unci banner

:: NEWS

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASi riunisce in seconda convocazione il Consiglio metropolitano

Si riunisce in seconda convocazione il Consiglio metropolitano

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 28 Giugno 2019 15:19

Ha avuto luogo, in seconda convocazione, il Consiglio metropolitano previsto per giovedì 27 giugno. Approvati i verbali relativi alle sedute d’Aula del 23 maggio scorso, è stata ratificata la variazione al Bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza con delibera sindacale n. 55 del 30 maggio scorso. Confermata anche la deliberazione adottata dalla Conferenza metropolitana del 26 giugno in materia di rifiuti, in particolare quanto all’approvazione delle tariffe di conferimento della frazione organica e del verde e all’approvazione della firma dei contratti con Ecocal e Calabriamaceri per fronteggiare le criticità nell’immediato.
Questi ultimi due provvedimenti sono stati approvati con 8 voti a favore e l’astensione del consigliere Luigi Dattola.

Vagliata poi e approvata a voti unanimi la mozione – secondo l’impegno preso dall’Amministrazione in occasione del convegno “Le mille facce della violenza contro le donne – Viaggio tra le nascoste trame del ddl Pillon” promosso dalla Commissione Pari opportunità della Città Metropolitana e dal movimento “Non una di meno” – mirata al ritiro del controverso “ddl 735” (meglio noto come “ddl Pillon”) in tema d’affido condiviso e bigenitorialità.
Il provvedimento sulla cosiddetta “bigenitorialità perfetta”, ha rilevato il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro, «era già stato contestato nel merito da Corte di Cassazione e Nazioni Unite in quanto in palese violazione della Convenzione di Istanbul». Il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, dopo aver elogiato la maturità dell’intera assise, s’è impegnato a chiedere il tempestivo ritiro del disegno di legge, trasmettendo la relativa deliberazione al primo firmatario senatore Simone Pillon, ai presidenti di Camera e Senato e della Commissione Giustizia.

Rc 28 giugno 2019

Letto 142 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Questa mattina a Palazzo Alvaro si è riunito il Consiglio metropolitano

    Si è riunito questa mattina il Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria. All’ordine del giorno del Consesso, la rinegoziazione dei mutui e due variazioni di bilancio, attraverso la ratifica di due delibere sindacali. La rinegoziazione consente di diluire il pagamento dei mutui in più anni e alleggerire il bilancio, liberando risorse che verranno riutilizzate in termini di servizi per i cittadini metropolitani. Dall’approvazione del bilancio previsionale 2020, l’Ente di Palazzo Alvaro, avrà maggiori risorse a disposizione.
    È stato, poi, approvato il nuovo regolamento che interessa i volontari della Protezione Civile.

  • I lavori del Consiglio metropolitano a Palazzo Alvaro

    Assenti i consiglieri di minoranza, i lavori di giorno 4 Ottobre del Consiglio metropolitano – svoltisi in seconda convocazione, essendo andata deserta la prima convocazione prevista per le 10 sempre della stessa mattina – si sono conclusi col varo all’unanimità di tutt’e 12 i punti all’ordine del giorno. I verbali relativi alle sessioni d’Aula del 9 luglio e del 6 agosto, l’implementazione dei capitoli di bilancio circa gli introiti derivanti da beni confiscati, e ancòra la variazione al bilancio di previsione 2019/2021, la ratifica della delibera del sindaco metropolitano numero 90/2019 in tema di variazione di bilancio e la ratifica della variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza con deliberazione del sindaco metropolitano numero 95/2019 sono state misure tutte approvate all’unanimità e senza alcun intervento in Assemblea.

  • A Palazzo Alvaro il Consiglio metropolitano: quattordici punti discussi

    Ha avuto luogo oggi in seconda convocazione la prevista seduta del Consiglio metropolitano. Quattordici i punti all’esame dell’Aula, discussi in un clima sereno e di grande collaborazione. Su richiesta del vicesindaco Riccardo Mauro, operata un’inversione all’ordine del giorno che ha attribuito priorità a quattro dei punti da vagliare: istituzione della sezione Piano contemporaneo di Palazzo Crupi; ratifica della delibera del sindaco n. 69 dell’8 luglio scorso sull’iniziativa di microcarsharing “C’entro” per i Comuni di Villa San Giovanni, Scilla, Motta San Giovanni, Montebello Jonico e Melito Porto Salvo, con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza; ratifica della delibera del sindaco n. 70 dell’8 luglio scorso sull’assegnazione di risorse ex art. 1 comma 1028 della legge di Bilancio dello Stato 2019, con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza; ratifica della delibera del sindaco n. 71 dell’8 luglio scorso con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza.

  • Consiglio metropolitano, 2.5milioni da spendere per viabilità, edilizia scolastica, impiantistica sportiva e ambiente

    Varo definitivo in Consiglio metropolitano per il rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2018. Ieri in Aula era arrivata la prima approvazione; mancato raggiungimento del numero legale questa mattina per la Conferenza dei sindaci, sono stati gli 11 consiglieri presenti a dare il definitivo “via libera” all’unanimità. Quanto agli altri punti all’ordine del giorno, approvato coralmente il verbale della sessione consiliare del 17 giugno scorso; “disco verde” all’unanimità per lo schema di convenzione coi Consorzi ricadenti nel territorio metropolitano «per la realizzazione di lavori nei settori idraulico-fluviale e della difesa del suolo».

  • I lavori del Consiglio della Città Metropolitana

    Breve, densa sessione di lavori del Consiglio metropolitano di Reggio Calabria, nel pomeriggio di oggi a Palazzo Alvaro. Andata deserta la prima convocazione, con la presenza di 6 consiglieri l’assise s’è riunita in seconda convocazione con tre punti all’ordine del giorno, presieduta dal vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro (assente il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, in missione istituzionale a Oslo). Dopo la rapida approvazione corale del verbale della seduta consiliare immediatamente precedente del 9 maggio scorso, posto all’attenzione dei consiglieri metropolitani il secondo punto all’ordine del giorno: l’istituzione del Registro delle Eredità immateriali (Rei) della Città metropolitana di Reggio Calabria, insieme all’approvazione del relativo Regolamento.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.