unci banner

:: NEWS

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Gente in Aspromonte inaugura la stagione estiva con un bellissimo itinerario, interessante sia dal punto di vista paesaggistico che naturalistico. Si camminerà attorno alla cima che, con i suoi 1956...

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

È conto alla rovescia nel vecchio borgo marinaro di Gallico Marina per la quinta edizione dell’Infiorata del Corpus Domini la prossima domenica 23 giugno 2019. L’evento si lega quest’anno alla...

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Positiva in parte la decisione espressa dai consiglieri di maggioranza sul ripristino di 11 milioni di euro del "Decreto Reggio", per l'acquisto di alloggi popolari. Ma non basta. Alle intenzioni...

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

"La vicenda dei gazebo sul Lungomare si è messa su un binario positivo. Le circostanze delineate a seguito dei molteplici tavoli tecnico-politici tenutisi nelle ultime 48 ore hanno premiato un...

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

La situazione drammatica della sanità reggina esige il maggior coinvolgimento possibile di tutti gli abitanti dell'area metropolitana di Reggio Calabria. Non basta infatti chiedere l'azzeramento del debito dell'Asp 5, per...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASiclari (FI): con Giuseppe Liotta, Reggio perde un pezzo di storia di questa terra

Siclari (FI): con Giuseppe Liotta, Reggio perde un pezzo di storia di questa terra

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 10 Gennaio 2019 19:44

"Un uomo di cultura che amava l'istituzione che rappresentava, sempre attento ai cambiamenti all'interno della scuola e della società. Da direttore della SSPA (Scuola  Superiore  della Pubblica Amministrazione) a Reggio Calabria e in tutti i ruoli da lui ricoperti si è sempre distinto per professionalità e competenza. La sua illustre figura ha avuto un ruolo centrale nei confronti della pubblica amministrazione. Un cammino lungo e difficile da sintetizzare quello di Giuseppe Liotta un uomo libero che ha dedicato la sua vita agli altri. Parte attiva dell'AVIS anche da donatore, anima del comitato Dante e dell'Università per stranieri Dante Alighieri, cuore pulsante del club Lions Host di Reggio Calabria nel quale ha lasciato il segno con la sua inarrestabile volontà di dedicarsi a chi vive condizioni di disagio con il service sull'autismo.

Resta indiscusso il suo fondamentale apporto a Reggio Calabria quando, da affermato capo-divisione del Tesoro, decide di dedicarsi, mostrando qualità inusuali, alla Scuola diventando Direttore Generale. Si può dire che la sede reggina è nata con lui.  La sede reggina sotto la sua dirigenza plasmò sul modello organizzativo italiano circa 400 funzionari dai paesi extra-europei. I riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale che la Scuola di Reggio ha ottenuto, sono la testimonianza più gratificante della bontà dell'operato di Liotta. Ha superato violente burrasche e navigato come solo un capitano di lungo corso può fare. Nella sua saggezza e rettitudine ha lasciato una testimonianza nitida che rimarrà indelebile nel tempo. Al termine  della sua carriera ha ricoperto il delicato ufficio di Magistrato tributario presso la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Calabria con equilibrio e competenza. A lui mi lega un ricordo familiare perché per 40 anni ha lavorato con mio padre, che fu suo vicario, nella direzione della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e ho di lui il ricordo nitido di un uomo legato alla famiglia e ai nobili valori. Ho avuto la fortuna di conoscere il suo spessore culturale ma anche umano ed è per questo che sono convinto che Reggio e la Calabria tutta perdono un punto di riferimento importante. Alla famiglia va il mio abbraccio nella consapevolezza che tutta la sua vita ha lasciato segni tangibili che rimarranno nella memoria". Lo ha dichiarato il senatore Marco Siclari ricordando il professor Giuseppe LIOTTA.

Rc 10 gennaio 2019

Letto 282 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Decreto Calabria, Siclari (FI): delegazione ricevuta, felice di aver lanciato questa manifestazione

    «Abbiamo colpito nel segno. Dalla Calabria a Roma senza timore e, in poche ore, tutta la struttura sanità si è mossa e ha ascoltato una delegazione di professionisti e rappresentanti di categoria comprendendo che non si poteva più ignorare la protesta. Un successo la protesta e un fallimento questo decreto che per la sua formula d'urgenza non consente modifiche, offende la Calabria per la Procedura d'urgenza scelta dal Governo per deliberare senza possibilità di modificarlo anche volendo approvare gli emendamenti.
    Nonostante ciò vi è stato un grande successo».

  • Decreto Calabria, Siclari (FI) scrive al presidente Mattarella e ringrazia le tv calabresi per il supporto alla manifestazione

    "Dopo aver atteso invano la risposta del Ministro Grillo ai ripetuti appelli di presentarsi in Commissione Igiene e Sanità per confrontarci serenamente sulle necessarie modifiche per migliorare il decreto Calabria ho deciso di scrivere direttamente al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella perché il diritto alla salute è un diritto di tutti e non ha colore politico o di partito. Sono contento della risposta dei cittadini calabresi che domani saranno a Roma a chiedere di essere ascoltati dal Governo e, anche chi non potrà esserci sarà reso partecipe grazie a tutte le reti calabresi che hanno accettato il mio invito a trasmettere la diretta dei lavori di aula e della manifestazione a Piazza Montecitorio, con le reti unificate".

  • Traversata dello Stretto, sarà riconosciuto il patrocinio del Parlamento Europeo

    «Finalmente dopo oltre 50 anni di storia, cultura, sport e tradizione, l’immenso patrimonio rappresentato dalla Traversata dello Stretto ottiene il giusto riconoscimento e, grazie all’impegno del senatore Marco Siclari, che ancora una volta dimostra grande attaccamento alla sua città, martedì durante la conferenza stampa al Senato sarà riconosciuto all’evento il patrocinio del Parlamento Europeo. Un evento dalla straordinaria importanza che colloca la Traversata nel panorama internazionale che merita».
    Orgoglioso e fiero l’assessore Pietro Caminiti annuncia l’ottenimento del patrocinio del Parlamento Europeo alla Traversata dello Stretto che rappresenta il perno di tutta l’offerta turistico sportiva di Villa San Giovanni.

  • Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

    «In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in ogni occasione l'importanza della coalizione di centrodestra e per questa ragione si sta lavorando per riorganizzare il partito. Dobbiamo essere i primi a rafforzare la posizione del partito e del Presidente considerando che noi, come Forza Italia, siamo i fondatori del centrodestra e siamo i primi a voler tutelare quest'alleanza con la Meloni e con Salvini che non è mai stata mai messa in discussione per la scelta dei candidati a governatore delle diverse regioni.

  • Sanità, Siclari (FI): Martedì 18 è il giorno del riscatto della Calabria sana. Importanti le adesioni per la manifestazione

    "Martedì 18 alle 14.30 i calabresi saranno a Roma, in piazza Montecitorio insieme ai rappresentanti di tutte le associazioni di categoria legati alla sanità, da chi tutela i diritti dei più bisognosi fino ai rappresentanti delle strutture private convenzionate e non mancheranno i rappresentanti sindacali. In questi giorni, grazie alla professionalità e all'ottimo lavoro svolto dai giornalisti, sono emersi i contenuti del Decreto Calabria che contestiamo sia in commissione sia in aula e che non aiuteranno in alcun ambito l'assistenza sanitaria per i calabresi.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.