unci banner

:: NEWS

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Positivo l’incontro di mercoledì scorso in Prefettura, attraverso il quale il Prefetto Massimo Mariani insieme al Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e all’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, hanno...

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

La Reggina rende nota la numerazione ufficiale delle maglie degli atleti della prima squadra per la stagione sportiva 2019/20:

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie...

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

La Calabria ha la sua Miss Cinema. Si tratta di Vanessa Marrara, 22 anni, di Reggio Calabria che, ieri, mercoledì 21 agosto, ha trionfato durante la decima selezione regionale di...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASan Roberto, la lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: “Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre”

San Roberto, la lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: “Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre”

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 24 Maggio 2019 12:06

Trasuda amore, commozione e sentimento la lettera che stamattina il Sindaco uscente di San Roberto, Roberto Vizzari, ha fatto recapitare ai propri cittadini attraverso i social ed i manifesti affissi lungo le pareti del paese. Poche righe per raccontare di una esperienza magica vissuta, per 15 lunghi, intensi e consecutivi anni alla guida della comunità sanrobertese. Per raccontare di un legame forte con le persone, con la propria terra. Per dire semplicemente “GRAZIE”. Una lettera che parla dell’Amministratore, e di un impegno politico che non si arresterà con la fine del mandato di Sindaco, ma soprattutto dell’uomo “Roberto”, così come semplicemente lo chiamano tutti in paese, perché fratello e padre di tutti, che in questi anni ha trascorso momenti indimenticabili che hanno segnato e migliorato la propria vita.

Ecco il testo della lettera.

“Care concittadine, cari concittadini,
Tra le mura della nostra casa comunale sono cresciuto e maturato come persona e professionista, trascorrendo 15 anni indimenticabili della mia vita. 15 anni fatti di momenti unici, di passione ed amore per il mio territorio che hanno reso questa esperienza sorprendentemente magica.

Trema la penna, scendono le lacrime, ora che il momento di lasciare è arrivato.
Guardo la fascia che in questi anni ho vestito e che con orgoglio mi ha portato a rappresentarvi. Non nego che a fianco alla nostalgia di qualcosa che si conclude, sento la serenità e la soddisfazione per ciò che INSIEME abbiamo costruito in questi anni.

Lascio un paese più bello, più ricco, di gran lunga trasformato. Migliore.
Grazie alle TANTE OPERE REALIZZATE, servirebbero decine di pagine per poterne fare un elenco, ai tanti bandi a cui abbiamo partecipato, ai finanziamenti ottenuti.
Grazie al CAMBIAMENTO che è stato portato avanti, alla capacità avuta nel saper voltare pagina rispetto al passato. Siamo stati la mano che gira la pagina, producendo cambiamenti profondi, veri, incisivi. Il primo vero cambiamento è stato quello delle PERSONE, che sono quelle che devono far camminare le idee, e che oggi scoprono di essere una comunità all’avanguardia.

Nel bagaglio più prezioso che porterò con me ci sono, appunto, le persone. Il mio grazie più autentico è per voi cittadini che costituite questo meraviglioso PAESE.

Che mi siete stati sempre vicini, che mi avete abbracciato e baciato per strada, chiesto consigli e rivolto critiche quando serviva, che mi avete sempre fatto sentire in famiglia.
Ho fatto il Sindaco, cercando di rimanere aperto, accessibile, mai distante; l’ho fatto amministrando con la porta aperta. Ho incontrato, ricevuto, parlato e discusso con tutti, in ufficio, ma anche per strada.

UNIRE e mai dividere: questi i miei motti, perché ho sempre creduto che una comunità debba unirsi ed essere coesa se vuole crescere.

IL VERO, IL BUONO E IL GIUSTO sono i fari che hanno guidato il mio lavoro e il mio impegno.

Un impegno che non si conclude, ma si arricchisce in nuove forme. Per SAN ROBERTO ci sono e ci sarò SEMPRE!!!

Ringrazio questo paese e questa esperienza, che mi ha dato tantissimo. Ringrazio chi, all'interno della struttura comunale si è dato da fare per migliorare il nostro territorio, tutti i dipendenti, gli amministratori e i collaboratori che in questi hanno dato il loro contributo per “mettere le ali” a San Roberto.
Insieme abbiamo sbagliato, fatto cose buone, abbiamo lottato, non ci siamo mai arresi. Siamo stati VIVI, come vogliamo che vivo sia il nostro paese.

