unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICATaurianova, al via il lavori di urbanizzazione in via Tiberio Condello

Taurianova, al via il lavori di urbanizzazione in via Tiberio Condello

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 04 Aprile 2019 13:45

Durante un incontro pubblico, tenutosi tra il sindaco Fabio Scionti, l’Amministrazione comunale e i cittadini residenti in Via Tiberio Condello, è stato ufficialmente dato l’avvio ai lavori di urbanizzazione dell’area. Dopo un iter burocratico lunghissimo e complicato, l’Amministrazione comunale guidata da Fabio Scionti è riuscita a portare a termine uno degli obiettivi più importanti sul fronte dei lavori pubblici relativo alle opere di urbanizzazione primaria nel territorio comunale. L’annosa questione, caratterizzata da anni di disagi per i cittadini residenti in questa area urbana, ha richiesto due anni di lavoro e di impegno da parte della Giunta e degli Uffici comunali per sbloccare l’iter progettuale per la realizzazione dell’opera, i cui costi ammontano a circa 362mila Euro.

«Siamo felici di poter dare oggi una risposta concreta e definitiva ai cittadini residenti in Via Tiberio Condello – afferma il primo cittadino – che è frutto ancora una volta di un lavoro di squadra puntuale e attento ai bisogni di tutti».

«Un altro obiettivo importante sul fronte dei lavori pubblici è stato portato a compimento – continua il sindaco Scionti – grazie all’impegno e anche alla caparbietà che ci ha permesso di non fermarci davanti alle indubbie difficoltà che hanno caratterizzato l’iter burocratico di un progetto essenziale per la nostra comunità».

«Non posso che esprimere la mia grande soddisfazione – conclude Fabio Scionti – per la fine di un disagio e un disservizio durato quarant’anni».

Taurianova, 4 aprile 2019
Ufficio stampa
Comune di Taurianova

Letto 284 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Taurianova incontro su “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

    Si è svolta domenica scorsa a Taurianova una tavola rotonda sull’ergastolo ostativo, organizzata dall’emittente locale Approdonews e trasmessa in diretta da Radio Radicale. All’iniziativa promossa da Antonino Napoli, avvocato del Foro di Palmi, hanno partecipato Sergio D’Elia, segretario dell’associazione Nessuno Tocchi Caino, Ilario Nasso, magistrato in servizio presso il Tribunale di Vivo Valentia, Elisabetta Zamparutti, esponente del Comitato europeo di Prevenzione della Tortura, e Rita Bernardini, già deputata del Partito Radicale.
    Un ripensamento sulle funzioni della pena è stato sollecitato da Sergio D’Elia, il quale ha ripercorso le esperienze del Sudafrica e del Ruanda per richiamare l’attenzione su modelli di giustizia alternativi a quello punitivo.

  • Controlli massivi dei Carabinieri nel territorio della Piana

    Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, con particolare attenzione alle cittadine di Polistena, Cittanova, Cinquefrondi e Varapodio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, in materia di armi e al contrasto delle condotte di guida in stato di alterazione, che ha portato al deferimento all’autorità giudiziaria di 9 persone, accusate di detenzione di materiale infiammabile, possesso ingiustificato di attrezzi di scasso, porto abusivo di armi e guida in stato di ebbrezza.

  • Taurianova: nuove azioni per i servizi territoriali

    Nuove azioni per rafforzare i servizi territoriali e il loro ruolo nei confronti dei cittadini beneficiari delle misure di sostegno al reddito, incrementando le risorse professionali all’interno dei Comuni al fine di garantire prestazioni sociali omogenee su tutto il territorio. Obiettivi difficili ma raggiunti grazie a un lavoro tecnico che parte da lontano, con l’impegno del Settore Tecnico del Comune di Taurianova, che su impulso della Conferenza dei Sindaci ha dato avvio a tutte le procedure per l’assunzione di queste unità. L’assunzione delle risorse professionali è stata possibile grazie ai finanziamenti del Pon Inclusione 2014-2020, cofinanziata dal Fondo sociale europeo, che ha visto per la prima volta i fondi strutturali a supporto delle politiche di inclusione sociale. Il Pon, in particolare, ha inteso contribuire al processo che mira a definire i livelli minimi di alcune prestazioni sociali, affinché queste siano garantite in modo uniforme in tutte le regioni italiane, superando l'attuale disomogeneità territoriale.

  • Taurianova, ai domiciliari per detenzione abusiva di arma e munizionamento

    Nella mattina di ieri, i carabinieri della Compagnia di Taurianova, con il supporto dei colleghi Cacciatori dello Squadrone Eliportato di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto un 68enne di Molochio, per i reati di ricettazione, detenzione abusiva di munizionamento e di una arma comune da sparo clandestina.
    In particolare, i militari dell’Arma, in località Timpe, al termine di una perquisizione eseguita presso un terreno agricolo e all’interno di due casolari, adibiti a deposito attrezzi e stalla, nella sua piena disponibilità, hanno rinvenuto una pistola cal. 7,65 con matricola abrasa e oltre 70 cartucce.

  • Taurianova, controlli straordinari dei Carabinieri per droga e armi

    Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio di controllo del territorio mirato alla prevenzione e repressione del consumo e lo smercio di sostanza stupefacentee dei reati in materia di armi. In tale contesto è stata arrestata una persona per detenzione ai fini di spaccio di marijuana, denunciata unain stato di libertàe sequestrate armi e munizioni.
    In particolare,i militari della sezioneradiomobile della compagnia, nel corso di un servizio di pattuglia, hanno arrestato un 32 enne di Taurianova, poiché è stato trovato in possesso di 550 grammi circa di marjuana già essiccata e pronta alla vendita.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.