unci banner

:: NEWS

La migrazione degli uccelli rapaci agli “Incontri di natura” del Parco

La migrazione degli uccelli rapaci agli “Incontri di natura” del Parco

Prosegue il ciclo di conferenze organizzato dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane...

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Per la prima volta a Reggio Calabria una "Serata Tchaikovsky" al Teatro Cilea dedicata al celeberrimo compositore russo che tanto amò l’Italia. Sabato 19 ottobre 2019 alle ore 20:30, il...

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Un progetto senza confini: il Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 va ex-aequo a una lirica composta nell’antica lingua “quechua” del popolo andino degli Incas e ad una poesia di...

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

L’Associazione Italia Nostra Sezione di Reggio Calabria, in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria, Settore Ambiente, Servizio Agricoltura e verde pubblico, porta a compimento l’iniziativa avviata lo scorso mese...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICASistema ferroviario metropolitano, Marino: "Finanziamento da 23 milioni a rischio"

Sistema ferroviario metropolitano, Marino: "Finanziamento da 23 milioni a rischio"

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 03 Giugno 2019 17:37

Il rilancio del sistema ferroviario metropolitano nel tratto tra Reggio e Melito Porto Salvo, nel cui ambito è prevista la realizzazione di tre stazioni (S. Leo, Bocale 2 e S. Elia) e il completamento dell'upgrade tecnologico destinato alla tratta Rfi tra Reggio e Rosarno, passa da una fondamentale linea di finanziamento pari a 23 milioni di euro. Interventi peraltro immediatamente cantierabili poiché già dotati di progettazione esecutiva ad opera di Rfi. Le risorse in questione sono state previste per il territorio reggino dal precedente governo ma oggi sono a serio rischio a causa di alcune condizioni, considerate vessatorie, poste dal Ministero dei Trasporti nella proposta di convenzione rivolta al Comune di Reggio Calabria.

A lanciare l'allarme è l'assessore ai Trasporti del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Marino, che da mesi sta seguendo in prima persona la vicenda nel quadro di una costante interlocuzione con gli uffici tecnici del Ministero.
"Questo finanziamento da 23 milioni di euro, - evidenzia Marino - immediatamente cantierabile perché abbiamo già i progetti esecutivi che Rfi ci ha messo a disposizione e che il Ministero dei Trasporti già conosce, oggi è completamente paralizzato. Il motivo di tale impasse sta nel decisione del ministero, attraverso una discutibile proposta di convenzione, di chiedere al Comune di Reggio Calabria di farsi ente anticipatore della liquidità prevista, garantendo i flussi di denaro necessari per la realizzazione delle opere. Quella contenuta in questa proposta di convenzione è dunque una clausola capestro, del tutto inattuabile per la nostra città. Già lo scorso 3 aprile – prosegue l'assessore - ho scritto al ministro Danilo Toninelli per chiedere la modifica di questa convenzione, tanto più che il ministero dispone già di queste risorse e dunque potrebbe tranquillamente darle a Rfi visto che i progetti ci sono e sono già cantierabili. Ebbene il ministero ha preferito darci una non risposta attraverso la richiesta di ulteriore tempo per valutare il caso e aumentando così il rischio che questo finanziamento, decisivo per l'avvio delle opere e le infrastrutture del sistema di mobilità territoriale, possa andare perduto. Su questa vicenda – conclude Marino - avvieremo da subito una battaglia politica con il coinvolgimento dei nostri rappresentanti in Parlamento ai quali chiediamo di interpellare il ministro dei Trasporti affinché si possa sbloccare questa situazione inaccettabile".

Reggio Calabria 3 giugno 2019

Letto 137 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Pd, Marino a Zingaretti: "Sud sia al centro del nuovo patto di governo"

    "Reinserire nell'agenda politica nazionale la centralità della questione meridionale". E' questo l'appello rivolto dall'assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Marino, al Segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti e alla direzione dello stesso partito. Nella missiva Marino evidenzia che "l'idea non è quella di ripercorrere strade già segnate dal fallimento, caratterizzate dall'assistenzialismo, dall'assenza di visione strategica e dalla conseguente incapacità di spesa e di trasformazione dei territori. La strada deve essere nuova. Bisogna partire, innanzitutto, dalla duplice consapevolezza che il Sud rappresenta una straordinaria risorsa per il Paese e che le sue condizioni di arretratezza siano superabili attraverso un'azione politica seria, determinata e partecipata".

  • Marino su riqualificazione illuminazione pubblica a Gallico

    Ufficio stampa Comune: L'assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Marino, ha effettuato un sopralluogo nei cantieri in cui sono in corso i lavori di riqualificazione del sistema di illuminazione pubblica nella zona di Gallico Superiore. Un intervento di fondamentale importanza nel quadro del percorso di rilancio e ammodernamento del tessuto urbano che sta coinvolgendo l'intera città, da nord a sud (in particolare: periferia Sud, Viale Europa, Gallico e Catona) e che prevede opere del valore complessivo di circa 1,9 milioni di euro. Risorse, quest'ultime, messe a disposizione dal Pon Metro Reggio Calabria nell’ambito dell’Asse 2, ovvero la linea di finanziamento che promuove le politiche per la sostenibilità dei servizi pubblici e della mobilità urbana.

  • Un milione e duecento mila euro per il sistema city logistic di Reggio Calabria

    Un milione e duecento mila euro per la creazione di un sistema citylogistic per l'accesso agevolato a zero impatto ambientale per lo scarico merci nel centro cittadino nell'area pedonale del Corso Garibaldi. La Città di Reggio Calabria è stata selezionata, insieme ad altri due Comuni calabresi, nell'ambito di un bando regionale che prevede il finanziamento di interventi a supporto della logistica urbana. A darne notizia l'Assessore ai Trasporti e Smart City della Città di Reggio Calabria Giuseppe Marino che ha coordinato il progetto eseguito dal Mobilty manager dell'Ente Lorenzo Benestare, nell'ambito dei lavori per il Pums, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, che darà un impulso decisivo alla programmazione del circuito dei trasporti nella città dello Stretto.

  • Arriva il bike sharing, Marino: "Al via la rivoluzione dolce e sostenibile"

    Per la nostra città inizia un capitolo nuovo sul fronte della mobilità, un percorso che vedrà partecipi e pienamente coinvolti tutti i cittadini nella direzione di un modello urbano capace di coniugare rispetto per l'ambiente e promozione dell'utilizzo dei mezzi pubblici". Commenta così, l'assessore alla Mobilità e Trasporti del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Marino, in occasione della Giornata mondiale della bicicletta voluta dall'ONU (che si celebra il 3 giugno), la grande novità del servizio di bike sharing che il prossimo 14 giugno verrà presentano ufficialmente alla città.

  • Parcheggio del Porto e pista ciclabile, nuovo sopralluogo sul cantiere

    "Abbiamo fatto un nuovo sopralluogo sul cantiere del Waterfront per fare il punto con tecnici e responsabili di progetto sullo stato dei lavori. L'opera prosegue a gran ritmo e a breve la città potrà riappropriarsi di un'altra importantissima porzione di territorio attraverso un percorso pedonale protetto, peraltro realizzato sull'antico basolato lavico della città e una pista ciclabile che unisce il lungomare nord al porto".
    E' quanto afferma l'assessore alla Mobilità e Trasporti del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Marino, a margine della visita al cantiere del Waterfront situato a Nord del Lungomare, tra il Lido e il Porto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.