unci banner

:: NEWS

Comune e Città Metropolitana di Reggio Calabria aderiscono alla mobilitazione promossa da Anpi

Comune e Città Metropolitana di Reggio Calabria aderiscono alla mobilitazione promossa da Anpi

Il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria aderiscono alla mobilitazione promossa dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia che ha indetto un sit-in previsto per sabato mattina alle ore 9.30 a...

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

Sabato 19 ottobre alle 16:00, a Piazza Castello, tornano le "Letture viandanti", l'iniziativa promossa dall'associazione Reggio tra le righe per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli...

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASant’Eufemia d’Aspromonte, l’album delle figurine dei giovani calciatori “sbarca in Comune”

Sant’Eufemia d’Aspromonte, l’album delle figurine dei giovani calciatori “sbarca in Comune”

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 06 Marzo 2019 16:45

Sei squadre, centoventicinque giovani calciatori dai 4 ai 14 anni: una comunità intera coinvolta. L’album delle figurine 2018/2019 dei piccoli campioni, dell’Associazione Sportiva “La Madonnina” è una realtà. Questa mattina, presso il palazzo Municipale di Sant’Eufemia d’Aspromonte, il Sindaco Domenico Creazzo ha incontrato il presidente dell’Associazione Lorenzo Forgione che, simbolicamente, ha consegnato al Primo Cittadino una copia della raccolta che coinvolge tutte le categorie della Società: “Piccoli Amici”, “Primi calci bianchi”, “Primi calci azzurri”, “Pulcini”, “Esordienti”, “Giovanissimi”.

Un’iniziativa lodevole e meritoria, che offre ai piccoli calciatori la possibilità di ritrovarsi, tra qualche anno, in un ricordo che resterà nel tempo.
Il Sindaco Domenico Creazzo ha ringraziato l’associazione “La Madonnina”, per l’impegno profuso quotidianamente e per aver voluto “un raccoglitore che rimarrà nella storia di Sant’Eufemia d’Aspromonte”.
“Un ringraziamento particolare – ha proseguito il Sindaco Domenico Creazzo - anche agli allenatori Franco De Luca, Domenico Napoli e Giuseppe Coletta che si spendono per la crescita umana dei nostri ragazzi, coltivando le speranze dei più giovani e la gioia di un percorso prima di tutto incentrato sul divertimento e sulla gioia di stare insieme.
Sfoglierò l’album e lo conserverò. Così come dovremmo fare tutti, per riaprirlo tra qualche anno affinché i ricordi ci accompagnino sempre. E’ bello sapere che questo pezzo di storia “italiana” diventi anche un momento di aggregazione per la nostra comunità, per i nostri giovani calciatori, per le loro famiglie. Sfoglierò l’album e lo conserverò – ha concluso il Sindaco Domenico Creazzo. Così come sono sicuro che faremo tutti per riaprirlo tra qualche anno affinché i ricordi ci accompagnino sempre”.

Sant'Eufemia d'Aspromonte 6 marzo 2019

Letto 310 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sant'Eufemia d'Aspromonte, un arresto per detenzione illegale di armi e munizioni

    Martedì pomeriggio i carabinieri delle stazioni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e di Sinopoli hanno arrestato un 57enne, eufemiese accusato di detenzione illegale di armi e munizioni.
    I militari dell’Arma hanno condotto varie perquisizioni alla ricerca di armi e munizioni illegittimamente detenute, grave fenomeno criminale dato che sovente il loro uso è destinato a commettere delitti quali estorsioni, atti intimidatori ed omicidi.

  • Due uomini arrestati per essersi sottratti a un posto di controllo dei Carabinieri a Sant'Eufemia d'Aspromonte

    Lunedì sera i carabinieri delle stazioni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e di Sinopoli hanno arrestato un 30enne e un 36enne, entrambi residenti a Sinopoli, con l’accusa di resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale.
    In particolare, lunedì sera i due si trovavano a bordo di una Audi A3 quando, giunti nei pressi del centro abitato di Sant’Eufemia d’Aspromonte, si sono imbattuti in un posto di controllo dell’Arma composto da due pattuglie.
    Il conducente del veicolo, all’alt dei Carabinieri, ha accelerato improvvisamente la marcia, mettendo anche a repentaglio l’incolumità dei militari, che sono stati costretti a scansarsi per non essere investiti.

  • A Palazzo Campanella il convegno "Calabria Anima Mediterranea - Ponte tra Meridione e Settentrione"

    Presentato presso il Palazzo Municipale di Sant’Eufemia d’Aspromonte sil convegno: Calabria Anima Mediterranea - Ponte tra Meridione e Settentrione, organizzato dall’Accademia Progetto Uomo, in programma il prossimo sabato 21 settembre a Reggio Calabria presso Palazzo Campanella (sede del Consiglio Regionale della Calabria).

  • Sant’Eufemia d’Aspromonte, efficientamento energetico della pubblica illuminazione

    Dal buio alla luce. Dallo sperpero al risparmio energetico. L’Amministrazione comunale di Sant’Eufemia d’Aspromonte sta completando, in questi giorni, la sostituzione e l’efficientamento energetico della pubblica illuminazione comunale, con circa 580 punti luce a LED ad altissimo rendimento luminoso.
    Questi interventi, particolarmente attesi e inseriti tra le priorità dall’amministrazione comunale, consentiranno una netta diminuzione dei costi di gestione (sia del consumo che nella manutenzione), un miglioramento della qualità del servizio reso e la possibilità di implementare in futuro altri tipi di servizi quali ad esempio monitoraggi della qualità dell’aria, di temperatura e umidità, del traffico, di videosorveglianza di sicurezza.

  • Sant'Eufemia d'Aspromonte: ViviEstate2019, convenzione tra Comune-Agape per progetto contro isolamento e solitudine

    Creare una rete di supporto psicologico a persone non autosufficienti, fragili, affinché sia una stagione estiva diversa e serena per tutti. Vincere l’isolamento e combattere la solitudine, coinvolgere i quartieri e la comunità nel sostegno alle persone più deboli.
    E’ un nobile intento quello che ha ispirato la firma della Convenzione tra Comune di Sant’Eufemia d’Aspromonte e l’Associazione di Volontariato “AGAPE” per l’attivazione di un progetto di assistenza sociale che grazie all’impegno dell’associazione AGAPE, vuole favorire la socializzazione e partecipazione ad attività di svago di adulti disabili, l’aggregazione e uno stile di vita adeguato, alleviare la solitudine degli anziani contrastando fenomeni di emarginazione sociale degli anziani in condizione di solitudine.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.