unci banner

:: NEWS

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Riparte il Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare, “Truck Tour Banca del Cuore 2019”, promosso dalla Fondazione per il Tuo Cuore - HCF Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, con il...

Plastica, usa e getta e consumi:  aumenta la sensibilità degli italiani?

Plastica, usa e getta e consumi: aumenta la sensibilità degli italiani?

Ottobre 2019. Negli ultimi anni le azioni di sensibilizzazione e riduzione relative al tema della plastica e più in generale di tutti i prodotti e gli imballaggi usa e getta...

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maggior solista al mondo di cavaquinho (la piccola chitarra brasiliana a quattro corde), Henrique Cazes, parteciperà al primo convegno in Italia sul principale genere di musica strumentale brasiliana, lo...

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Anche quest’anno l’Accademia italiana della Cucina, prestigiosa istituzione culturale della Repubblica italiana fondata a Milano nel 1953 da Orio Vergani, ha organizzato lo scorso 17 Ottobre la Cena Ecumenica, una...

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Alla presenza di oltre 600 tifosi, parte col botto il campionato di C Silver della Pallacanestro Viola che vince meritatamente contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo. Primo tempo...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAVia della Seta, Siclari (FI): il governo non pensa al Sud e a Gioia Tauro, accolga appello di tutti

Via della Seta, Siclari (FI): il governo non pensa al Sud e a Gioia Tauro, accolga appello di tutti

Pubblicato in POLITICA Sabato, 23 Marzo 2019 14:41

"È impensabile che "La via della seta" non contempli i porti del Meridione. Esistono realtà strategicamente predisposte ad accogliere una simile novità, basti pensare al Porto di Gioia Tauro che presenta una vocazione naturale per la sua posizione baricentrica. Questo consentirebbe non solo di sfruttare una realtà già presente e fortemente in difficoltà ma sarebbe, sopratutto, un faro di speranza di sviluppo per tutto il Sud Italia".
Il senatore Forzista Marco SICLARI torna a stimolare il Governo su un argomento che lo ha visto gin dalle prime battute sensibile nella speranza che "La via della seta" potesse rappresentare una reale opportunità per tutto il paese.

"Il Governo accolga l'appello che viene non solo da me ma da tutti i cittadini calabresi, imprenditori, sindacati e lavoratori e consideri il Porto di Gioia Tauro come fondamentale per lo sviluppo dell'economia del paese. La "Via della seta" così come pensata dimostra ancora una volta che i ministri vengono al Sud solo per utilizzarlo come vetrina o passerella. Se non considerano i porti del Sud e in particolare quello di Gioia Tauro chiariscono come non ci sia, da parte loro, alcuna intenzione di sviluppare questa realtà con l'alta capacità ferroviaria. Diversamente punterebbero su questa grande risorsa per sviluppare un'enorme potenziale al momento non utilizzato. Non hanno sollevato alcuna obiezione all'attuale struttura della Via della seta e questa è la prova che del meridione e del suo sviluppo a questo Governo non importa", concluso il senatore azzurro.

Rc 23 marzo 2019

Letto 351 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sanità, Siclari (FI): incontrato il ministro Speranza, presentato documento sull'emergenza

    I capigruppo di Forza Italia delle Commissioni Salute del Senato e Affari sociali della Camera, Marco Siclari e Roberto Bagnasco, hanno incontrato questa mattina il ministro della Salute, Roberto Speranza ed il vice ministro Sileri, ed hanno consegnato un documento sul tema della Sanità. "Ho consegnato ed illustrato personalmente al Ministro della Salute Roberto Speranza insieme a Roberto Bagnasco (capogruppo comm affari sociali della Camera dei Deputati) ed in presenza del Vice Ministro Pierpaolo Sileri, un importante DOCUMENTO che ho preparato da capogruppo in Commissione Salute del Senato e che ho condiviso con il Presidente Anna Maria Bernini ed i colleghi in commissione salute senatori di Forza Italia (Paola Binetti Laura Stabile Sen. Maria Rizzotti).

  • Siclari (FI): a Reggio è vietato avere disturbi psichiatrici, urge soluzione da ASP

    "A Reggio Calabria i diritti di chi soffre di disturbi psichiatrici, da oltre 4 anni, vengono calpestati. Il tutto perché, da tutto questo, tempo non è possibile ricoverare gli ammalati poiché le poche residenze sanitarie esistenti non sono accreditate e le famiglie sono costrette a portare i propri cari fuori provincia e, in casi più gravi fuori regione, con un significativo aumento dei costi e allentamento dei legami". Indignato per l'ennesimo capitolo fallimentare della gestione sanitaria in Calabria, il senatore forzista Marco Siclari interviene su una situazione paradossale.

  • Sanità, Siclari (FI): "Ho chiesto al ministro Speranza di rivedere lo strumento del commissariamento"

    "Ho avuto modo di parlare e confrontarmi con il ministro alla salute Roberto Speranza. Dopo avergli illustrato i gravi disagi che i calabresi sono costretti a vivere, vittime della grave emergenza sanitaria calabrese, l'ho invitato a rivedere lo strumento del commissariamento della sanità che sta compromettendo, in modo inequivocabile, il diritto alla salute in molte regioni così come in Calabria da oltre 10 anni".
    Il senatore forzista Marco SICLARI non ha perso tempo e, cambiata la squadra, ha subito investito il neo ministro alla Sanità delle sorti della sanità calabrese.

  • Siclari (FI): lodevole iniziativa del Questore Vallone per contrastare il crimine partendo dai giovani

    «L'iniziativa promossa dal Questore Dott. Vallone questa mattina non solo è lodevole ma merita un plauso particolare perché guarda alla nuova generazione con speranza e rinnovata fiducia. I giovani, sono loro i veri protagonisti di una società che vuole estirpare un male che ha incancrenito la nostra bellissima terra. Si parte dalle scuole con un progetto di rinascita che prevede la diffusione della cultura della legalità tra i giovani come strumento di prevenzione per contrastare la cultura mafiosa e criminale. Solo così, credendo e puntando sui giovani si può costruire e seminare la vera cultura, quella della legalità, che rende libero l'uomo e che permette la rinascita culturale, politica, economica e sociale del nostro territorio».

  • Siclari (FI): ospedali chiusi? Dove'era Oliverio quando la Calabria protestava a Roma

    "Dov'era la Regione e la sinistra quando li invitavo a protestare prima che venisse approvato il Decreto Calabria dal Governo? Dov'era la Regione quando ho organizzato, per la prima volta nella storia della Calabria, una manifestazione a Montecitorio per protestare ed evitare l'approvazione del decreto che avrebbe affossato la sanità calabrese?".
    Il senatore forzista Marco SICLARI non ci sta ad assistere a manovre sulla sanità che sanno di campagna elettorale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.