unci banner

:: NEWS

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Gente in Aspromonte inaugura la stagione estiva con un bellissimo itinerario, interessante sia dal punto di vista paesaggistico che naturalistico. Si camminerà attorno alla cima che, con i suoi 1956...

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

Gallico marina: tutto pronto per la V edizione dell'Infiorata del Corpus Domini

È conto alla rovescia nel vecchio borgo marinaro di Gallico Marina per la quinta edizione dell’Infiorata del Corpus Domini la prossima domenica 23 giugno 2019. L’evento si lega quest’anno alla...

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Alloggi popolari. Osservatorio Disagio Abitativo: petizione popolare 11 milioni, la Giunta non ha ancora deliberato

Positiva in parte la decisione espressa dai consiglieri di maggioranza sul ripristino di 11 milioni di euro del "Decreto Reggio", per l'acquisto di alloggi popolari. Ma non basta. Alle intenzioni...

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

Sequestro gazebo sul lungomare, per Palazzo San Giorgio: "il dialogo ed il buon senso premiano sempre"

"La vicenda dei gazebo sul Lungomare si è messa su un binario positivo. Le circostanze delineate a seguito dei molteplici tavoli tecnico-politici tenutisi nelle ultime 48 ore hanno premiato un...

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

Parte dal Polo Sud di Via Padova la campagna di Potere al Popolo! per il diritto alla salute dei reggini

La situazione drammatica della sanità reggina esige il maggior coinvolgimento possibile di tutti gli abitanti dell'area metropolitana di Reggio Calabria. Non basta infatti chiedere l'azzeramento del debito dell'Asp 5, per...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAStrada Locri-Gerace, Occhipinti (UDC): si intervenga prima che avvenga il peggio

Strada Locri-Gerace, Occhipinti (UDC): si intervenga prima che avvenga il peggio

Pubblicato in POLITICA Sabato, 16 Marzo 2019 11:55

«E’ indegno e inaccettabile che dopo tutto il tempo trascorso, i vertici in Prefettura e le promesse di pronto intervento, la strada SP1 Gioia Tauro-Locri, specialmente nel tratto che collega Locri con Gerace, sia ancora pressochè impercorribile».
Ad affermarlo è il delegato di Reggio Calabria dell’Udc Riccardo Occhipinti che torna ad affrontare una questione che da lunghi mesi condiziona la vita degli abitanti dei popolosi Comuni collegati dalla strada di competenza della Città Metropolitana.
«Gli agenti atmosferici, l’incuria e i mancati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria – prosegue Riccardo Occhipinti – hanno fatto sì che la strada sia percorribile in un solo senso di marcia per lunghissimi tratti.

Insistentemente i cittadini e gli amministratori hanno chiesto interventi di messa in sicurezza, ma il paradossale risultato è che anche le misure provvisorie adottate per chiudere e transennare i tratti stradali più a rischio stanno cominciando a cedere».
«Durante la notte inoltre – prosegue Occhipinti – la circolazione diventa ancora più pericolosa, anche per la carenza della segnalazione e della assenza di luminosità, specialmente in presenza delle deviazioni. Insomma una situazione non più sostenibile che mette a serio rischio l’incolumità degli automobilisti che si trovano a percorrere la strada. Per non parlare della difficoltà che potrebbero incontrare eventuali mezzi di soccorso qualora dovesse rendersi necessario un loro pronto intervento. Non si capisce, infine, come Gerace, un gioiello che tutta Italia ci invidia, possa diventare un vero centro di attrazione turistica senza collegamenti all’altezza. La Città Metropolitana dunque – conclude Occhipinti – si attivi al più presto per realizzare gli interventi ormai diventati indispensabili e dimostri, almeno per una volta in quasi 5 anni, di avere interesse per le periferie della Provincia che l’Amministrazione Falcomatà sembra aver deciso di abbandonare al loro destino».

