:: Evidenza

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

Il punto Slow Food a Piazza Castello ha ospitato l’evento in cui Carmelo Basile ha presentato l’azienda e il nuovo nato “Pecoritaly” con i presidenti...

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

Reggio Calabria. Buona la prima degli amaranto davanti al pubblico dell' Oreste Granillo. La Reggina supera il Bisceglie grazie alla rete di Salvatore Sandomenico. Il...

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

A seguito delle promesse non mantenute dal Sindaco Falcomatà, rispetto alla consegna della scuola Lombardo Radice di Catona, cittadini e genitori dei bambini iscritti, indignati...

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Reggio e Messina per sopravvivere e svilupparsi vincendo le sfide del futuro devono stare insieme. Insieme per la vita o per la morte. La regione...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICARocco Albanese su cancellazione fondi bando periferie

Rocco Albanese su cancellazione fondi bando periferie

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 14 Settembre 2018 14:39

“Uno schiaffo al Sud e a quanti si illudono che un governo sovranista e populista possa mai tutelare e promuovere lo sviluppo della nostra terra”.  Lo dichiara il consigliere pd delegato ai rapporti con la Regione Calabria Rocco Albanese nel commentare la eliminazione dei fondi del bando periferie destinati alla città di Reggio.

“Uno schiaffo al Sud e a quanti si illudono che un governo sovranista e populista possa mai tutelare e promuovere lo sviluppo della nostra terra”.

E’ quanto afferma il consigliere delegato dal sindaco Falcomatà ai rapporti con la Regione Calabria, Rocco Albanese, nel commentare insieme al gruppo consiliare del Pd in consiglio comunale, la cancellazione dei 58 milioni di euro destinati alla città di Reggio Calabria votata dal governo con il decreto Milleproroghe.

“E’ assolutamente priva di ogni logica e motivazione tecnica se non puramente ideologica la decisione del governo Salvini- Di Maio di cancellare con un colpo di spugna le risorse del bando periferie messe a disposizione del governo Renzi” dichiara Rocco Albanese che continua:

“Dopo anni di dibattiti e proclami le risorse del bando periferie avrebbero valorizzato il borgo di Podagorni, porta dell’ Aspromonte per realizzare quell’asse con il mare pensato da anni e che finalmente, grazie all’impegno dell’amministrazione Falcomatà trovava una sua progettualità definita”.

Continua Albanese:
“la storia si ripete: dai finti amici del sud ci viene presentato il salato conto di un futuro negato e rinnegato”.
Ed ancora:
“Siamo di fronte a un governo che porta avanti la politica del niente, che cerca il consenso per ottenere potere regalando illusioni e bloccando i reali presupposti per realizzare sviluppo”.

Le conclusioni del consigliere delegato:

“Noi non ci rassegniamo e continueremo a gridarlo in tutte le sedi, lo facciamo con tutta l’amministrazione guidata dal nostro sindaco Falcomatà che porta avanti fatti e progetti solidi a cui il tempo sta dando ragione”.

Reggio Calabria 14 settembre 2018

Letto 80 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oliverio: "Gravissimo tagliare 103 milioni alle città calabresi"

    Il Presidente della Regione, Mario Oliverio, ha espresso forte dissenso e preoccupazione per l'approvazione del Decreto "Milleproroghe" su cui il Governo Conte ha posto la fiducia e che taglia in maniera irreversibile i programmi e le risorse che avrebbero consentito a molti comuni calabresi e meridionali di rispondere concretamente ai bisogni delle aree e dei cittadini più deboli dei loro territori. "In Calabria – afferma Oliverio- vanno in fumo 103 milioni di euro destinati ai cinque capoluoghi di provincia a cui si aggiungono i co-finanziamenti di Comuni e privati che avrebbero fatto da effetto moltiplicatore rispetto all'intero investimento.

  • Milleproroghe, Francesco Cannizzaro: "Solidarietà a tutti gli amministratori locali"

    Solidarietà a sindaci, governo ha deluso speranze Roma, - "Voglio esprimere la solidarietà a tutti gli amministratori locali che al Piano periferie, cancellato da governo e maggioranza con una norma del Milleproroghe, hanno affidato la speranza dei propri territori. E mi riferisco in particolare a tutti quei sindaci che hanno creduto che i loro territori potessero, attraverso questa misura, avere una riqualificazione, un impulso, uno sviluppo, un'azione certamente concreta. Amministratori che, in maniera puntuale e responsabile, hanno affidato addirittura incarichi professionali, messo in campo progetti esecutivi, buttando alle ortiche due anni di lavoro".

  • Decreto Milleproroghe, le riflessioni di Alessandro Nicolò

    “La decisione del Governo, contenuta nel decreto Milleproroghe, di sospendere i fondi destinati alla riqualificazione delle periferie dei centri urbani - che,solo per esemplificare - priverebbe la Calabria di 110 milioni di euro, mentre nella fattispecie della Città Metropolitana di Reggio Calabria, farebbe mancare all’appello ben 58 milioni di euro destinati alla riqualificazione delle periferie, alla rigenerazione urbana e al miglioramento infrastrutturale - è ipotesi da avversare con tutti gli strumenti di intervento politico nel segno di una coesione che superi steccati e schieramenti. Uno scippo insopportabile cui ci opponiamo con forza”.

  • Raccolta differenziata, Nuccio Pizzimenti (FI) replica alle parole di Rocco Albanese

    Il forzista Nuccio Pizzimenti replica alle parole diffuse tramite un comunicato stampa del consigliere Rocco Albanese, diffuse dopo l'incontro di ieri a Palazzo San Giorgio sulla questione della raccolta differenziata. A seguire alcuni dei passaggi della replica di Pizzimenti: “Albanese rispetti le regole della politica, dica la verità, e soprattutto faccia gli interessi dei cittadini, piuttosto che campanilistica propaganda”. È quanto afferma l'orgoglioso “CITTADINO” del Coordinamento Provinciale Enti-Locali di Forza Italia Città Metropolitana di Reggio Calabria, il quale spiega: “Purtroppo, siamo costretti a causa delle dichiarazioni fuorvianti sulla stampa del pres. Rocco Albanese a fare onore alla verità dei fatti, affinché si comprenda il livello politico dell'Amministrazione guidata dal Sindaco Falcomatà.

  • I lavori della Commissione Bilancio sulla raccolta differenziata

    Si è riunita questa mattina la Commissione Bilancio convocata dal Presidente Rocco Albanese, consigliere delegato dal Sindaco Falcomatà a Contenzioso Tributario, Contrasto all'evasione e aumento della riscossione, Cimiteri, Coordinamento di tutti i rapporti istituzionali dell'Amministrazione Comunale con la Regione Calabria. All’ordine del giorno la discussione della “idea di progetto raccolta differenziata 2.0” inoltrata al presidente del consiglio comunale, dal sig. Pizzimenti Nuccio, coadiuvato dal consigliere in quota F.I Giuseppe Dascoli.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.