unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASanto Stefano in Aspromonte, il plauso del sindaco Malara per l'esito delle operazioni di ricerca dei dispersi

Santo Stefano in Aspromonte, il plauso del sindaco Malara per l'esito delle operazioni di ricerca dei dispersi

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 11 Febbraio 2019 15:19

Il sindaco di Santo Stefano in Aspromonte Dott. Francesco Malara si complimenta con tutte le forze dell'ordine che ieri hanno partecipato alla ricerca di due donne disperse nell'area limitrofa alla diga sul Menta all'interno dei boschi adiacenti Gambarie e tra essi oltre ai Carabinieri delle stazioni di Santo Stefano, di San Roberto, del Comando Provinciale ed ai Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, un particolare ringraziamento va' rivolto ai volontari dei Vigili del Fuoco della stazione di Gambarie, del Soccorso Alpino ed al gruppo comunale di protezione civile di Santo Stefano ed a tutti coloro che nella giornata di ieri 11 febbraio hanno raccolto la richiesta di soccorso del padre/marito che aveva perso la sua famiglia in una zona impervia dell’Aspromonte;

cio' ad ulteriore dimostrazione della necessita' di avere dei necessari presidi Civili e Militari nell'area del Comprensorio di Gambarie idonei a garantire la pubblica sicurezza e ad assicurare il pronto intervento in queste zone che sono meta di frequentatori sempre piu numerosi; infatti oltre all'abnegazione dei “professionisti” ed al lodevole ed utilissimo impegno dei volontari non puo' non essere utile una riflessione sulla necessita' di una maggiore dotazione di risorse materiali ed umane in questi luoghi che vada oltre gli sforzi che giornalmente assumono alcuni enti tra cui il nostro comune e che siano tali da assicurare una presenza stabile ed istituzionalizzata di unita' specialistiche utili al presidio del territorio ed salvataggio di vite umane in caso di malagurata necessita' come quella di ieri felicemente risolta.
Infatti ieri a partire dalle ore 14.00 lungo la direttrice Gambarie - ex base NATO- Diga sul Menta è stato un susseguirsi e rincorrersi di interventi che hanno visto tutta la macchina dei soccorsi concorrere all’ unisono allo scopo di trovare prima possibile le due donne; i volontari sono stati tra coloro che impiegati in prima linea in quanto profondi conoscitori del territorio oggetto di ricerca oltre che abilitati alla ricerca di persone disperse in ambiente impervio e montano. Le due donne disperse dopo numerose ricerche tra valli, ruscelli e anfratti nel buio pesto della notte sono state ritrovate e tratte in salvo e consegnate al personale medico del 118 alle prime ore del mattino del giorno successivo.

Santo Stefano in Aspromonte 11 febbraio 2019

Letto 59 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gambarie più vicina con lo Snow Daily Ticket

    “LA PRIMA NEVE D’EUROPA ” potrebbe essere questo lo slogan alla base di questa splendida stagione sciistica di Gambarie. Una Gambarie nuova, travolgente, innovativa, la GAMBARIE 3.0 che, oramai, da settimane, continua ad attirare migliaia di turisti con tante novità. A segnare l’inizio di questa ascesa, l’evento inaugurale delle tanto volute piste TELESE e NINO MARTINO, con il celebre discesista Kristian Ghedina, e da quel 16 Gennaio, il Sindaco, dott. Francesco Malara e la sua Amministrazione, non si sono più fermati.
    Per avvicinare sempre più persone a questa montagna al Centro del Mediterraneo ci sono stati una serie di servizi,

  • A Gambarie la festa della neve continua

    Dopo la fenomenale giornata inaugurale del 16 gennaio e le numerosissime presenze di domenica 20 gennaio (circa 15.000), nel confermare per tutte le prossime giornate festive i servizi ormai consolidati ed apprezzatissimi dal pubblico: il funzionamento del parcheggio al centro di Gambarie, il servizio bus navetta da Cucullaro, il Bus della Neve da Reggio centro a cura dell'ATAM di Reggio Calabria; si annunciano alcune novita a partire gia da questa prossima domenica 27 gennaio.
    Infatti l'Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte rilancia, al fine di incentivare la presenza dei turisti siciliani, dando ascolto in tal modo alle numerose richieste degli stessi usufruitori del servizio già effettuato nella giornata inaugurale alla presenza del grande Kristian Ghedina.

  • Monte Nardello. 5 auto intrappolate nella neve: automobilisti salvati dai Vigili del Fuoco

    Reggio Calabria. Ieri alle ore 13 circa alla sala operativa dei Vigili del Fuoco giungeva la richiesta di intervento per il recupero di 5 autovetture che erano rimaste intrappolate nella neve a Monte Nardello. Dalla sala operativa veniva inviata sul posto la squadra del Distaccamento dei Vigili volontari di Gambarie e in contemporanea la predisposizione  dell’invio del gatto delle

  • Il consigliere Belmonte sul rilancio turistico di Gambarie

    Il 16 gennaio 2019 è già divenuta una giornata storica per l’amministrazione di S. Stefano. La festa della neve di Gambarie, con il sole che illuminava il bianco manto sceso sulle nostre cime, si è rivelato uno degli appuntamenti più importanti di sempre per tutto il comprensorio aspromontano. Una giornata bellissima, infatti, ha fatto da cornice all’evento “Gambarie in pista” che ha registrato l’apertura ufficiale di due nuovi tracciati, “Telese” (pista nera) e “Nino Martino” (pista rossa), e l’inaugurazione dei nuovissimi impianti di risalita.

  • Il sindaco Francesco Malara: “Nuovi impianti frutto di lavoro di squadra, ma giù le mani da Gambarie”

    Il sindaco Francesco Malara: “Nuovi impianti frutto di lavoro di squadra, ma giù le mani da Gambarie”. Dopo il grande successo ottenuto dalla manifestazione “Gambarie in pista”, che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, euforiche, per un traguardo importantissimo per il Comune di Santo Stefano, per la località turistica di Gambarie, per il Parco Nazionale dell' Aspromonte , per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e per la stessa Regione Calabria, è giunta l’ora di fare un'analisi più strutturata del processo che ha portato a questo straordinario evento.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.