata a tale questione, seguita, in data 10 ottobre, da un sopralluogo, effettuato assieme al funzionario del settore Decreto Reggio geometra Cutrupi, per verificare lo stato dei luoghi.

  • Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

    A seguito delle promesse non mantenute dal Sindaco Falcomatà, rispetto alla consegna della scuola Lombardo Radice di Catona, cittadini e genitori dei bambini iscritti, indignati per l’ennesima presa in giro, hanno iniziato una vibrante protesta sia sulla stampa che fisicamente, manifestando tutto il loro dissenso davanti alla scuola oggetto dei lavori di ristrutturazione. Come presidente della commissione “Controllo e Garanzia” al comune di Reggio Calabria, ho sentito l’esigenza di convocare immediatamente, giorno 20 settembre 2018, in audizione sia il RUP Geom. Giovanni Rombo che il consigliere delegato Nicola Paris, e di effettuare un sopralluogo per capire e soprattutto ricevere informazioni ufficiali sullo stato dei lavori e sui tempi di consegna della scuola.
    E’ quanto afferma Antonio Pizzimenti (FDI), consigliere al comune di Reggio Calabria riassumendo i lavori della commissione.

  • Catona, i genitori della Radice Alighieri annunciano protesta. Sulla questione il consigliere Pizzimenti

    Il prossimo lunedì alle 8 i genitori scenderanno in piazza davanti la scuola di Catona centro per protestare, intanto oggi sull'argomento della mancata consegna dei locali per la scuola Radice-Alighieri interviene il consigliere comunale Antonio Pizzimenti: Poco più di un mese fa il Sindaco Falcomatà dalla sua pagina Facebook annunciava:”vi porto con me su un’altro cantiere cittadino molto importante, quello della scuola Radice-Alighieri di Catona. L’obiettivo è quello di consegnare la struttura a settembre per celebrare qui l’apertura del nuovo anno scolastico.”

  • Il consigliere comunale Antonio Pizzimenti su crisi idrica Arghillà

    “Nel 2018 tale situazione, che ha lasciato nuovamente senz’acqua i cittadini, è inaudita e non altrimenti qualificabile – afferma Antonio Pizzimenti (FDI) consigliere comunale di Reggio Calabria , che aggiunge: “L’erogazione pubblica dell’acqua è un livello essenziale di prestazione che la Pubblica Amministrazione è tenuta a garantire secondo quanto previsto dall’art. 117 della Costituzione, al pari di altri livelli essenziali di prestazione”. Il Consigliere d’Opposizione contesta al Sindaco che sul sito del Comune non è nemmeno comparsa alcuna informativa istituzionale, per cui molti cittadini non sono stati preventivamente informati della carenza d’acqua, rimanendo anche per tali motivi a secco.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.