:: Evidenza

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo esterno per la Viola Reggio Calabria che s’impone al “PalaZauli” di Battipaglia per 61-81. Successo importante e meritato quello dei neroarancio che, dopo un primo quarto equlibrato, hanno dominato per lunghi tratti la...

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Nell'ambito del Progetto Sunday Sport, organizzato dal CONI, il Comitato Fip Calabria è sceso in campo regalando ai propri mini-atleti una mattina di attività motoria e passione.Il settore Minibasket della Fip Calabria ha accettato l’invito...

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Tra le stazioni di Gallico e Villa San Giovanni un uomo, intento a raccogliere fichi d'India ai bordi della linea ferroviaria, è stato urtato e fatto sbalzare dal treno Intercity Reggio Calabria -...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAScuole villesi, Siclari e Labate: «M5S anacronistico. Tutti problemi già risolti o in cantiere, ripresi i lavori a Pezzo»

Scuole villesi, Siclari e Labate: «M5S anacronistico. Tutti problemi già risolti o in cantiere, ripresi i lavori a Pezzo»

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 11 Ottobre 2018 14:43

«Il M5S villese continua inutilmente ad abbaiare alla luna sollevando polveroni su problematiche inesistenti e, in alcuni casi, già risolti. Ci spieghiamo perché la consigliera Milena Gioè, persona equilibrata e propositiva, abbia preso le distanze dal Meetup cittadino».
Il sindaco di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari non ci sta e, questa volta, decide di rispondere alle accuse del M5S villese che sparando a zero sulla condizione delle scuole villesi rischia di creare disinformazione e allarmismo.
«Si dimenticano, intanto, di evidenziare che gli alunni frequentano strutture riqualificate e che sono state rese sicure da interventi di adeguamento sismico.

Parliamo d’interventi iniziati già nelle scorse legislature, partendo dalla riqualificazione e adeguamento antisismico di quasi tutte le scuole medie ed elementari. Quella di Cannitello, in particolare, è oggetto di un finanziamento di oltre 600mila euro che abbiamo ottenuto e grazie al quale a breve, si spera entro l’anno, sarà pronto il bando per affidare i lavori. Si preoccupano di evidenziare piccoli problemi che sono, comunque, stati risolti o in via di risoluzione o di scuole chiuse per motivi che nulla hanno a che vedere con l’azione amministrativa ma per questioni di scarse iscrizioni. La scuola di Piale è chiusa da 15 anni e non dipende certo dall’amministrazione ma dalla mancanza di iscrizioni, mentre i soldi spesi a Ferrito sono serviti eccome considerando che la struttura è funzionante e ospita una scuola per l’infanzia. Inoltre, nello specifico, in merito alla scuola elementare di Cannitello – ha confermato il primo cittadino che ha tenuto per se la delega all’edilizia scolastica - tutti i lavori relativi all’impianto fognario sono stati effettuati e completati ed è già stata programmata la sostituzione dei sanitari nonostante i bagni rimangano fruibili in attesa del cambio. Per quanto riguarda, invece, le scale è stata già depositata richiesta e a breve sarà sistemato il passamano in più è stata richiesta la barra antiscivolo per gli scalini. In merito, invece, alle presunte infiltrazioni dal tetto della scuola di Acciarello è da smentire considerando che già l’anno scorso si era provveduto con una guaina a risolvere il problema e sono già in atto ulteriori lavori di impermeabilizzazione. La pulizia dei giardini è già stata effettuata e per quanto riguarda il campetto esiste solo un problema alla rete ma è già stata preventivata la sostituzione. Per le scuole medie di Villa – continua Siclari - dispiace contraddire anche in questo caso i grillini villesi che risultano essere rimasti con notizie un po’ datate considerando che gli idraulici sono già a lavoro da diversi giorni e a breve, entro sabato, consegneranno i bagni e l’auditorium. Per l’assistenza disabili preme ribadire che a Villa è attiva regolarmente e gli assistenti di base sono già a lavoro da due giorni».
Rispetto alle attività contestate sul Nostro/Repaci, pur non essendo di competenza del Comune, l’amministrazione ha più volte invitato il delegato alla Città Metropolitana Demetrio Marino a venire a Villa per prendere atto di quelle che sono le problematiche sia strutturali sia organizzative per le aule.
«Ci aspettavamo un plauso dal M5S per l’ottenimento del finanziamento di oltre 4 milioni per il Nostro, una struttura che verrà interamente ricostruita – hanno commentato Siclari e l’assessore alla pubblica istruzione Sonia Labate - Abbiamo trovato l’uscita del Meet up villese anacronistica e probabilmente rispolverata considerando che tutte le critiche mosse sono relative a problematiche che l’amministrazione ha già affrontato e risolto o in via di risoluzione. Arrivano tardi e fanno cattiva figura perché dimostrano di essere ciechi di fronte alle realtà cittadine. Il nervo scoperto è senza dubbio rappresentato dalla scuola di Pezzo, ma anche qui non è mancato il lavoro e, infatti, la ditta ha ripreso i lavori e speriamo di poter dare, nell’arco di qualche mese, qualche buona notizia. Intanto, abbiamo incontrato i rappresentanti dei genitori e con loro è stato accordato un cronoprogramma relativo alla consegna dei lavori. Nessuno stato di abbandono, dunque, solo inesattezze e strumentalizzazioni che di certo non giovano alla città».

