unci banner

:: NEWS

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Nei giorni scorsi è stato localizzato e rinvenuto sulla costa reggina, nell’ambito del pattugliamento del tratto di costa compreso tra Melito Porto Salvo e Bianco il primo nido in Italia...

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Intensa giornata quella di ieri per i vigili del fuoco della sede distaccata di Siderno, impegnati dalle 17 circa e per parecchie ore per lo spegnimento di un incendio, sviluppatosi...

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Lo stato di sfascio in cui si trova il sistema dei servizi sanitari nell'ambito dell'ASP 5 di Reggio Calabria pare ormai irreversibile e i commissari, nominati dal Governo per le...

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Parola d’ordine: scongiurare l’invasione di Reggio Calabria Porto da parte dei mezzi pesanti gommati. Dopo che la Direzione Generale del Ministero dei Beni Culturali ha espresso il parere favorevole in...

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

“E’ un grande onore per noi poter ospitare a Reggio Calabria questa iniziativa promossa dalla Fondazione Rodolfo De Benedetti. E’ una sorta di riconoscimento del grande lavoro che è stato...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASan Roberto, la lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: “Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre”

San Roberto, la lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: “Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre”

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 24 Maggio 2019 12:06

Trasuda amore, commozione e sentimento la lettera che stamattina il Sindaco uscente di San Roberto, Roberto Vizzari, ha fatto recapitare ai propri cittadini attraverso i social ed i manifesti affissi lungo le pareti del paese. Poche righe per raccontare di una esperienza magica vissuta, per 15 lunghi, intensi e consecutivi anni alla guida della comunità sanrobertese. Per raccontare di un legame forte con le persone, con la propria terra. Per dire semplicemente “GRAZIE”. Una lettera che parla dell’Amministratore, e di un impegno politico che non si arresterà con la fine del mandato di Sindaco, ma soprattutto dell’uomo “Roberto”, così come semplicemente lo chiamano tutti in paese, perché fratello e padre di tutti, che in questi anni ha trascorso momenti indimenticabili che hanno segnato e migliorato la propria vita.

Ecco il testo della lettera.

“Care concittadine, cari concittadini,
Tra le mura della nostra casa comunale sono cresciuto e maturato come persona e professionista, trascorrendo 15 anni indimenticabili della mia vita. 15 anni fatti di momenti unici, di passione ed amore per il mio territorio che hanno reso questa esperienza sorprendentemente magica.

Trema la penna, scendono le lacrime, ora che il momento di lasciare è arrivato.
Guardo la fascia che in questi anni ho vestito e che con orgoglio mi ha portato a rappresentarvi. Non nego che a fianco alla nostalgia di qualcosa che si conclude, sento la serenità e la soddisfazione per ciò che INSIEME abbiamo costruito in questi anni.

Lascio un paese più bello, più ricco, di gran lunga trasformato. Migliore.
Grazie alle TANTE OPERE REALIZZATE, servirebbero decine di pagine per poterne fare un elenco, ai tanti bandi a cui abbiamo partecipato, ai finanziamenti ottenuti.
Grazie al CAMBIAMENTO che è stato portato avanti, alla capacità avuta nel saper voltare pagina rispetto al passato. Siamo stati la mano che gira la pagina, producendo cambiamenti profondi, veri, incisivi. Il primo vero cambiamento è stato quello delle PERSONE, che sono quelle che devono far camminare le idee, e che oggi scoprono di essere una comunità all’avanguardia.

Nel bagaglio più prezioso che porterò con me ci sono, appunto, le persone. Il mio grazie più autentico è per voi cittadini che costituite questo meraviglioso PAESE.

Che mi siete stati sempre vicini, che mi avete abbracciato e baciato per strada, chiesto consigli e rivolto critiche quando serviva, che mi avete sempre fatto sentire in famiglia.
Ho fatto il Sindaco, cercando di rimanere aperto, accessibile, mai distante; l’ho fatto amministrando con la porta aperta. Ho incontrato, ricevuto, parlato e discusso con tutti, in ufficio, ma anche per strada.

UNIRE e mai dividere: questi i miei motti, perché ho sempre creduto che una comunità debba unirsi ed essere coesa se vuole crescere.

IL VERO, IL BUONO E IL GIUSTO sono i fari che hanno guidato il mio lavoro e il mio impegno.

Un impegno che non si conclude, ma si arricchisce in nuove forme. Per SAN ROBERTO ci sono e ci sarò SEMPRE!!!

Ringrazio questo paese e questa esperienza, che mi ha dato tantissimo. Ringrazio chi, all'interno della struttura comunale si è dato da fare per migliorare il nostro territorio, tutti i dipendenti, gli amministratori e i collaboratori che in questi hanno dato il loro contributo per “mettere le ali” a San Roberto.
Insieme abbiamo sbagliato, fatto cose buone, abbiamo lottato, non ci siamo mai arresi. Siamo stati VIVI, come vogliamo che vivo sia il nostro paese.

