unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPresentata la nuova Proposta di Legge di Giusy Versace

Presentata la nuova Proposta di Legge di Giusy Versace

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 17 Aprile 2019 20:56

Milano, 17 aprile 2019 - Da qualche anno Giusy Versace non calca più le piste di atletica leggera per via del suo nuovo incarico da Parlamentare, ma quest'oggi ha dimostrato ancora una volta il suo forte attaccamento allo sport paralimpico. Si è svolta, infatti, questo pomeriggio nella sala stampa della Camera dei Deputati a Montecitorio, la presentazione della nuova proposta di legge, di cui la Versace è prima firmataria, per il reclutamento degli atleti paralimpici con disabilità fisiche nei Gruppi Sportivi Militari e Corpi dello Stato. La Proposta di Legge n. 1721, firmata al momento da 40 deputati di Forza Italia e presentata ufficialmente il 1° aprile scorso, sta raccogliendo numerosi consensi trasversali e richieste di sottoscrizione da parte di altri Deputati. La proposta potrebbe arrivare in aula già durante la prossima estate.

Sostanzialmente si chiedono due cose: di equiparare il trattamento economico tra atleti paralimpici e gli atleti normodotati in forza ai ruppi sportivi militari, e di offrire anche ai paralimpici le stesse opportunità lavorative al termine della carriera agonistica, consentendo loro di scegliere se congedarsi o prendere servizio, cosa che con le attuali normative non accade. In questo modo, anche molti ruoli di ufficio, in tutte le forze dell'ordine, potrebbero essere ricoperti da persone disabili.

In conferenza stampa, accanto alla Versace, erano presenti il presidente dei deputati di Forza Italia Mariastella Gelmini, il presidente del CIP Luca Pancalli e, in veste di moderatore, il giornalista del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport Claudio Arrigoni. Anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, assente per impegni, ha voluto dare il proprio contributo attraverso un videomessagio nel quale ha parlato di un "progetto di legge importante, di grande significato".

Hanno partecipato anche i rappresentanti di tutti i Gruppi Sportivi Militari e di Polizia, e alcuni campioni paralimpici tra cui i nuotatori Giulia Ghiretti (Fiamme Oro) e Marco Iannuzzi (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa), la velocista Oxana Corso (Fiamme Gialle) e il lanciatore Oney Tapia (Fiamme Azzurre) e lo schermidore Alessio Sarri (Fiamme Oro).

Ho lavorato a lungo su questa proposta di legge; sono stati mesi di notti insonni, studi, approfondimenti e confronti ed essere qui quest'oggi è per me una grande emozione perché, se approvata, questa legge rappresenterebbe una svolta nel mondo dello sport e un'opportunità di crescita per il mondo paralimpico. Sono felice che siano intervenuti tutti i capi dei dipartimenti e i responsabili dei Gruppi Sportivi Militari e Corpi dello Stato con i loro atleti, e sono grata del fatto che abbiano accolto il mio invito e offerto la loro collaborazione,  ha commentato Giusy Versace.

Giusy con la sua energia sta facendo tantissimo per il sociale - le parole di Mariastella Gelmini - tanto da coinvolgere non solo il nostro partito, ma anche tutti gli altri gruppi parlamentari. Nonostante sia una stagione caratterizzata da divisioni nette dal punto di vista politico, credo però che il Parlamento possa abbracciare in toto questa Proposta di Legge, i cui valori sono universali e vanno ben oltre le divergenze politiche

Come CIP siamo felicissimi di supportare Giusy nel suo percorso legislativo - ha dichiarato il presidente Luca Pancalli - noi abbiamo iniziato a prendere contatti con i gruppi sportivi militari agli albori dell'era paralimpica, e adesso dobbiamo percorrere tutti insieme questo "ultimo miglio" perché si tratta di una vera e propria rivoluzione culturale". Pancalli ha anche ricordato che "fino ad oggi l'inquadramento nei gruppi sportivi militari, per i disabili, è stato impedito dall'obbligo della sana e robusta costituzione. Ora dobbiamo superare l'ultima barriera per i ruoli speciali, e manca uno strumento normativo".

Adesso un altro nuovo traguardo attende Giusy Versace: quello delle Europee. Giusy è infatti tra i candidati di Forza Italia, nella circoscrizione nordovest, alle elezioni del prossimo 26 maggio.

Letto 166 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Red Carpet, Donne in Prigione e WonderGiusy: la tre giorni di Giusy Versace al Lido di Venezia

    “Ho chiesto all’amico Oscar Scirè di realizzarmi un abito corto nero e oro con la stessa stoffa –Versace- con la quale ho decorato le protesi e poi, a differenza dello scorso anno, non ho voluto indossare protesi con “piede sportivo”, ma calzare gambe con un nuovo piede per il tacco alto che io stessa ho testato con la Ossur un anno fa. Certamente il décolleté, realizzato su misura per me da Ninalilou, mi ha permesso di sentirmi più stabile e sicura ad ogni passo. Completa il mio look una pochette in raso e seta nera di Punto 47, realizzata dall'amico esperto di moda Antonio Sotgiu, con materiali di riciclo dell'alta moda. Spero di aver dimostrato che, anche con le protesi, una donna può essere elegante.”

  • "Donne In Prigione" al 76° Festival del Cinema di Venezia

    Giusy Versace, Jo Squillo e Francesca Carollo tornano alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per portare questa volta in scena il loro ultimo progetto: "Donne in Prigione", un documentario realizzato interamente all'interno della Sezione Femminile del Carcere di San Vittore di Milano.

  • Giusy Versace ha ricevuto il premio “Fair Play della Politica”

    Lo sport è una palestra di vita perché educa a principi e valori eternamente validi, in ogni circostanza. E così, questa mattina la deputa e atleta paralimpica Giusy Versace ha ricevuto a Palazzo San Macuto, assieme al presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il premio 'Fair Play della politica' assegnatole ''quale rappresentante del Parlamento che si è saputa distinguere dentro e fuori le sedi istituzionali, assumendo la responsabilità delle sue azioni e del suo comportamento in modo etico e rispettoso degli avversari''.

  • A Giusy Versace il premio “Fair Play della Politica”

    Una bella e inaspettata notizia coglie Giusy Versace al rientro da New York dove domenica 2 giugno, assieme al Montecitorio Running Club, ha festeggiato la “Festa della Repubblica2 prendendo parte alla corsa di 5 miglia in Central Park “Italy Run” assieme ad una delegazione di parlamentari italiani. Giusy, assieme alla presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati, è la vincitrice della prima edizione del premio “Fair Play della Politica”. I vincitori sono stati decretati da una commissione presieduta dal generale Gianni Gola e composta da un deputato e un senatore di ciascuna forza politica parlamentare, oltre, tra gli altri, ad esponenti del mondo atletico e rappresentanti delle tre principali testate sportive italiane: Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.

  • Musica: Giusy Versace special guest del nuovo videoclip di Daniele Stefani

    Esce domani, venerdì 17 maggio, “La Fiducia” il nuovo singolo dell’artista pop Daniele Stefani, grande amico di Giusy Versace, con un featuring d’eccezione: la partecipazione dell’attore e regista Paolo Ruffini e quella della stessa Giusy Versace, in versione atleta. Con l’Arena Civica di Milano come background, quella che è stata per la Versace la seconda casa di allenamenti dopo lo stadio Dante Merlo di Vigevano, Giusy torna a calzare le protesi da corsa in carbonio, questa volta con raffigurata Wonder Woman, e a correre leggera su quella pista a lei così familiare e piena di ricordi ed emozioni.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.