unci banner

:: Evidenza

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. La decima edizione del Memorial Mino Reitano è sempre più imminente. L'atteso spettacolo promosso dall'Associazione Musicale e Culturale "La Vita è così" in collaborazione con l'Associazione "Amici di Mino Reitano Onlus" è in...

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

Reggio Calabria. La Reggina comunica di aver ceduto al Rende i calciatori Petar Zivkov e Mattia Bonetto. Il difensore austriaco si trasferisce a titolo temporaneo fino al termine della stagione mentre il centrocampista scuola Inter...

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. In occasione della ricorrenza del "Giorno della Memoria" istituito con la legge 20 luglio 2000, n.211, il 25 gennaio prossimo, con inizio alle ore 10, presso il Palazzo del Governo, si svolgerà una...

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

È stato rilasciato poco meno di un mese fa il singolo Luna turca dei Mattanza, storico gruppo reggino di world music. Il brano, scritto da Mario Lo Cascio e che Mimmo Martino ha fortemente voluto...

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. L'Avr informa la città che "in virtù dello stato di agitazione dei dipendenti di AVR S.p.A., indetto per l'intero turno di lavoro di tutti i dipendenti nell'arco delle 48 ore dalle ore 5,01...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASiclari (FI): con Giuseppe Liotta, Reggio perde un pezzo di storia di questa terra

Siclari (FI): con Giuseppe Liotta, Reggio perde un pezzo di storia di questa terra

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 10 Gennaio 2019 19:44

"Un uomo di cultura che amava l'istituzione che rappresentava, sempre attento ai cambiamenti all'interno della scuola e della società. Da direttore della SSPA (Scuola  Superiore  della Pubblica Amministrazione) a Reggio Calabria e in tutti i ruoli da lui ricoperti si è sempre distinto per professionalità e competenza. La sua illustre figura ha avuto un ruolo centrale nei confronti della pubblica amministrazione. Un cammino lungo e difficile da sintetizzare quello di Giuseppe Liotta un uomo libero che ha dedicato la sua vita agli altri. Parte attiva dell'AVIS anche da donatore, anima del comitato Dante e dell'Università per stranieri Dante Alighieri, cuore pulsante del club Lions Host di Reggio Calabria nel quale ha lasciato il segno con la sua inarrestabile volontà di dedicarsi a chi vive condizioni di disagio con il service sull'autismo.

Resta indiscusso il suo fondamentale apporto a Reggio Calabria quando, da affermato capo-divisione del Tesoro, decide di dedicarsi, mostrando qualità inusuali, alla Scuola diventando Direttore Generale. Si può dire che la sede reggina è nata con lui.  La sede reggina sotto la sua dirigenza plasmò sul modello organizzativo italiano circa 400 funzionari dai paesi extra-europei. I riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale che la Scuola di Reggio ha ottenuto, sono la testimonianza più gratificante della bontà dell'operato di Liotta. Ha superato violente burrasche e navigato come solo un capitano di lungo corso può fare. Nella sua saggezza e rettitudine ha lasciato una testimonianza nitida che rimarrà indelebile nel tempo. Al termine  della sua carriera ha ricoperto il delicato ufficio di Magistrato tributario presso la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Calabria con equilibrio e competenza. A lui mi lega un ricordo familiare perché per 40 anni ha lavorato con mio padre, che fu suo vicario, nella direzione della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e ho di lui il ricordo nitido di un uomo legato alla famiglia e ai nobili valori. Ho avuto la fortuna di conoscere il suo spessore culturale ma anche umano ed è per questo che sono convinto che Reggio e la Calabria tutta perdono un punto di riferimento importante. Alla famiglia va il mio abbraccio nella consapevolezza che tutta la sua vita ha lasciato segni tangibili che rimarranno nella memoria". Lo ha dichiarato il senatore Marco Siclari ricordando il professor Giuseppe LIOTTA.

Rc 10 gennaio 2019

Letto 97 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggina, Siclari (FI): grande vittoria che porta entusiasmo in città

    "Da rappresentante delle istituzioni ma ancor prima da reggino, sono contento dell'entusiasmo che si vive in città per questa nuova avventura tutta amaranto iniziata con due gradi vittorie, quella della squadra  che ha vinto ieri fuori casa e quella raccolta oggi in conferenza stampa dove il presidente Gallo ha fatto il pieno di positività per andare avanti e raggiungere importanti risultati. Un'iniezione di entusiasmo che sicuramente sarà un'ulteriore spinta per riportare la Reggina e la città agli antichi splendori", ha dichiarato il senatore Marco Siclari a margine della conferenza stampa tenutasi stamane.

  • Venezuela, minacce a Tajani. Siclari (FI): "Solidale con i suoi ideali di democrazia e libertà"

    Reggio Calabria. "I valori di democrazia e libertà del nostro presidente Antonio Tajani sono condivisibili e sono il fulcro di tutta la sua attività e da uomo delle istituzioni non posso che essere ancora più vicino a lui e solidale per il vile atto subito". Il senatore forzista Marco Siclari esprime vicinanza e solidarietà al presidente Tajani dopo le minacce di morte ricevute per

  • Commemorazione Fava e Garofalo, Siclari (FI): 25 anni, un ricordo da tenere vivo

    "Esiste una lotta silenziosa che i nostri uomini dell'Arma portano avanti, ogni istante, con il loro lavoro mettendo a rischio la loro stessa vita. Oggi a Scilla in tantissimi hanno ricordato, 25 anni dopo la loro morte, i due Carabinieri Fava e Garofalo assassinati brutalmente da chi all'ora come oggi, pensa di poter soffocare il nostro paese. Un ricordo da tenere vivo e che nessuno potrà mai spegnere".
    Il senatore forzista Marco Siclari a Roma per motivi istituzionali ha mandato un messaggio di vicinanza a tutta la città che oggi celebra il ricordo dei due carabinieri uccisi 25 anni fa.

  • Siclari (FI): Gambarie diventa una delle località sciistiche più importanti del Sud

    "Festa in Aspromonte! Dopo vent'anni si inaugurano due nuove piste sci facendo diventare Gambarie una delle località sciistiche più importanti del Sud Italia con quasi 9 km di piste! In bocca al lupo alla montagna calabrese con la promessa che presto sarò in pista per sciare e ammirare la bellezza delle stesse e il meraviglioso paesaggio dello Stretto di Messina. Un plauso al sindaco Malara per il risultato ottenuto e per l'impegno dimostrato in questi anni".
    Il senatore forzista Marco Siclari trattenuto a Roma per impegni istituzionali in Senato non ha fatto mancare il suo messaggio a tutta la comunità Reggina che oggi festeggia un traguardo storico.

  • Sanità, Siclari (FI): "Ci proponiamo come mediatori tra Grillo e Oliverio. Non si litiga sulla salute"

    Reggio Calabria. "Quanto sta accadendo in Calabria è gravissimo. Il ministro Grillo ammette che esiste l'emergenza in Calabria, che ho sempre denunciato, dall'altra parte Oliverio che si è dimostrato inadeguato in questi 4 anni propone soluzioni già sperimentate e che non hanno migliorato per niente la sanità calabrese. Tutti oggi aprono gli occhi e ammettono la

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.