unci banner

:: Evidenza

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

di Tatiana Muraca - Anticipo di gara oggi dei neroarancio al PalaCalafiore contro l’Irritec Costa D’Orlando. Partita tutta a favore della Viola per i primi tre quarti di gioco; è all’ultimo che la squadra avversaria...

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Reggio Calabria. Maria Antonietta Rositani, la donna bruciata viva dall'ex marito Ciro Russo, torna a parlare dal suo letto, del reparto di terapia intensiva del Centro ustionati del Policlinico di Bari. Dopo i post sulla...

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo...

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Le pre-qualificazioni al prestigioso BNL d'Italia; il Torneo Macroarea Sud "Junor Next Gen"; il "Città di Catona - Memorial Alfonso Ciprioti": in estrema sintesi quasi due mesi di eventi tennistici quelli calendarizzati allo Sport Village...

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

La commessa per la costruzione e fornitura di una nave tipo Ro-Ro monodirezionale - per il trasporto di carrozze e carri ferroviari, passeggeri, mezzi gommati - è stata affidata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASabato mattina alla Città Metropolitana organizzato un confronto politico

Sabato mattina alla Città Metropolitana organizzato un confronto politico

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 14 Febbraio 2019 13:45

Le necessità della nostra area metropolitana Reggina impongono una particolare attenzione al piano strategico metropolitano. Il nuovo assetto costituito prevede una collaborazione fra le varie realtà del territorio al di sopra delle parti. Bisogna cominciare a riunire gli amministratori, la politica e la società civile impegnata, per affrontare le principali tematiche di costruzione della città metropolitana. Bisogna investire sulle fusioni dei comuni, spiegandone i vantaggi e le autonomie mantenute, e riconfigurare la ponderazione elettorale.

L’Agorà nasce dagli organizzatori come strumento che torni a mettere la politica, non la polemica, a servizio del popolo. Bisogna riunire tutte le forze costruttive, il mondo cattolico, che deve tornare ad essere protagonista sociale con i propri valori, il mondo che si batte per i diritti civili LGBTQI, il mondo civico e sociale responsabile. Chiunque creda in questo progetto è invitato sabato 16 febbraio alle ore 10.00 alla sala biblioteca di Palazzo Alvaro. La Politica deve tornare protagonista!

Introdurrà i lavori Antonio Malara Segretario della sezione di Sbarre del PD, modererà Antonio Sapone, storico esponente del mondo civico e presidente liberal-democratici dello stretto, interverranno il Professore Domenico Marino dell’Università Mediterranea, il Professore Bruno Azzerboni, già candidato al senato col movimento 5 stelle e professore all’Università di Messina, l’avv. Giuseppe Morabito, già presidente della Provincia, Sasha Sorgonà, presidente Confcommercio giovani della provincia di Reggio Calabria, Avv. Armando Neri, vicesindaco del comune di Reggio Calabria; concluderà il Sindaco Metropolitano Avv. Giuseppe Falcomatà

Rc 14 febbraio 2019

Letto 90 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Angela Martino (PD) su ipotesi dissesto Comune

    “L’impegno e la costanza con cui il sindaco Falcomatà sta seguendo la questione che vede il nostro Comune a rischio di dissesto finanziario, pare produrranno il risultato atteso. La nuova trasferta romana del primo cittadino è servita a suggellare un impegno politico del governo, rappresentato dalla sottosegretaria all’Economia Laura Castelli, da parte del quale a questo punto si attende l’ufficializzazione dei provvedimenti concordati con Falcomatà. Evitare il dissesto di Reggio, che assieme ad altri cento Comuni ha applicato una legge dello Stato ora dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale, è di vitale importanza. Un Comune già sciolto per mafia nella sua storia recente, non può e non deve subire l’ulteriore mortificazione del crac finanziario.

  • PD, le riflessioni di Pinone Morabito dopo il voto di marzo

    Sin da subito abbiamo condiviso le ragioni della candidatura a segretario di Nicola Zingaretti, silenziosamente come è il nostro costume fare, ma con la ferma determinazione di ricostruire un Partito Democratico vittima delle guerre fratricide tra correnti, lontano dal suo popolo, staccato dai territori, incapace di rappresentare i principi ed i valori di quella sinistra che hanno reso l’Italia più giusta e con più diritti, ad affermarlo è il coordinatore regionale di SinistraDem Pinone MORABITO.
    Il voto del 4 Marzo, non ha solo sancito il fallimento politico del PdR (Partito di Renzi), ma ci ha posto oggi più che mai l’interrogativo di quale fosse la nostra funzione dentro la società italiana, di fronte alla scelta di decidere da quale parte stare; penso alla povertà diffusa che aumenta, alle diseguaglianze, al tema del lavoro che manca, al rischio ambientale e alle difficoltà per milioni di italiani ad accedere al sistema sanitario nazionale.

  • Gruppo Consiliare Comunale PD: Centrodestra irresponsabile

    "Ancora una volta l'opposizione dimostra la sua pochezza perdendo l'ennesima buona occasione per tacere. Mentre il Sindaco era impegnato a Roma per risollevare le sorti della Città dall'ipotesi nefasta del dissesto finanziario causato dal debito prodotto dalla loro stessa parte politica, i consiglieri di minoranza si producevano in un'irresponsabile invettiva, dal chiaro sapore elettoralistico, con il semplice obiettivo di scaricare le responsabilità che, è chiaro ed evidente come la terra che gira intorno al sole, appartengono alla loro gestione scriteriata di amministrazione, responsabile di una nefasta stagione passata alla storia come il sacco di Reggio". Lo dichiara il gruppo del Partito Democratico in consiglio Comunale rispondendo alle affermazioni diffuse a mezzo stampa dai consiglieri di minoranza.

  • Nota a margine di una promessa non fatta sul regionalismo differenziato

    Dopo il suo discorso fatto domenica a Reggio per illustrare la sua mozione per le primarie del Partito Democratico, all’on. Maurizio Martina è stata attribuita la tesi che sia contrario al federalismo differenziato. Non è così. L’on. Martina, da persona per bene e corretta quale è, si è detto contrario sì, ma “alle fughe in avanti di Lega e 5stelle sul regionalismo differenziato”. E non poteva essere diversamente perché il regionalismo differenziato è stato introdotto con la riforma del titolo quinto della Costituzione con una legge voluta e proposta dalla sinistra.

  • Primarie PD, Maurizio Martina sceglie Reggio per incontrare gli elettori

    Unica tappa calabrese a Palazzo Campanella per il candidato segretario alle Primarie PD Maurizio Martina che questa mattina ha incontrato elettori e simpatizzanti

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.