unci banner

:: Evidenza

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Accomiatarsi non è mai facile, specie quando si va via da un posto al quale si tiene particolarmente, per questo motivo quando ho deciso di scrivere una lettera di congedo da Direttore Generale di questa...

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

di Tatiana Muraca - La Camera di Commercio di Reggio Calabria è stata oggi sede di un interessante convegno intitolato “La procedura di risoluzione della crisi da sovraindebitamento e la conciliazione”. Seduti al tavolo per...

Il ministro Toninelli torna in Calabria: martedì 18 si recherà al Porto di Gioia Tauro

Il ministro Toninelli torna in Calabria: martedì 18 si recherà al Porto di Gioia Tauro

Reggio Calabria. Il prossimo 18 dicembre il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, senatore Danilo Toninelli, si recherà presso il Porto di Gioia Tauro per un sopralluogo delle aree portuali. Alle ore 12.20 è previsto...

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Reggio Calabria. Ai microfoni di "Break In Sport" Tommaso Carnovali rivolge l'attenzione della Viola Reggio Calabria alla prossima sfida contro Salerno. "Potrebbe essere simile alle gare con Matera e Palestrina, Salerno ha caratteristiche simili a...

Reggio. Regaliamo un sorriso ai bambini ospedalizzati: raccolta doni a Piazza Camagna

Reggio. Regaliamo un sorriso ai bambini ospedalizzati: raccolta doni a Piazza Camagna

Reggio Calabria. “Regaliamo un sorriso ai nostri bambini”, un pensiero per chi passerà questo Natale con un peso nel cuore. È l'iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale e metropolitana di Reggio Calabria, nella persona del sindaco Giuseppe...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAScuole villesi, Siclari e Labate: «M5S anacronistico. Tutti problemi già risolti o in cantiere, ripresi i lavori a Pezzo»

Scuole villesi, Siclari e Labate: «M5S anacronistico. Tutti problemi già risolti o in cantiere, ripresi i lavori a Pezzo»

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 11 Ottobre 2018 14:43

«Il M5S villese continua inutilmente ad abbaiare alla luna sollevando polveroni su problematiche inesistenti e, in alcuni casi, già risolti. Ci spieghiamo perché la consigliera Milena Gioè, persona equilibrata e propositiva, abbia preso le distanze dal Meetup cittadino».
Il sindaco di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari non ci sta e, questa volta, decide di rispondere alle accuse del M5S villese che sparando a zero sulla condizione delle scuole villesi rischia di creare disinformazione e allarmismo.
«Si dimenticano, intanto, di evidenziare che gli alunni frequentano strutture riqualificate e che sono state rese sicure da interventi di adeguamento sismico.

Parliamo d’interventi iniziati già nelle scorse legislature, partendo dalla riqualificazione e adeguamento antisismico di quasi tutte le scuole medie ed elementari. Quella di Cannitello, in particolare, è oggetto di un finanziamento di oltre 600mila euro che abbiamo ottenuto e grazie al quale a breve, si spera entro l’anno, sarà pronto il bando per affidare i lavori. Si preoccupano di evidenziare piccoli problemi che sono, comunque, stati risolti o in via di risoluzione o di scuole chiuse per motivi che nulla hanno a che vedere con l’azione amministrativa ma per questioni di scarse iscrizioni. La scuola di Piale è chiusa da 15 anni e non dipende certo dall’amministrazione ma dalla mancanza di iscrizioni, mentre i soldi spesi a Ferrito sono serviti eccome considerando che la struttura è funzionante e ospita una scuola per l’infanzia. Inoltre, nello specifico, in merito alla scuola elementare di Cannitello – ha confermato il primo cittadino che ha tenuto per se la delega all’edilizia scolastica - tutti i lavori relativi all’impianto fognario sono stati effettuati e completati ed è già stata programmata la sostituzione dei sanitari nonostante i bagni rimangano fruibili in attesa del cambio. Per quanto riguarda, invece, le scale è stata già depositata richiesta e a breve sarà sistemato il passamano in più è stata richiesta la barra antiscivolo per gli scalini. In merito, invece, alle presunte infiltrazioni dal tetto della scuola di Acciarello è da smentire considerando che già l’anno scorso si era provveduto con una guaina a risolvere il problema e sono già in atto ulteriori lavori di impermeabilizzazione. La pulizia dei giardini è già stata effettuata e per quanto riguarda il campetto esiste solo un problema alla rete ma è già stata preventivata la sostituzione. Per le scuole medie di Villa – continua Siclari - dispiace contraddire anche in questo caso i grillini villesi che risultano essere rimasti con notizie un po’ datate considerando che gli idraulici sono già a lavoro da diversi giorni e a breve, entro sabato, consegneranno i bagni e l’auditorium. Per l’assistenza disabili preme ribadire che a Villa è attiva regolarmente e gli assistenti di base sono già a lavoro da due giorni».
Rispetto alle attività contestate sul Nostro/Repaci, pur non essendo di competenza del Comune, l’amministrazione ha più volte invitato il delegato alla Città Metropolitana Demetrio Marino a venire a Villa per prendere atto di quelle che sono le problematiche sia strutturali sia organizzative per le aule.
«Ci aspettavamo un plauso dal M5S per l’ottenimento del finanziamento di oltre 4 milioni per il Nostro, una struttura che verrà interamente ricostruita – hanno commentato Siclari e l’assessore alla pubblica istruzione Sonia Labate - Abbiamo trovato l’uscita del Meet up villese anacronistica e probabilmente rispolverata considerando che tutte le critiche mosse sono relative a problematiche che l’amministrazione ha già affrontato e risolto o in via di risoluzione. Arrivano tardi e fanno cattiva figura perché dimostrano di essere ciechi di fronte alle realtà cittadine. Il nervo scoperto è senza dubbio rappresentato dalla scuola di Pezzo, ma anche qui non è mancato il lavoro e, infatti, la ditta ha ripreso i lavori e speriamo di poter dare, nell’arco di qualche mese, qualche buona notizia. Intanto, abbiamo incontrato i rappresentanti dei genitori e con loro è stato accordato un cronoprogramma relativo alla consegna dei lavori. Nessuno stato di abbandono, dunque, solo inesattezze e strumentalizzazioni che di certo non giovano alla città».

