Stampa questa pagina

Statale 106, Siclari (FI): Toninelli accolga appello e risponda alla mia interrogazione

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 18 Marzo 2019 20:09

"Toninelli ascolti l'appello non soltanto della politica ma anche dell'associazione "Basta vittime S.S.106". Al ministro chiedo che venga fatta chiarezza e lo faccia venendo in Senato a rispondere alla mia interrogazione che da settembre attende ancora una risposta".
Il senatore Forzista Marco SICLARI non perde tempo e raccogliendo l'appello che questa volta arriva direttamente dal territorio alza il tiro e torna a sollecitare l'intervento del Governo.
"La 106 riguarda 4 regioni e lo sviluppo di tutto il Sud.

Si tratta di un'arteria strategica che collega tre regioni, la Calabria, la Basilicata e la Puglia, costituendo l'unica via di comunicazione stradale di tutta la fascia ionica fino a Reggio Calabria. Peraltro è fondamentale per il rilancio dell' aeroporto reggino e di quello di Crotone, consentendo a tutta l'utenza di potervi accedere agevolmente. La zona servita dall'arteria risulta ancora più importante laddove si pensi che l'unica via di collegamento fra l'aeroporto ed il porto di Crotone e la zona industriale di Taranto e che, quindi, ammodernata, messa in sicurezza e ridotti gli attuali tempi di percorrenza (si parla di oltre 8/10 ore per percorrere tutti i 495 Km tra l'altro in assenza di validi collegamenti ferroviari: si tratta, infatti, di linea non ancora interamente elettrificata!) costituirà un volano di sviluppo produttivo e commerciale per tutta l'area servita. Basta sottosviluppo, basta vittime della strada! Occorre finanziare e fare partire i lavori per migliorare la strada mettendola in sicurezza per evitare altre "vittime dello Stato". Sono vicino ai miei concittadini e chiedo che il Governo si faccia carico di questa che,ormai, è un'emergenza", ha concluso il senatore azzurro.

Rc 18 marzo 2019

Letto 119 volte

Articoli correlati (da tag)