Stampa questa pagina

Taurianova, Leva (UDC) su carenza organici strutture sanitarie

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 05 Aprile 2019 14:10

Il locale commissario della locale sezione UDC di Taurianova, Salvatore Leva attraverso una nota stampa diffusa , ritiene di dover intervenire in merito  alla missiva, da parte dei dirigenti delle strutture dei centri emodialisi di Taurianova e Palmi indirizzata  ai commissari  e ai  responsabili dei settori d’area dell’Asp 5 di Reggio Calabria nei giorni scorsi . Dove si registrano ancora delle criticità e lamentele per  la mancanza di assunzioni  di personale sanitario nonché i disagi in cui versano i due centri. “Ritengo che un servizio essenziale come quello della dialisi  di Taurianova e Palmi non può continuare a svolgere la propria attività in modo efficiente in tali condizioni.

La carenza del personale preposto non consente ad oggi che il servizio attuato possa continuare nel miglior modo possibile a vantaggio dei pazienti-utenti”. Ieri mattina infatti,  i dializzati, i trapiantati e le loro famiglie hanno organizzato un sit-in di fronte al centro dialisi di Taurianova a sostegno dello stesso – L’esponente dello scudo crociato, asserisce che la politica deve intervenire in difesa dei due centri dialisi di eccellenza e fare la voce grossa nei confronti di coloro i quali promettono e poi dimenticano di risolvere l’annosa problematica della carenza di personale medico-paramedico. “Non possiamo più permettere che si facciano proclami e poi non si sia consequenziali. Credo che sia doveroso stare vicini a coloro che oggi soffrono di queste patologie che sicuramente comportano numerosi disagi anche per le loro famiglie. Mi auspico a breve  che si diano quelle risposte concrete ed utili al potenziamento delle strutture  territoriali di queste due città, fiore all’occhiello, in difesa dei degenti”.

Taurianova 5 aprile 2019

Letto 247 volte

Articoli correlati (da tag)