Villa San Giovanni 11 ottobre 2018

Letto 85 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La PolFer rintraccia a Villa San Giovanni una quindicenne allontanatasi da casa in provincia di Latina

    Il 9 dicembre una minore di 15 anni si è allontanata da casa per raggiungere alcuni parenti in Sicilia a seguito di un diverbio avuto con i propri genitori. Immediata la denuncia della famiglia al Commissariato di Polizia di Fondi (LT), dove la famiglia risiede, ed altrettanto rapidamente sono state avviate le ricerche che hanno consentito di ritrovare la ragazzina in meno di 24 ore. Dal tracciato delle celle agganciate dal telefono cellulare i poliziotti della Polfer, allertati dai colleghi di Fermo, sono riusciti ad individuare il treno a bordo del quale la ragazza con molta probabilità stava viaggiando. Un Inter City diretto a Siracusa e giunto alla Stazione di Villa San Giovanni alle ore 19.00 del 10 dicembre.

  • Villa San Giovanni. E' partito il tesseramento al Partito Democratico

    Reggio Calabria. Anche il Circolo del Partito Democratico di Villa San Giovanni si prepara al Congresso 2019 che vedrà l’elezione del nuovo Segretario nazionale, con primarie da svolgersi il 3 Marzo 2019. Il Partito dei riformisti italiani si apre alla cittadinanza, ai suoi elettori, ai simpatizzanti, agli scontenti della stagione populista che tanto nocumento sta

  • Slow Food e l’istituto Professionale Alberghiero Turistico insieme per promuovere cibo buono, pulito e giusto anche all’insegna della solidarietà

    Molte le novità in campo per le festività natalizie promosse dal Slow Food Versante dello Stretto e Costa Viola e dall’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni per la prima volta insieme quest’anno a Piazza Valsesia di V.S.G. sabato 15 dalle ore 15:00 alle 21:00 e domenica 16 dicembre dalle ore 9:00 alle ore 19:00. Grazie al protocollo di intesa firmato dalla fiduciaria della condotta Amalia De Fazio e dalla Dirigente Scolastica Carmela Ciappina il consueto appuntamento di Natale “Mercato della Terra” vedrà protagonisti non solo i produttori Slow Food ma anche gli studenti (Cuedari Ariel, Barbaro Alessia, Barbaro Irene accompagnati dai prof. Condorelli Giovanni e Gualtieri Domenico, ass. tecn. Bellantoni Rocco, Coll. Scol. Messineo Claudia) dell’istituto alberghiero impegnati in un laboratorio di degustazione dei prodotti della tradizione natalizia.

  • Porto di Villa San Giovanni. Siclari (FI): "Presentato emendamento"

    Reggio Calabria. «Il porto di Villa San Giovanni non è solo della città ma di tutta l'Italia. La situazione attuale crea diversi disagi considerando la scarsa sicurezza dei sottopassaggi e l'eccessivo traffico di mezzi pesanti che attraversano la città. le soluzioni proposte fino ad oggi non rispondono alle reali esigenze del territorio e dell'utenza per questo ho chiesto al

  • Villa San Giovanni: emendamento precari bocciato, amministrazione vicina ai lavoratori

    Il Governo ha scelto di penalizzare oltre 4500 lavoratori precari che da anni aspettano la stabilizzazione. Bocciando la mozione che prevedeva lo stanziamento di 50 milioni per gli Lsu – Lpu calabresi è stato messo a rischio il futuro di queste famiglie. Per stare vicino ai tanti lavoratori che prestano servizio presso il comune di Villa San Giovanni, il sindaco Giovanni Siclari e la sua vice con delega Maria Grazia Richichi, insieme al presidente del consiglio Antonino Giustra, li hanno incontrati durante la manifestazione di protesta.
    "A questi lavoratori va la nostra solidarietà e il nostro impegno affinché possano presto avere, dopo tanta attesa, la meritata stabilizzazione – hanno dichiarato Siclari e Richichi –

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.