unci banner

:: Evidenza

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

di Tatiana Muraca - Anticipo di gara oggi dei neroarancio al PalaCalafiore contro l’Irritec Costa D’Orlando. Partita tutta a favore della Viola per i primi tre quarti di gioco; è all’ultimo che la squadra avversaria...

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Reggio Calabria. Maria Antonietta Rositani, la donna bruciata viva dall'ex marito Ciro Russo, torna a parlare dal suo letto, del reparto di terapia intensiva del Centro ustionati del Policlinico di Bari. Dopo i post sulla...

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo...

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Le pre-qualificazioni al prestigioso BNL d'Italia; il Torneo Macroarea Sud "Junor Next Gen"; il "Città di Catona - Memorial Alfonso Ciprioti": in estrema sintesi quasi due mesi di eventi tennistici quelli calendarizzati allo Sport Village...

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

La commessa per la costruzione e fornitura di una nave tipo Ro-Ro monodirezionale - per il trasporto di carrozze e carri ferroviari, passeggeri, mezzi gommati - è stata affidata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAPrimarie PD, le modalità di voto a Villa San Giovanni

Primarie PD, le modalità di voto a Villa San Giovanni

Pubblicato in POLITICA Domenica, 24 Febbraio 2019 09:02

Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e il ticket Roberto Giachetti/Anna Ascani, si contenderanno a breve la segreteria nazionale del Partito Democratico.
Non lo faranno attraverso il ricorso farlocco ad una piattaforma informatica – cui partecipano circa 40.000 iscritti tra persone e avatar - di un padre/padrone che incamera soldi ad ogni click, né attraverso forme di fidelizzazione emotiva generate ad arte dal circo mediatico prodotto dal c.d. sistema “Bestia” di Salvini, e neppure si arrenderanno all’eterno ritorno dell’uguale rappresentato dall’immarcescibile Berlusconi circondato dalla solita corte.

I tre candidati alla segreteria Dem si contenderanno la poltrona mobilitando centinaia di migliaia di cittadini, elettori, simpatizzanti che, domenica tre marzo, dalle ore 8,00 alle ore 20,00, potranno votare liberamente nei luoghi all’uopo attrezzati.
Si tratta di vecchia politica, di inutili cerimonie? Così la pensano gli allievi distopici di Casaleggio, così gli “scappati di casa” miracolati dalla rete, così gli “innamorati fissi” di questo o quel nuovo potente per ora baciato da un consenso tanto emotivo quanto effimero.
I democratici, invece, continuano a credere nel metodo liberale, nelle forme di una rappresentanza che vive di partecipazione, di dialettica serrata e di scelte consapevoli.

Per tutto questo, anche a Villa San Giovanni, presso il Centro Sociale Baden Powell, domenica tre Marzo, dalle ore 08,00 alle 20,00, coloro che non si arrendono alla sterile narrazione delle Neo Destre populistiche e demagogiche, coloro che si riconoscono nelle idee del Socialismo europeo e del Riformismo popolare, liberale e democratico, sono invitati a scegliere il nuovo Segretario Nazionale del Partito Democratico.
Per votare occorrerà presentarsi al seggio con un documento di identità e con la tessera elettorale. Sarà richiesto un contributo di due euro ed occorrerà firmare la dichiarazione “di riconoscersi nella proposta politica del Pd, di sostenerlo alle elezioni, accettando di essere registrati nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori del Pd”.

Villa San Giovanni 24 febbraio 2019

Letto 131 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Angela Martino (PD) su ipotesi dissesto Comune

    “L’impegno e la costanza con cui il sindaco Falcomatà sta seguendo la questione che vede il nostro Comune a rischio di dissesto finanziario, pare produrranno il risultato atteso. La nuova trasferta romana del primo cittadino è servita a suggellare un impegno politico del governo, rappresentato dalla sottosegretaria all’Economia Laura Castelli, da parte del quale a questo punto si attende l’ufficializzazione dei provvedimenti concordati con Falcomatà. Evitare il dissesto di Reggio, che assieme ad altri cento Comuni ha applicato una legge dello Stato ora dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale, è di vitale importanza. Un Comune già sciolto per mafia nella sua storia recente, non può e non deve subire l’ulteriore mortificazione del crac finanziario.

  • PD, le riflessioni di Pinone Morabito dopo il voto di marzo

    Sin da subito abbiamo condiviso le ragioni della candidatura a segretario di Nicola Zingaretti, silenziosamente come è il nostro costume fare, ma con la ferma determinazione di ricostruire un Partito Democratico vittima delle guerre fratricide tra correnti, lontano dal suo popolo, staccato dai territori, incapace di rappresentare i principi ed i valori di quella sinistra che hanno reso l’Italia più giusta e con più diritti, ad affermarlo è il coordinatore regionale di SinistraDem Pinone MORABITO.
    Il voto del 4 Marzo, non ha solo sancito il fallimento politico del PdR (Partito di Renzi), ma ci ha posto oggi più che mai l’interrogativo di quale fosse la nostra funzione dentro la società italiana, di fronte alla scelta di decidere da quale parte stare; penso alla povertà diffusa che aumenta, alle diseguaglianze, al tema del lavoro che manca, al rischio ambientale e alle difficoltà per milioni di italiani ad accedere al sistema sanitario nazionale.

  • Villa S.Giovanni. Maltrattamenti e minacce in famiglia: padre e figlio arrestati dalla Polizia

    Reggio Calabria. Ieri, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di Z.M., 48enne e di Z.F., 29enne, padre e figlio di Villa San Giovanni, responsabili, a vario titolo, dei reati di maltrattamenti in famiglia, minaccia, lesioni personali aggravate e violenza privata.

  • Villa San Giovanni: in un istituto di custodia i due diciassettenni autori della rapina di novembre ad un'oreficeria

    Nella mattinata odierna i militari della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni hanno tratto in arresto due diciassettenni, originari rispettivamente di Reggio Calabria e Scilla, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare di collocamento in I.P.M., emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, in relazione al reato di rapina aggravata in concorso.
    L’attività d’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Villa san Giovanni, coordinati dal Dott. Santo Melidona, P.M. della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, erano partite nelle fasi immediatamente successive alla rapina a mano armata avvenuta nella serata del 26 novembre 2018.

  • Gruppo Consiliare Comunale PD: Centrodestra irresponsabile

    "Ancora una volta l'opposizione dimostra la sua pochezza perdendo l'ennesima buona occasione per tacere. Mentre il Sindaco era impegnato a Roma per risollevare le sorti della Città dall'ipotesi nefasta del dissesto finanziario causato dal debito prodotto dalla loro stessa parte politica, i consiglieri di minoranza si producevano in un'irresponsabile invettiva, dal chiaro sapore elettoralistico, con il semplice obiettivo di scaricare le responsabilità che, è chiaro ed evidente come la terra che gira intorno al sole, appartengono alla loro gestione scriteriata di amministrazione, responsabile di una nefasta stagione passata alla storia come il sacco di Reggio". Lo dichiara il gruppo del Partito Democratico in consiglio Comunale rispondendo alle affermazioni diffuse a mezzo stampa dai consiglieri di minoranza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.