unci banner

:: Evidenza

E' morto Antonio Megalizzi, rimasto gravemente ferito nell'attentato di Strasburgo

E' morto Antonio Megalizzi, rimasto gravemente ferito nell'attentato di Strasburgo

E’ morto Antonio Megalizzi, il 29enne reporter rimasto ferito martedì nell’attentato ai mercatini di Natale a Strasburgo. Ferito alla testa da un proiettile, le condizioni del giovane da subito sono state giudicate molto gravi. Sale...

Circolo Zavattini, va in scena la rassegna: Visioni di cine(ma) indipendente

Circolo Zavattini, va in scena la rassegna: Visioni di cine(ma) indipendente

di Giusi Mauro - Prende il via l’iniziativa dal Circolo del Cinema Zavattini, “Visioni di cine(ma) indipendente”. Dopo il successo della prima parte, “L'(in)atteso ’68” si apre la seconda parte, “Après mai”, che da oggi...

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Accomiatarsi non è mai facile, specie quando si va via da un posto al quale si tiene particolarmente, per questo motivo quando ho deciso di scrivere una lettera di congedo da Direttore Generale di questa...

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

di Tatiana Muraca - La Camera di Commercio di Reggio Calabria è stata oggi sede di un interessante convegno intitolato “La procedura di risoluzione della crisi da sovraindebitamento e la conciliazione”. Seduti al tavolo per...

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Reggio Calabria. Ai microfoni di "Break In Sport" Tommaso Carnovali rivolge l'attenzione della Viola Reggio Calabria alla prossima sfida contro Salerno. "Potrebbe essere simile alle gare con Matera e Palestrina, Salerno ha caratteristiche simili a...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPolitica regionale, l'analisi del consigliere Alessandro Nicolò (FdI)

Politica regionale, l'analisi del consigliere Alessandro Nicolò (FdI)

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 19 Luglio 2018 12:33

Reggio Calabria. “La mancanza, per l’ennesima volta, del numero legale in occasione dell’ultima seduta di Consiglio regionale, è copione ormai logoro per la Calabria e i calabresi, ai cui occhi è palese la disgregazione e lo sfilacciamento di una maggioranza in caduta libera, ridotta ai minimi termini e che non riesce più neppure a governare l’aula, oltre a non essere in grado di

fornire risposte significative, sia in merito alle questioni emergenziali, sia in riferimento a quella tanto sbandierata progettualità, che ormai più che libro dei sogni, è diventato il libro degli incubi…..certificando il proprio fallimento”. Ad affermarlo è il consigliere regionale Alessandro Nicolò che rilancia: “È solo per senso di responsabilità della minoranza che ha supplito assenze ingiustificabili, se l’Aula è riuscita ad approvare leggi e provvedimenti e a garantire la continuità dell’azione politico istituzionale ed anche in occasione dell’ultima seduta, solo grazie alla nostra presenza, afferma l’esponente politico, sono stati approvati, con il voto contrario della minoranza, tranne che nella fattispecie del documento contabile di Azienda Calabria Verde, dove si è registrata responsabilmente la nostra astensione (esito di votazione: 14 favorevoli, 8 astenuti, ed 1 contrario), per consentire capacità d’azione e operatività rispetto ad alcuni adempimenti di esercizio necessari.” “Una maggioranza, dunque, inesistente, basterebbe volgere lo sguardo alla scarsa coesione interna e ai tanti altri conflitti che serpeggiano ma che ora cominciano ad affiorare in tutto il loro peso e gravità”. “Quel che più dovrebbe sollecitare una riflessione a circa un anno dalla conclusione di questa esperienza di governo fallimentare - sottolinea l’On. Nicolò - è l’inconcludenza di una politica che ha dimostrato di essere inefficace e inefficiente su più fronti, restando inalterate tutte le criticità di partenza se non addirittura acuiti problemi che potevano e dovevano essere affrontati con diverso piglio da una maggioranza che aveva avuto dai calabresi un larghissimo consenso elettorale”. “È da tempo - prosegue l’esponente del partito di Giorgia Meloni - che sosteniamo l’assenza di politiche da parte della Giunta regionale in grado di rilanciare comparti strategici e di incidere sui reali problemi della Calabria”. “Perennemente in campagna elettorale, tanti sono stati i tentativi dei democratici di trovare la quadra, ma probabilmente, un equilibrio politico autentico fra le diverse componenti, più attenti a logiche di potere e non di servizio, non è mai stato raggiunto, con le tante contraddizioni presenti che hanno avuto il predominio, inficiando qualsiasi tentativo di operare per il bene della Calabria ”.

Reggio Calabria 19 luglio 2018

Letto 129 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio Calabria, stabilizzazione lavoratori: la nota del consigliere Albanese

    Reggio Calabria. Lo storico risultato raggiunto dall’Amministrazione Falcomatà con la stabilizzazione di 104 Lsu/Lpu comunali, è motivo di orgoglioso intervento per il consigliere Rocco Albanese, delegato al coordinamento dei rapporti istituzionali dell’amministrazione comunale con la Regione Calabria. “La contrattualizzazione a tempo indeterminato giunge dopo 20

  • Natale, luci. Il plauso e la delusione di Confesercenti: "Le vie del Centro in totale abbandono"

    Reggio Calabria. "Vogliamo fare un plauso all’Amministrazione Comunale che quest’anno consegna alla città, per il Natale, un Corso Garibaldi addobbato in maniera veramente incantevole: luci, installazioni, i mercatini ed anche innumerevoli eventi, renderanno (traffico della tangenziale permettendo) più piacevoli le feste natalizie dei reggini e, speriamo,

  • Reggio Calabria. "La CGIL esulta per la stabilizzazione dei 104 Lsu e Lpu del Comune"

    Reggio Calabria.  “Un lavoro finalmente stabile, il riconoscimento di un percorso professionale che si è arricchito di anno in anno offrendo abnegazione e competenza agli uffici del Comune di Reggio  Calabria, un risultato politico di enorme valore che dà concretezza alle nostre rivendicazioni sindacali. Non saprei  come meglio sintetizzare l’emozione vissuta ieri

  • San Ferdinando, baraccopoli migranti. Oggi ulteriore sopralluogo della Prefettura

    Reggio Calabria. Prosegue l’impegno della Prefettura volto ad alleviare le condizioni di disagio in cui versano gli immigrati presenti nell’Area di San Ferdinando. In data odierna, infatti, su disposizione del prefetto Michele di Bari, commissario straordinario del Governo per l’Area di San Ferdinando, è stato effettuato un ulteriore sopralluogo da parte di funzionari della

  • Il ministro Toninelli torna in Calabria: martedì 18 si recherà al Porto di Gioia Tauro

    Reggio Calabria. Il prossimo 18 dicembre il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, senatore Danilo Toninelli, si recherà presso il Porto di Gioia Tauro per un sopralluogo delle aree portuali. Alle ore 12.20 è previsto un incontro con la stampa che avverrà presso il Ponte di Comando della Nave “Diciotti” della Guardia Costiera.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.