unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASiglata una convenzione tra il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza e l’Unicef

Siglata una convenzione tra il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza e l’Unicef

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 16 Aprile 2018 12:47

Reggio Calabria. Il garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, assieme al presidente uscente di Unicef Calabria, Francesco Samengo, delegato dal presidente del Comitato Italiano per l’Unicef, Giacomo Guerrera, e la coordinatrice del Programma Italia Unicef per bambini migranti e rifugiati, Anna Riatti, hanno siglato a Roma una convenzione avente per oggetto l’attivazione di una collaborazione

tra lo stesso Garante e l’Unicef per la realizzazione di corsi di formazione e/o aggiornamento e attività di supporto e monitoraggio per i tutori volontari per i minori stranieri non accompagnati
rientrante nell’ambito del progetto “Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia”. “Si tratta - spiega Marziale - di un ulteriore passo in avanti che la Calabria compie nel procedimento di accoglienza e tutela degli sventurati bambini e adolescenti che approdano nelle nostre coste, soli, stremati e senza alcun orientamento. Una Calabria che si distingue a livello nazionale ed europeo, essendo la regione che ha attivato per prima i corsi di formazione per tutori dei minori stranieri non accompagnati, dopo l’avvento della Legge Zampa, che affida ai Garanti il compito e ciò è stato possibile grazie all’instancabile dinamismo del comitato regionale Unicef guidato da Francesco Samengo. Ad oggi abbiamo provveduto a formare ben 160 persone, con il contributo anche dell’ufficio Migrantes dell’arcidiocesi di Cosenza. L’Unicef è stata la prima a far partire i corsi, d’intesa con il Garante e l’Università Mediterranea. L’accoglienza di questi ragazzi richiede conoscenza del fenomeno ed alta specializzazione che il presidente Samengo ha saputo puntigliosamente organizzare e mettere a disposizione del Garante, non solo in fase di formazione, ma soprattutto di costante aggiornamento e monitoraggio”. “Non v’è dubbio che la sinergia tra il Garante Antonio Marziale e l’Unicef calabrese - afferma Francesco Samengo - ha portato la Calabria a distinguersi in merito alla corretta applicazione della Legge Zampa, con prontezza e qualità, tra le prime realtà italiane ad attivarsi in questo senso. Un primato che rivendico e che su tutti i tavoli istituzionali viene riconosciuto ampiamente. Credo che alla base vi sia un sentimento degli attori di questa impresa umanitaria capace di amplificarsi nella società e generare ulteriori vocazioni. Il fenomeno delle migrazioni con minorenni loro malgrado protagonisti è destinato ad aumentare in maniera significativa ed allora a noi tutti il compito di agevolare non solo l’accoglienza, ma anche e soprattutto la corretta integrazione di queste creature che, scappando da fame, carestie e guerre, a dispetto delle chiacchiere, sono cittadini del mondo, secondo i dettami della Convenzione Onu sui Diritti del Fanciullo”.

Reggio Calabria 16 aprile 2018

Letto 173 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 10 dicembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: - dalle ore 9, presso Palazzo Alvaro congresso Silp Cgil
    - si svolgerà alle ore 10.30 nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio la presentazione ufficiale del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno" Città di Reggio Calabria tra Solidarietà, Arte, Cultura e Spettacolo
    -presentazione nuova iniziativa del Circolo Zavattini sul '68 e il cinema ore 10:30 residenza universitaria Via Roma

  • LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

    Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

  • Il Cataforio (U19) si conferma al primo posto. Blitz esterno con Labate e Campolo decisivi

    Reggio Calabria. Altra vittoria per il Cataforio che espugna per 6-2 il campo del Traforo. Cataforio sul doppio vantaggio nel primo tempo. Tante azioni da rete da una parte e dall’altra. Ottimi interventi del portiere reggino Laganà; reti bianconere che portano le firme di Campolo ed Alessio Labate. In mezzo ai due gol, l’espulsione di Attinà (e del numero 10 locale per reciproche

  • Reggio Calabria. Domani la presentazione del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno"

    Reggio Calabria. Domani, lunedì 10 dicembre si svolgerà alle ore 10.30 nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio la presentazione ufficiale del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno" Città di Reggio Calabria tra Solidarietà, Arte, Cultura e Spettacolo. 

  • Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

    Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del Natale 2018, oltre 300 giocattoli donati per i bimbi meno fortunati. "Grazie ai reggini dal cuore grande che

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.