unci banner

:: NEWS

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Si è svolta a palazzo Alvaro, sede della citta metropolitana di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione di “Arte sotto le stelle”, evento nato per festeggiare i 50 anni...

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere di momenti di svago e divertimento in...

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

ln occasione delle Glornate Europèe del Patrimonio 2019, al 21 settembre la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Commerciale "R. Pìria" di Reggio Calabria promuove...

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

Dal 3 ottobre riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre, dopo la breve pausa estiva e le recenti emozioni vissute in occasione della tredicesima edizione del premio Simpatia...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICARepubblicani, riunita la direzione metropolitana

Repubblicani, riunita la direzione metropolitana

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 07 Agosto 2019 09:45

Si è riunita a Reggio Calabria la direzione metropolitana del PRI presieduta da Carmelo Palmisano. Dopo un articolato dibattito riguardante il territorio regionale e metropolitano, si è giunti alla conclusione di richiedere la convocazione della direzione regionale del partito da tenersi con urgenza. Alla luce delle ultime decisioni nazionali che riguardano il centrosinistra (e che potrebbero riguardare il centrodestra) il PRI sente la necessità di elaborare un programma regionale sulla base del quale determinare alleanze politiche ed elettorali.
L’esperienza dell’attuale legislatura regionale induce i repubblicani reggini ad individuare per tempo la guida della Regione, sulla base delle forze politiche che questa guida sosterranno.

Nel contempo, si è aperto un serrato dibattito sul futuro del Comune di Reggio Calabria e su quello della Città Metropolitana. I repubblicani, che pur hanno sostenuto la fase elettorale che ha portato l’attuale Sindaco alla guida della città, ritengono chiusa definitivamente questa esperienza, esprimendo un giudizio nettamente negativo sull’attuale amministrazione. I repubblicani hanno da tempo iniziato la ricerca del “medico” che possa curare la città malata, ricordando a tutti che la bravura, l’efficienza e l’efficacia di un medico non è necessariamente legata al possesso di tessere di partito. La bravura prescinde dall’appartenenza politica senza per altro porre pregiudizi su chi milita in un partito.
I repubblicani, infine, presenteranno le loro proposte nel corso delle giornate repubblicane, storico appuntamento annuale del partito dell’edera, che si terranno a partire dal 29 agosto.

Partito Repubblicano Italiano
Direzione Metropolitana P.R.I. Reggio Calabria

Rc 7 agosto 2019

Letto 71 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Demetrio Giordano (PRI) interviene sui lavori a Mosorrofa: erano altre le urgenze

    Quasi terminati i lavori per la piazza di Mosorrofa, opere non richieste dal territorio, non condivise con i residenti e solo a seguito di reiterate proteste, a lavori in corso, sono stati avviati incontri preceduti da doverose scuse. Era necessario impedire ulteriori danni per una scelta cervellotica e non sempre ci siamo riusciti, altro che portare a una riappropriazione e restituzione di luoghi sicuri e spazi di socializzazione. Che dire di un Restyling complessivo ove non si riesce a spostare una fontanella per realizzare un necessario parcheggio riservato ai diversamente abili, malgrado sia stato richiesto con insistenza. Perchè un ennesimo Restyling della piazza, altre erano le richieste e le urgenze per Mosorrofa: area per il cimitero, gestione oculata delle acque, campo sportivo, messa in sicurezza della viabilità, controllo del territorio, uno spazio Sicuro per i più piccoli per esempio.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.