Villa San Giovanni 11 ottobre 2018

Letto 44 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Polstrada Villa, Dieni: «Trasferimento deciso dal precedente governo»

    «Lascia davvero di stucco la faccia tosta messa in mostra da chi sa solo accusare senza avere la capacità di riconoscere i propri errori». È quanto dichiara la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni in merito alle polemiche che si sono scatenate in merito al trasferimento della Polstrada di Villa San Giovanni. «Negli ultimi giorni – spiega la parlamentare – sono finita nel mirino di alcuni politici locali e nazionali che, anziché riconoscere le proprie colpe, le loro accidie e la loro incompetenza, hanno pensato bene di puntare il dito contro di me, indicandomi come principale responsabile di questa vicenda. I fatti, però, sono ostinati e raccontano un'altra verità, verificabile da chiunque».

  • Villa San Giovanni, incontro tra l'Amministrazione e RFI per il lungomare

    L’incontro tra l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giovanni Siclari e Rfi responsabile del progetto di rifacimento del Lungomare, ha confermato quanto stabilito nel bando e si è aperto un proficuo confronto per trovare le possibili soluzioni alternative relative alle migliorie da apportare come ad esempio la strada parallela, gli alberi, le panchine e qualche altro dettaglio. Aspettando, finalmente, tra qualche settimana la conclusione dei lavori del molo di sottoflutto, traguardo storico della nostra città, dopo oltre dieci anni di attesa, si procede speditamente anche su un altro progetto agognato da anni, la riqualificazione del Lungomare che darà un nuovo volto all’intera città.

  • Polstrada, uffici di Villa trasferiti a Reggio Calabria: la nota dell'ex assessore Micari

    Villa San Giovanni. "La ditta dei traslochi che sta lavorando alla sede villese della Polizia Stradale non rappresenta solo l'immagine simbolica della sottrazione di un presidio di legalità al nostro territorio, ma attesta, ancor più gravemente, la mancanza di attenzione che alcuni rappresentanti politici locali, appellati onorevoli per lo scranno occupato in Capitale,  riservano a

  • Villa San Giovanni, i genitori degli alunni della scuola di Pezzo intervengono sulle recenti polemiche

    Da rappresentanti dei genitori della scuola elementare di Pezzo a Villa San Giovanni ci corre l’obbligo, soprattutto dopo le ultime uscite che riguardano direttamente la struttura, di fare chiarezza tanto sul nostro ruolo quanto sulla bontà delle dichiarazioni rilasciate.
    Per fare chiarezza e dare una corretta informazione è bene riepilogare, seppur brevemente, i fatti. A febbraio scorso, quando al comune era ancora presente il commissario, noi genitori abbiamo pensato di manifestare per ottenere risposte e certezze sui lavori che riguardano il plesso “Don Luigi Milani” poiché oggetto di lavori bloccati da troppo tempo.

  • Villa San Giovanni, domani la presentazione de "La carta dei diritti della bambina"

    Reggio Calabria. Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Villa San Giovanni aderisce alla campagna “In difesa” di “Terre des hommes” in occasione della giornata mondiale dedicata ai diritti delle bambine e delle ragazze. Per questo domani 11 ottobre alle 9.30 presso l’aula Magna della scuola elementare Giovanni XXIII si terrà, grazie all’impegno costante della Fidapa,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.