Riccardo Occhipinti
Delegato Udc Reggio Calabria

Rc 16 marzo 2019

Letto 129 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Aeroporto, Occhipinti (UDC): si faccia chiarezza sul taglio dei voli Blue Panorama

    «Ancora pessime notizie per l’Aeroporto dello Stretto. Blu Express, ramo low cost della Blue Panorama Airlines, sta cancellando i nuovi voli da Reggio Calabria verso Bologna e Torino e riducendo le frequenze su Milano Bergamo. Dalle ultime notizie acquisite il Reggio Calabria – Bologna è in vendita solo fino al 09 Giugno, mentre il Reggio Calabria – Torino fino al 10 Giugno. Un nuovo duro colpo per lo scalo reggino proprio mentre si apre la stagione turistica».
    Lo sostiene il componente del direttivo provinciale dell’Udc Riccardo Occhipinti che chiede spiegazioni alla Sacal anche al fine di ottenere chiarezza sulle reali prospettive dell’aeroporto.

  • Asp di Reggio, Occhipinti (UDC) che fine farà il Poliambulatorio? Servono risposte immediate dai Commissari

    «L’unico laboratorio pubblico di analisi cliniche della Città di Reggio Calabria rischia di non potere effettuare più la propria attività che aveva una bacino di utenza di migliaia di cittadini – spiega il delegato Udc di Reggio Calabria Riccardo Occhipinti – a causa del trasferimento di sede dell’unico tecnico di laboratorio che vi operava proprio a partire dalla giornata di oggi 13 maggio». Il componente del direttivo provinciale dell’Udc Riccardo Occhipinti, dunque, si schiera al fianco del responsabile del Centro sanitario Pasquale Surace che già durante gli scorsi giorni aveva rivolto il proprio appello all’Ufficio del Commissario per il piano di rientro dal debito sanitario per fare in modo che al più presto vengano trovate idonee soluzioni.

  • Il Centro Dialisi di Taurianova sarà potenziato. Occhipinti (UDC): “Una buona notizia per l’intera comunità”

    «Accolti gli appelli della cittadinanza, del Comitato di tutela Pro Centro Dialisi di Taurianova e anche dell’Udc che durante gli scorsi mesi si sono impegnati sul territorio per scongiurare il pericolo di chiusura di una struttura fondamentale per i cittadini del comprensorio».
    Il componente del Consiglio direttivo provinciale dell’Udc di Reggio Calabria Riccardo Occhipinti si dichiara assai soddisfatto per l’esito avuto dalla riunione che si è tenuta alla Prefettura di Reggio Calabria, guidata dal Prefetto Vicario Dr.ssa Anna Aurora Colosimo. All’incontro hanno preso parte anche Maria Carolina Ippolito, in rappresentanza della Commissione Straordinaria Asp di Reggio Calabria e Domenico Forte, Direttore Dipartimentale Emergenza Urgenza dell’Asp.

  • Bovalino-Bagnara, Occhipinti (UDC): “Aspettiamo risposte precise dal governo Conte e dal ministro Toninelli"

    «Non è consentito a nessuno continuare a prendere tempo o, ancora peggio, continuare a prendere per i fondelli i calabresi. I cittadini dei Comuni della Provincia di Reggio aspettano risposte precise un crono-programma dettagliato sulla realizzazione della Bovalino-Bagnara, la grande arteria trasversale di collegamento tra la Strada Statale 106 jonica e l’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria».
    A sostenerlo è il componente del direttivo provinciale dell'Udc di Reggio Calabria Riccardo Occhipinti, il quale si fa portavoce del disagio degli abitanti dei Comuni che vedono penalizzato il proprio diritto alla mobilità.

  • Occhipinti (UDC): Centro Dialisi di Taurianova, il presidio deve rimanere in vita ed essere potenziato

    «La carenza di personale o il limite del budget non possono costituire ostacoli validi per la prosecuzione dell’attività del reparto di nefrologia dell’ospedale di Taurianova, vero fiore all’occhiello della struttura e punto di riferimento imprescindibile per i dializzati e le loro famiglie». Il componente del Consiglio direttivo provinciale dell’Udc di Reggio Calabria Riccardo Occhipinti non usa mezzi termini per richiamare alle proprie responsabilità le Autorità competenti, rivolgendosi anche al neo commissario alla Sanità calabrese Saverio Cotticelli.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.