unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAValerio Misefari: "perché ho deciso di candidarmi"

Valerio Misefari: "perché ho deciso di candidarmi"

Pubblicato in POLITICA Martedì, 16 Settembre 2014 12:39

REGGIO CALABRIA, 16 settembre 2014

Qualche mese addietro leggevo su un quotidiano nazionale un commento di un noto giornalista sulla politica in Italia. "É giunto il momento- scriveva,- che le persone oneste e corrette tolgano agli arroganti ed agli affaristi la gestione della cosa pubblica. É giunto il momento che la cultura prenda il sopravvento sull’ignoranza, che il senso civico prevalga sulla maleducazione, che la gestione corretta delle risorse prevalga sul malaffare". Leggendo queste parole mi sono reso conto quanto fossero vere e quanto la nostra città avesse bisogno di persone che potessero dedicare il loro tempo alla gestione della cosa pubblica con impegno e passione senza interessi personali e senza la necessità di dover distribuire prebende a parenti ed amici. Ho cominciato a pensare che, dopo aver dedicato la mia vita a rendere meno pesante la sofferenza delle persone in una struttura che, grazie a degli ottimi collaboratori, ha dato e da prestigio alla nostra città, forse, avrei potuto dedicare il mio tempo per dare un contributo a far sì che Reggio si possa cambiare, che possa ritornare ad essere una città normale, dove la gente possa godere dei propri diritti ed abbia la possibilità di esercitarli ma capisca, anche, quali siano i propri doveri. Una città in cui i molti e non i pochi abbiano la possibilità di affermare le proprie intelligenze e le proprie capacità professionali. La spinta definitiva nella mia scelta me l’ha data mio nipote di 12 anni, il quale, mentre lo accompagnavo in macchina, mi ha detto, e poi ripetuto altre volte: “Nonno, quando sarò grande me ne andrò da Reggio”. Se un ragazzino si è reso conto, anche per aver visto altre città, dello stato di degrado in cui si trova Reggio, soprattutto la periferia in cui noi viviamo, questo significa che siamo veramente alla frutta. Ed allora eccomi pronto a scendere in campo nella lista RESET, in appoggio a Giuseppe Falcomatà, che, a dispetto dell’età, ha dimostrato di avere le idee chiare e concrete per realizzare quella che definiamo la “RIVOLUZIONE DELLA NORMALITÀ”. Vogliamo che i nostri ragazzi continuino a studiare nella nostra città, vogliamo che i nostri ragazzi trovino qui le opportunità di lavoro, e che possano godere, vicini ai propri affetti, le meravigliose bellezze di questa città. Vogliamo che anche a Reggio Calabria, come diceva Pericle agli ateniesi, si possa dire: “Qui in nostro governo favorisce i molti invece dei pochi, e per questo viene chiamato Democrazia. Qui a Reggio noi facciamo così”.

Dott. Valerio Misefari Candidato al Consiglio Comunale nella lista RESET – per Falcomatà Sindaco

 

Letto 2450 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.