unci banner

:: Evidenza

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

E' ad Africo antico, nel cuore dell'Aspromonte, la splendida montagna selvaggia e incontaminata della Calabria che, alta, affaccia sul Mediterraneo, luogo di straordinaria bellezza, primordiale,...

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

Un documentario che, tra passato, presente e futuro, racconta le bellezze e le potenzialità del comprensorio di Catona, Arghillà e della Vallata del Gallico. E’...

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

È stato presentato stamane, presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria, il progetto pilota “Luci da dentro”, che vuole offrire ai detenuti...

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASiclari (FI): se volete unire il paese iniziate dal Ponte sullo Stretto

Siclari (FI): se volete unire il paese iniziate dal Ponte sullo Stretto

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 11 Luglio 2018 20:31

«Unire la Sicilia al Sud, il Sud all'Italia e l'Italia in Europa è la strada giusta per il rilancio del nostro Paese. Non si può parlare di unire la Sicilia al resto d'Italia trascurando l'unica vera infrastruttura che può consentire questo: il ponte sullo Stretto».
Così è intervenuto il senatore Marco Siclari durante l'incontro con Fondazione delle Strade e delle Reti, alla presenza di Pietro Lunardi (già Ministro della Infrastrutture), il Ministro Toninelli ed esperi in maniera, rappresentando l'importanza delle grandi opere.
«Ho ribadito come senza grandi opere, senza alta velocità e senza completare il corridoio Berlino/Palermo, non verrà mai completata L'Unità di Italia.

Completate il corridoio Berlino - Palermo (legge obiettivo 2001 del Governo Berlusconi). Noi abbiamo costruito L'Unità di Italo, loro vogliono interrompere il collegamento veloce Italia -Europa (tav Brennero) e uccidere il Sud che sarà ulteriormente isolato senza il ponte sullo Stretto. Il Meridione merita attenzione ma se non si comprendono le vere esigenze di queste regioni, fino ad oggi tagliate fuori da ogni piano di sviluppo, non si può pensare di parlare di unità», ha concluso il senatore Siclari.

Rc 11 luglio 2018

Letto 30 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Rai, Siclari: "Barachini persona ideale, equilibrata e preparata"

    "Alberto Barachini sapra' è una persona equilibrata e preparata, grande professionista saprà dare un contributo importante all'azienda e sapra rappresentare tutti in modo trasversale". Lo ha afferma il senatore di Forza Italia, Marco Siclari riconoscendo in Barachini l'esperienza è la professionalità giuste per questo ruolo fondamentale in Vigilanza Rai.  "A Barachini vanno i miei auguri di buon lavoro nella certezza che svolgerà al meglio le sue funzioni", ha concluso Siclari

  • Occupazione, Siclari (FI): «Dati Ocse preoccupanti, servono investimenti al Sud»

    «I dati Ocse sull’occupazione italiana, ancora ferma al 58,2%, ci dicono come, se non si investe in infrastrutture e grandi opere e non si sviluppa il Sud, l’occupazione continuerà a diminuire anche nei prossimi anni». Lo afferma il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, rilanciando quella che ritiene essere l’unica soluzione possibile: «Infrastrutture, alta velocità, ponte sullo Stretto, sviluppo di porti ed aeroporti. Sono queste le sole direttrici che creeranno sviluppo ed occupazione nel Meridione e nel resto d’Italia. Se questi progetti, già esistenti, non verranno finanziati con specifici provvedimenti adottati dal Governo – rimarca Siclari – vorrà dire che l’unico obiettivo di questo esecutivo sarà creare disoccupazione nel Mezzogiorno e nelle Isole».

  • Migranti, Siclari (FI): «Fico smetta di fare il semplice militante de web»

    «Il presidente Fico si ricordi che il suo ruolo non è più soltanto di militante della piattaforma Rosseau di Casaleggio, ma di presidente della Camera dei Deputati. Dunque, prima di rilasciare dichiarazioni di un certo peso, è bene che faccia tesoro delle informazioni in suo possesso». Lo afferma il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, rispondendo a quanto dichiarato dal presidente della Camera, Roberto Fico sul tema migranti: «Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha confermato sino a questa mattina – prosegue Siclari – che l'unica soluzione per l'Africa è un piano Marshall che può prevedere investimenti superiori a 200 miliardi e può bloccare il processo di migrazione in atto che non solo continuerà ma si intensificherà ancora di più.

  • Siclari (FI): l'operato di Mandelli rimarrà indelebile come il suo ricordo

    «Si è spento uno dei baluardi della generazione di medici impegnati contro i tumori. Ho avuto l'onore e il piacere di conoscere Franco Mandelli, uno dei più importanti ematologi italiani, pioniere della lotta alle neoplasie del sangue (leucemie) e del sistema linfatico (linfomi)». Sono parole commosse quelle del senatore Marco Siclari capogruppo della commissione igiene e sanità al Senato, nel ricordare Mandelli, morto a 87 anni, oltre la metà dei quali trascorsi coltivando il sogno di debellare le malattie oncoematologiche.
    «Con il suo impegno ha ottenuto risultati che rimarranno fondamentali anche per studi futuri.

  • Sanità, Siclari (FI): chiediamo basta commissariamento in Calabria

    «NelLa risposta del sottosegretario alla Salute Maurizio Fugatti, si scopre ennesimo bluff del M5S che in campagna elettorale vogliono la fine de commissariamento e adesso al Governo propongono di mantenere il commissariamento, sostituendo Massimo Scura con altro commissario!! La soluzione per salvare il diritto alla salute in Calabria è unica, ed è porre fine alla lunga stagione del commissariamento». Lo afferma il capogruppo di Forza Italia nella commissione Sanità del Senato, Marco Siclari, a margine della seduta odierna della Camera dei Deputati. «L'emergenza sono i continui tagli ai servizi. Un nuovo nome – prosegue Siclari – non cambierebbe la situazione.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.