Sono INNAMORATO di San Roberto, che non è solo il mio paese, quello che vivo da oltre 50 anni, ma è la mia stessa vita. San Roberto significa famiglia, casa, amicizia. E’ dove tutto inizia e tutto finisce.
Lo porterò, vi porterò, per sempre nel mio cuore”.

San Roberto 24 maggio 2019

Letto 140 volte

Articoli correlati (da tag)

  • San Roberto, donna ai domiciliari per danneggiamento seguito da incendio

    Lunedì pomeriggio, i carabinieri della Stazione di San Roberto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura reggina, diretta dal dott. Giovanni BOMBARDIERI, nei confronti di una 29enne, ritenuta responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio.
    Il provvedimento scaturisce dalle indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di San Roberto, sotto il coordinamento del Procuratore Aggiunto Gerardo DOMINIJANNI e del Sostituto Procuratore Paola D’AMBROSIO, intervenuti nella notte del 10 maggio scorso in via Roma di San Roberto, dove era stata segnalata un’autovettura data alle fiamme.

  • A San Roberto il festival Migrart in occasione della Giornata del Rifugiato

    In occasione della Giornata del Rifugiato, sabato 20 luglio, San Roberto (RC) sarà sede del festival “MIGRART”. L’evento, a cura della Associazione Coopisa, del progetto SPRAR/SIPROIMI di San Roberto, con il patrocinio del Comune di San Roberto, dell’UNHCR, della TUFT University e della SMFA at TUFT (facoltà di belle arti), avrà inizio alle ore 17:00 al Museo civico di arte moderna e contemporanea “Telesia Museum”, in contrada Colelli.  Tra le attività previste l’esposizione multimediale dei fotografi Paula Kajzar e Antonio Pellicanò e i laboratori artistici a cura della Prof.ssa Jeannie Simms, sviluppati in sinergia con lo staff di Coopisa.

  • Chiusura Hospice “Via delle Stelle”, Vizzari: “Inaccettabile, è morte della ragionevolezza”

    “E’ una notizia sconcertante ed inaccettabile, la chiusura dell’hospice è, oltre che illogica, gravissima”. Lo afferma Roberto Vizzari, già Sindaco di San Roberto e Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto, in una nota, in merito all’annunciata chiusura del centro curie palliative di Reggio Calabria, per il quale domani si terrà una apposita conferenza stampa. “Una notizia che non può lasciarci inermi e che non deve passare inosservata – continua Vizzari. L’hospice è un centro di eccellenza e di immensa umanità, un luogo di trasformazione della paura in conforto, di assistenza medica e infermieristica di primissimo livello, di intimità familiare e serenità, che questa città non può perdere”.

  • Sopralluogo sulla strada a scorrimento veloce San Roberto - Campo Calabro

    Si è svolto stamani sulla strada a scorrimento veloce San Roberto - Campo Calabro, nel tratto dell'innesto con l'area urbana di Fiumara, un sopralluogo al quale erano presenti: i tecnici dei Comuni di San Roberto e Fiumara; il Sindaco di Fiumara Vincenzo Pensabene; i tecnici della città metropolitana di Reggio Calabria, ing. Pietro Foti e Domenico Scordo; il Consigliere Metropolitano delegato, Demetrio Marino. Ne dà notizia Roberto Vizzari, già Sindaco di San Roberto, che si dice soddisfatto, in quanto il sopralluogo odierno rappresenta la naturale continuazione di un impegno importante, silenzioso e sotto traccia, portato avanti negli anni dalla Amministrazione Comunale di San Roberto in collaborazione con quella di Fiumara.

  • Trasporti, Vizzari: “Estate rovente, di questo passo costretti a spostarsi col mulo”

    “Quella alle porte è una estate che si preannuncia rovente per il settore dei trasporti calabrese. Sia per il sistema aereo, che per quello ferroviario”. Lo dice Roberto Vizzari, già sindaco di San Roberto e Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto. “E’ notizia di questi giorni, infatti, che la compagnia Blue Panorama ha deciso di cancellare i voli Blu-Express dall’aeroporto di Reggio Calabria per Bologna e Torino e di tagliare quelli per Milano. Una decisione pesante, un vero e proprio autogol che gela il ‘Tito Minniti’, soprattutto proprio con l’arrivo della stagione estiva che doveva prevedere un flusso maggiore di turisti, o di emigrati di ritorno, in arrivo per le ferie. Una decisione che contribuisce ad aumentare l’isolamento dell’Area dello Stretto in particolare, e di tutta la Calabria, cui va ad aggiungersi il pastrocchio di Trenitalia in merito alla programmazione estiva per la nostra regione”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.