unci banner

:: NEWS

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

L’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza si unisce all’articolazione calabrese dell’Associazione Italiana Celiachia, a partire dalla difesa dei diritti costituzionali alla salute e allo studio, a fianco dei...

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Sport e generosità si incontrano. La Pallacanestro Viola è lieta di annunciare la collaborazione per la stagione 2019/2020 con l’A.V.I.S. Comunale di Reggio Calabria – OdvL’ AVIS (Associazione Volontari Italiani...

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

Giovedì 24 ottobre alle ore 10, al Rifugio “Il Biancospino” di Delianuova (loc. Carmelia), l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte presenterà il Laboratorio “Dal grano al pane” e la nuova area faunistica.Le...

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Continua il processo partecipativo diretto all’aggiornamento del piano spiaggia comunale, uno strumento di pianificazione che necessita di essere revisionato a seguito della ridefinizione delle funzioni amministrative affidate ai comuni sul...

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

I sentimenti protagonisti dei "Salotti Biesse "con Racconti e altre storie di Nino Mallamaci dichiara la Presidente Bruna Siviglia, una serata dedicata alla riflessione prendendo spunti dagli scritti di Nino...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAUndici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 20 Settembre 2019 15:55

Più di 11 milioni di euro del Decreto Reggio saranno destinati al settore dell'edilizia residenziale pubblica per l’ampliamento del patrimonio di alloggi comunali destinati dall’Amministrazione alle famiglie più bisognose. La proposta, già approvata dalla Giunta comunale, è stata licenziata questa mattina all’unanimità dalla Commissione Bilancio presieduta dal Consigliere Rocco Albanese. A darne notizia è stato lo stesso presidente della Commissione che al temine della seduta, alla quale erano anche presenti i rappresentanti di alcune associazioni cittadine, ha ringraziato tutti i componenti dell'organismo consiliare per lo spirito costruttivo con il quale si sono approcciati al provvedimento.

Dopo il passaggio in Commissione Bilancio la proposta approda adesso al Consiglio Comunale e sarà licenziata durante la prossima seduta utile. A relazionare sul provvedimento anche il Dirigente del Settore Grandi Opere Demetrio Beatino, insieme al Dirigente all'Urbanistica Antonino Cristiano e all'Assessore all'Urbanistica Mariangela Cama, presenti per illustrare la delibera per l'aggiornamento degli oneri di urbanizzazione, anch'essa licenziata dalla Commissione.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Albanese che, sottolineando anche il ruolo del Presidente della Commissione Assetto del Territorio e consigliere delegato al patrimonio edilizio residenziale Giuseppe Sera, ha salutato l’approvazione del provvedimento come "una novità molto positiva utile a far fronte alla crescente domanda di alloggi da parte delle fasce più deboli della popolazione reggina”.

“Per anni - ha spiegato Albanese - questo settore è rimasto in una sorta di pantano dovuto essenzialmente agli abusi che in passato si sono fatti per le assegnazioni in via emergenziale, svuotando di senso le graduatorie che riconoscono correttamente il diritto alla casa dei cittadini meno abbienti. In questi anni l’Amministrazione guidata dal Sindaco Falcomatà ha avuto il merito di mettere ordine in un ginepraio di situazioni poco chiare sulle quali si è voluto far luce fino in fondo. Oggi si apre una fase nuova che ci consente di dare risposte maggiori ai cittadini che giustamente rivendicano i loro diritti. Undici milioni di euro, provenienti del bacino del Decreto Reggio, saranno quindi destinati a questo scopo: un segnale molto chiaro di quelle che sono le priorità di un'Amministrazione che ha dimostrato con i fatti di voler stare affianco ai più deboli”.

Rc 20 settembre 2019
Ufficio Stampa Città di Reggio Calabria

Letto 84 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Giornata nazionale Sfratti zero: le associazioni scendono in piazza per il diritto alla casa

    In occasione dell' ottava giornata nazionale "Sfratti Zero" promossa da Unione Inquilini, le associazioni ed i movimenti dell'Osservatorio sul disagio abitativo, insieme a famiglie e singoli cittadini, ieri sono scesi in Piazza Italia per rivendicare il diritto alla casa per le famiglie a basso reddito e prive di un alloggio adeguato. La vendita degli alloggi popolari, annunciata dal sindaco Falcomatà, presso gli alloggi popolari di via Niceforo e San Brunello, evidenzia in modo netto le contraddizioni della politica abitativa di questa Amministrazione.

  • Alloggi popolari, sopralluogo "casa per casa" del sindaco Falcomatà al complesso di Vico Neforo

    Continua il percorso di collaborazione e confronto fra cittadini ed Amministrazione comunale. Ieri, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha incontrato gli abitanti di vico Neforo, tra Santa Caterina e San Brunello, per discutere e risolvere insieme le problematiche degli alloggi popolari che, presto, verranno messi in vendita. Ad accompagnare il primo cittadino c’erano i consiglieri comunali Giuseppe Sera e Giovanni Minniti, oltre ai dirigenti dei settori Patrimonio edilizio e Manutenzioni, Daniele Piccione e Demetrio Beatino. Un pomeriggio vissuto al fianco dei residenti con i quali, l’inquilino di Palazzo San Giorgio, ha potuto constatare ogni singola criticità in un sopralluogo effettuato “casa per casa”.

  • Alloggi popolari, sulla petizione di 11 milioni il Consiglio decide il 30 settembre

    Prosegue l'iter per il ripristino del finanziamento di 11 milioni di euro del Decreto Reggio per l'acquisto di nuovi alloggi popolari. Nei giorni scorsi, la Petizione popolare, presentata dall'Osservatorio sul disagio abitativo all'amministrazione comunale per correggere un precedente storno su altre voci di spesa e sollecitarne il ripristino a beneficio del settore di edilizia sociale, e firmata da oltre 500 cittadine e cittadini, ha ricevuto il parere favorevole di due Commissioni comunali. Il 20 settembre la Commissione Bilancio, presieduta dal consigliere R. Albanese, ha dato all'unanimità parere positivo, dopo aver ascoltato la relazione e la proposta di delibera di Consiglio Comunale del Dirigente del settore A. Cristiano.

  • Osservatorio disagio abitativo: alloggi popolari, il Comune non garantisce gli adeguati interventi di manutenzione

    La manutenzione e la ristrutturazione degli alloggi popolari rimane uno dei problemi irrisolti della politica abitativa che dovrebbe garantire il diritto alla casa alle famiglie a basso reddito. Alloggi fatiscenti, se non inabitabili, sono il risultato dello scarso interesse degli enti proprietari degli immobili. Il caso della signora Elisabetta Manduca, assegnataria di un alloggio comunale dal mese di settembre 2018, è emblematico di una situazione che paradossalmente rende impossibile vivere nelle case popolari proprio alle famiglie che ne hanno diritto. Queste famiglie infatti, in quanto a basso reddito, non possono provvedere a proprie spese alla manutenzione straordinaria, la quale, secondo la normativa vigente, è di competenza dell'ente proprietario.

  • Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

    Arriva qualche buona notizia in merito alla Petizone popolare per il ripristino degli 11 milioni di euro del "Decreto Reggio" per l'acquisto di alloggi popolari. Il presidente del Consiglio comunale, Demetrio Delfino, ha invitato martedì scorso le associaizoni e i movimenti dell'Osservatorio sul disagio abitativo ad una Conferenza dei capigruppo consiliari. Purtroppo alla conferenza dei capigruppo non ha partecipato nessuno dei capigruppo consiliari invitati. Era presente l'Osservatorio con una nutrita rappresentanza ed il presidente del Consiglio Delfino.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.