unci banner

:: Evidenza

"La libertà è un colpo di tacco" nella nuova sede Arci "Samarcanda"

"La libertà è un colpo di tacco" nella nuova sede Arci "Samarcanda"

di Giusi Mauro - Se pur non si tratta di una prima uscita, la scelta di Arci Reggio Calabria, di inaugurare la nuova sede: “Samarcanda”, li dove una volta vi era l’ex bowling del re...

Taurianova, le riflessioni del commissario UDC, Salvatore Leva

Taurianova, le riflessioni del commissario UDC, Salvatore Leva

Il commissario della locale sezione Udc di Taurianova, Salvatore Leva afferma: appresa la notizia tramite stampa delle dimissioni rassegnate dal vicesindaco Carmela Patrizio credo che sia doveroso che vadano fatte alcune considerazioni da parte da...

Disperso nel Parco d'Aspromonte: ritrovato a Pietra Cappa dagli operai di Calabria Verde

Disperso nel Parco d'Aspromonte: ritrovato a Pietra Cappa dagli operai di Calabria Verde

Reggio Calabria. Il 18 gennaio, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato del Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria, i militari delle Stazioni Parco di Gerace e di San Luca,...

Le congratulazioni di Giovanna Campolo per la nuova nomina di Mattia Emanuele

Le congratulazioni di Giovanna Campolo per la nuova nomina di Mattia Emanuele

"Mi congratulo con l'amico Mattia Emanuele per la nomina a Garante metropolitano per l'infanzia e l'adolescenza della città di Reggio Calabria ricevuta dal sindaco Giuseppe Falcomatà. Si tratta di un incarico di alta responsabilità che...

Rosi Perrone: bene l’incontro con Confindustria, ora si punti al rilancio della Zes

Rosi Perrone: bene l’incontro con Confindustria, ora si punti al rilancio della Zes

La presenza del presidente nazionale degli industriali a Reggio Calabria è un buon segnale, soprattutto in questa fase travagliata per il governo regionale e per la Città Metropolitana. Apprezzando in toto le parole di Vincenzo...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASiclari ad Helsinki tra i delegati al congresso del PPE: "L'Europa forte parte dal Sud"

Siclari ad Helsinki tra i delegati al congresso del PPE: "L'Europa forte parte dal Sud"

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 08 Novembre 2018 17:27

«L'idea del presidente Tajani, maturata in questi due anni di guida del Parlamento Europeo, è quella di riformare l'Europa per dare più potere ai singoli Stati membri e più forza al Parlamento perché un conto è raccontarsi le cose che non vanno altro è trovare soluzioni».
Il senatore Marco Siclari è intervenuto così ad Helsinki, dove ha partecipato insieme ai 12 colleghi parlamentari delegati da Forza Italia, all'importante Congresso del Partito Popolare Europeo, si è concentrato sul ruolo fondamentale del Sud per il rilancio dell'intero paese in Europa.

«Da un punto di vista geopolitico se l'Europa può fare a meno del Regno Unito, io da Italiano e cittadino europeo dico che l'Europa non può fare a meno dell'Italia così come affermato anche da Lopez, segretario del PPE. Ma è anche vero che l'Europa ha bisogno di un'Italia forte e perché l'Italia sia forte ha bisogno di essere messa in condizione di sviluppare il potenziale inespresso del Paese che è rappresentato dal Sud. Dal rilancio del Sud d'Europa, Sud Italia, Grecia, Sud della Francia, Sud della Spagna e Croazia, insomma dal rilancio di tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo può e deve partire il rilancio dell'Europa. Un nuovo grande Piano Marshall come auspicato da Tajani e da Berlusconi, magari, decennale, potremmo chiamarlo Piano 20-30 (2020-2030) che, per un verso, aiuti l'Africa, disciplinando i flussi migratori e liberando il continente dalla guerra, dalle malattie e dalla povertà e, pera altro verso, sia volano di sviluppo per il Sud Europa. L'Europa deve diventare più forte nello scenario geopolitico mondiale, avere una politica estera, di difesa e migratoria comune per non perdere le sfide del nuovo millennio ed arretrare di fronte alla competizione internazionale. Avere un'Europa che ha mantenuto e mantiene la pace, che ha permesso e permette la libera circolazione delle persone e della merci, che ha garantito e garantisce ai giovani la possibilità di ampliare le proprie conoscenze attraverso il progetto Erasmus, che è una grande potenza che si confronta con gli USA, con la Russia e con la Cina, avere un'Europa così è una conquista fondamentale di ogni stato membro. Ridiscutere l'Europa sarebbe un suicidio politico per ogni Paese. Dobbiamo individuare le persone che meglio possono rappresentare ciascun paese membro all'interno delle istituzioni europee. Il Presidente Antonio Tajani si è sempre battuto contro l'eurocrazia: è da lì che si deve partire! Dalla eccessiva burocratizzazione che rende "eterni" i tempi decisionali e lunghissima l'attuazione delle decisione.
Non è tempo di slogan e di annunci, è il momento di ascoltare e seguire chi ha toccato con mano le problematiche dell'Europa e con spirito costruttivo propone soluzioni che diano forza all'Italia, all'Europa e quindi alle future generazioni. Auspico quanto sostenuto più volte dal presidente Tajani, che si possa realizzare il fondo da destinare al Sud che raccoglie tutte le risorse necessarie a realizzare le infrastrutture che mancano per renderlo competitivo e per far crescere il Meridione in termini di occupazione e lavoro. Viva l'Europa, viva l'Italia, viva il Sud!», ha concluso il senatore Siclari.

