Stampa questa pagina

Siclari: "Non devono esistere differenze tra CZ e RC. Dobbiamo favorire l'unità della nostra terra"

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 18 Aprile 2019 19:24

Reggio Calabria. «Ho detto più volte che non esistono differenze tra le città calabresi. Noi non siamo le Calabrie, noi siamo tutti calabresi e soltanto insieme e compatti possiamo vincere le battaglie che riguardano il nostro territorio ed il futuro dei nostri figli». Senza mezzi termini il senatore forzista Marco Siclari risponde alle dichiarazioni del sindaco di Catanzaro Abramo. «I

primi a dimostrare la nostra unione agli occhi delle altre regioni e dell'Intero Paese e del Governo, dobbiamo essere proprio noi calabresi. Su cosa dobbiamo sentirci divisi o diversi? Abbiamo lo stesso amore per la Calabria, lo stesso desiderio di aiutare tutti i calabresi e sentiamo un forte senso di responsabilità verso il futuro dei nostri figli. Adesso, più di prima, dobbiamo rimanere compatti ed affrontare tutti insieme i problemi perché la Calabria è una e non può permettersi divisioni. Sono stato eletto nel collegio di Reggio Calabria, ma in Senato ogni giorno porto la voce di tutta la Calabria e di tutti i calabresi senza distinzione di territori di appartenenza. Siamo forti se siamo uniti», ha concluso il senatore azzurro.

Reggio Calabria 18 aprile 2019

Letto 193 volte

Articoli correlati (da tag)