Sono INNAMORATO di San Roberto, che non è solo il mio paese, quello che vivo da oltre 50 anni, ma è la mia stessa vita. San Roberto significa famiglia, casa, amicizia. E’ dove tutto inizia e tutto finisce.
Lo porterò, vi porterò, per sempre nel mio cuore”.

San Roberto 24 maggio 2019

Letto 80 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Trasporti, Vizzari: “Estate rovente, di questo passo costretti a spostarsi col mulo”

    “Quella alle porte è una estate che si preannuncia rovente per il settore dei trasporti calabrese. Sia per il sistema aereo, che per quello ferroviario”. Lo dice Roberto Vizzari, già sindaco di San Roberto e Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto. “E’ notizia di questi giorni, infatti, che la compagnia Blue Panorama ha deciso di cancellare i voli Blu-Express dall’aeroporto di Reggio Calabria per Bologna e Torino e di tagliare quelli per Milano. Una decisione pesante, un vero e proprio autogol che gela il ‘Tito Minniti’, soprattutto proprio con l’arrivo della stagione estiva che doveva prevedere un flusso maggiore di turisti, o di emigrati di ritorno, in arrivo per le ferie. Una decisione che contribuisce ad aumentare l’isolamento dell’Area dello Stretto in particolare, e di tutta la Calabria, cui va ad aggiungersi il pastrocchio di Trenitalia in merito alla programmazione estiva per la nostra regione”.

  • Siclari saluta e ringrazia Vizzari per l'impegno: "I Comuni dello Stretto hanno avuto un grande rappresentante"

    "Sono stati anni all'insegna della condivisione e dell'umanità quelli che hanno visto Roberto Vizzari alla guida dell'associazione dei comuni dello Stretto. A lui va il mio personale grazie è quello di tutta la mia amministrazione perché da anni, e io ho avuto il piacere di condividere con lui questo percorso già con le amministrazioni precedenti da assessore, si è impegnato e ha lavorato per dare dignità e rispetto ai nostri territori. Grazie a Vizzari e alla sua capacità umana ancor prima che professionale è stato possibile lavorare in armonia e serenità perché, superando ogni colore politico, abbiamo lavorato in sinergia per dare ai nostri comuni un futuro migliore e la sua presidenza in questo è stata impeccabile.

  • San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

    Una giornata meravigliosa, una manifestazione splendida, una festa enorme. Può sintetizzarsi così la cerimonia di intitolazione del campo sportivo nel parco comunale di San Roberto a Gaetano Scirea. Davanti ad una cornice di pubblico eccezionale, resa ancor più festosa e colorata dalla presenza di diverse scolaresche della provincia, tra cui i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Campo Calabro – San Roberto” con la dirigente Maria Rosa Monterosso, quelli dell’istituto comprensivo “Carducci” di Reggio Calabria e i giovani dell’istituto per geometri “A. Righi” di Reggio Calabria, il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari, ha scoperto la targa che è stata apposta ai lati del campo sportivo, un impianto all’avanguardia e, soprattutto, accessibile a tutti.

  • San Roberto, installate le nuove giostrine nel Parco Comunale

    Continua l’opera di miglioramento ed arricchimento degli spazi verdi pubblici promossa dall’Amministrazione Comunale di San Roberto, che ha installato in questi giorni, nuove giostrine all’interno del Parco Comunale, luogo di aggregazione e divertimento per grandi e piccini. Scivoli, altalene e dondoli utili allo svago dei bambini della comunità. Il tutto in un contesto di ampio e curato verde facilmente raggiungibile per tutti. Una scelta che certifica l'attenzione amministrativa rispetto alle esigenze della fascia dell'infanzia e che, in senso ampio, va a rappresentare un valido riferimento per le famiglie sanrobertesi.

  • San Roberto, giovedì 23 maggio la cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale a Gaetano Scirea

    Giovedì 23 MAGGIO alle ore 11.00 si terrà presso il Parco Comunale di San Roberto, centro della provincia reggina, la cerimonia di intitolazione del campo sportivo a Gaetano Scirea, campione della Juventus e della Nazionale Italiana di Calcio, simbolo di correttezza ed integrità. I FATTI - Il Comune di San Roberto, il 5 dicembre del 2018, ha deciso con una delibera della propria Giunta Comunale di intitolare il suddetto campo sportivo al grande calciatore, a seguito delle vergognose scritte comparse, proprio in quei giorni, nei pressi dello stadio “A. Franchi” di Firenze che offendevano non solo la persona di Scirea, ma tutti gli appassionati di sport.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.