Helsinki 8 novembre 2018

Letto 68 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Commemorazione Fava e Garofalo, Siclari (FI): 25 anni, un ricordo da tenere vivo

    "Esiste una lotta silenziosa che i nostri uomini dell'Arma portano avanti, ogni istante, con il loro lavoro mettendo a rischio la loro stessa vita. Oggi a Scilla in tantissimi hanno ricordato, 25 anni dopo la loro morte, i due Carabinieri Fava e Garofalo assassinati brutalmente da chi all'ora come oggi, pensa di poter soffocare il nostro paese. Un ricordo da tenere vivo e che nessuno potrà mai spegnere".
    Il senatore forzista Marco Siclari a Roma per motivi istituzionali ha mandato un messaggio di vicinanza a tutta la città che oggi celebra il ricordo dei due carabinieri uccisi 25 anni fa.

  • Siclari (FI): Gambarie diventa una delle località sciistiche più importanti del Sud

    "Festa in Aspromonte! Dopo vent'anni si inaugurano due nuove piste sci facendo diventare Gambarie una delle località sciistiche più importanti del Sud Italia con quasi 9 km di piste! In bocca al lupo alla montagna calabrese con la promessa che presto sarò in pista per sciare e ammirare la bellezza delle stesse e il meraviglioso paesaggio dello Stretto di Messina. Un plauso al sindaco Malara per il risultato ottenuto e per l'impegno dimostrato in questi anni".
    Il senatore forzista Marco Siclari trattenuto a Roma per impegni istituzionali in Senato non ha fatto mancare il suo messaggio a tutta la comunità Reggina che oggi festeggia un traguardo storico.

  • Sanità, Siclari (FI): "Ci proponiamo come mediatori tra Grillo e Oliverio. Non si litiga sulla salute"

    Reggio Calabria. "Quanto sta accadendo in Calabria è gravissimo. Il ministro Grillo ammette che esiste l'emergenza in Calabria, che ho sempre denunciato, dall'altra parte Oliverio che si è dimostrato inadeguato in questi 4 anni propone soluzioni già sperimentate e che non hanno migliorato per niente la sanità calabrese. Tutti oggi aprono gli occhi e ammettono la

  • Sanità calabrese, Siclari (FI): "Il ministro Grillo mi dà ragione, ma propone soluzioni inutili"

    Reggio Calabria. "Il ministro Grillo è in piena contraddizione nel rispetto della tendenza del M5S. Dal 5 giugno a oggi non ho fatto altro che portare dati e chiedere al Governo di intervenire per mettere fine al commissariamento della salute in Calabria per risolvere il problema l'ingiustizia sociale che sono costretti a vivere i calabresi. Da sette mesi mi batto per

  • Siclari annuncia interrogazione su caso ascensori Locri: "è risultato del commissariamento"

    "Inutile dire: Era prevedibile! Quando ho denunciato i guasti continui degli ascensori in Senato, sembrava impossibile. Non cambierà mai la Calabria se siamo pochi in politica ad urlare giustizia e rispetto dei nostri diritti". Il senatore forzista Marco Siclari, CAPOGRUPPO Forza Italia in Commissione Salute del Senato, non resta in silenzio di fronte all'ennesima morte ingiustificata e mette il Ministro Grillo faccia a faccia con le sue responsabilità. "Presenterò interpellanza urgente al ministro affinché faccia luce prima possibile sull'accaduto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.