unci banner

:: NEWS

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASanto Stefano in Aspromonte, il plauso del sindaco Malara per l'esito delle operazioni di ricerca dei dispersi

Santo Stefano in Aspromonte, il plauso del sindaco Malara per l'esito delle operazioni di ricerca dei dispersi

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 11 Febbraio 2019 15:19

Il sindaco di Santo Stefano in Aspromonte Dott. Francesco Malara si complimenta con tutte le forze dell'ordine che ieri hanno partecipato alla ricerca di due donne disperse nell'area limitrofa alla diga sul Menta all'interno dei boschi adiacenti Gambarie e tra essi oltre ai Carabinieri delle stazioni di Santo Stefano, di San Roberto, del Comando Provinciale ed ai Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, un particolare ringraziamento va' rivolto ai volontari dei Vigili del Fuoco della stazione di Gambarie, del Soccorso Alpino ed al gruppo comunale di protezione civile di Santo Stefano ed a tutti coloro che nella giornata di ieri 11 febbraio hanno raccolto la richiesta di soccorso del padre/marito che aveva perso la sua famiglia in una zona impervia dell’Aspromonte;

cio' ad ulteriore dimostrazione della necessita' di avere dei necessari presidi Civili e Militari nell'area del Comprensorio di Gambarie idonei a garantire la pubblica sicurezza e ad assicurare il pronto intervento in queste zone che sono meta di frequentatori sempre piu numerosi; infatti oltre all'abnegazione dei “professionisti” ed al lodevole ed utilissimo impegno dei volontari non puo' non essere utile una riflessione sulla necessita' di una maggiore dotazione di risorse materiali ed umane in questi luoghi che vada oltre gli sforzi che giornalmente assumono alcuni enti tra cui il nostro comune e che siano tali da assicurare una presenza stabile ed istituzionalizzata di unita' specialistiche utili al presidio del territorio ed salvataggio di vite umane in caso di malagurata necessita' come quella di ieri felicemente risolta.
Infatti ieri a partire dalle ore 14.00 lungo la direttrice Gambarie - ex base NATO- Diga sul Menta è stato un susseguirsi e rincorrersi di interventi che hanno visto tutta la macchina dei soccorsi concorrere all’ unisono allo scopo di trovare prima possibile le due donne; i volontari sono stati tra coloro che impiegati in prima linea in quanto profondi conoscitori del territorio oggetto di ricerca oltre che abilitati alla ricerca di persone disperse in ambiente impervio e montano. Le due donne disperse dopo numerose ricerche tra valli, ruscelli e anfratti nel buio pesto della notte sono state ritrovate e tratte in salvo e consegnate al personale medico del 118 alle prime ore del mattino del giorno successivo.

Santo Stefano in Aspromonte 11 febbraio 2019

Letto 297 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Nonni e nipote dispersi a Gambarie, ritrovati da Carabinieri Forestali e Vigili del Fuoco

    Nella mattinata odierna,  coordinate dalla Prefettura, sono state attivate le ricerche di due nonni e della nipote che si erano smarriti nel territorio di Gambarie.  Le ricerche svolte dai Vigili del Fuoco e dai carabinieri forestali si sono felicemente concluse alle ore 12 con il  ritrovamento dei dispersi. La ricerca è stata facilitata dai contatti telefonici fra la nipote ed i vigili del fuoco,  che hanno spiegato alla ragazzina come attivare sul cellulare la geolocalizzazione in modo da individuare con precisione il luogo dove si trovava.

  • Celebrata la XV Festa della Bandiera a Santo Stefano in Aspromonte

    Ancora una volta è la PIAZZA DOMENICO ROMEO a fare da cornice alla XV festa della Bandiera, evento ormai storicizzato che si tiene ogni anno il 29 agosto. Fu proprio il 29 agosto 1847 su questa stessa piazza che fu sventolato per la prima volta nel sud Italia il tricolore, quindi la prima apparizione pubblica della Bandiera italiana quale simbolo di unità nazionale motivo delle lotte risorgimentali è proprio la piazza della piccola comunità aspromontana, piazza intitolata allo stesso Domenico Romeo, Stefanito, che fu fautore indiscusso del Risorgimento Italiano nel 1847.

  • Santo Stefano in Aspromonte, presentato il nuovo regolamento per l'uso dei beni confiscati

    Si è svolto a Gambarie presso l'Hotel Centrale, lo scorso 20 agosto, promosso dal Comune di Santo Stefano in Aspromonte, in collaborazione con Libera - associazioni nomi e numeri contro le mafie - coordinamento di Reggio Calabria, l'incontro di presentazione del regolamento per l'utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata del Comune aspromontano. Sono intervenuti il sindaco del Comune di Santo Stefano in Aspromonte dott. Francesco Malara ed il presidente della commissione per la concessione dei beni confiscati dott. Maurizio Marino, nonché l'ing. Alfredo Pudano in rappresentanza di Attendiamoci ONLUS.

  • A Gambarie questo fine settimana il campionato nazionale di tiro di campagna

    Gambarie d'Aspromonte si accinge a ospitare il campionato italiano tiro di campagna organizzato dalla Federazione italiana tiro con l'arco. L'importante competizione sportiva si svolgerà sabato 27 e domenica 28 luglio nella località turistica del comune di Santo Stefano in Aspromonte e vedrà la partecipazione di circa 300 iscritti che, assieme alle loro famiglie, "invaderanno" Gambarie per una gara valevole per la qualificazione agli Europei.

  • Il Gambarie Bike Park Festival apre il calendario degli eventi estivi a Santo Stefano in Aspromonte

    Entrato oggi nel vivo il calendario di eventi estivi targato Santo Stefano 2019. Ad aprire le danze Vittorio Brumotti, pluricampione di bikecross, con il Gambarie Bike park Festival, che ha appassionato e coinvolto migliaia di ciclisti e non. Giornata entusiasmante quindi per Gambarie, che si presta ad essere solo l’inizio di una lunga stagione estiva e che ci accompagnerà per i prossimi mesi.
    Gruppi di ciclisti provenienti da Lamezia, Amantea, Cosenza e dalle dirimpettaie Catania e Ragusa hanno partecipato all’inaugurazione delle piste da bike, in compagnia di Vittorio Brumotti, grande ospite di giornata.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.