unci banner

:: Evidenza

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi è stato insignito del premio trasparenza 2019, assegnato dall’AIDR (Italian Digital Revolution). L’Ente è stato scelto dal Comitato Tecnico – Scientifico nominato per la 2 ͣ edizione del “Premio Nazionale AIDR...

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Il movimento “10 Idee per la Calabria” è un soggetto politico che vuole proporsi sulla scena calabrese, nella consapevolezza che la Calabria stia vivendo una condizione drammatica e soffrendo da troppo tempo l’assenza di una...

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

“La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni in piano di riequilibrio è una buona notizia e rappresenta un segno positivo della volontà politica di risolvere le criticità intervenute a...

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Dal Falco pecchiaiolo alla Tortora selvatica, dalla Balia dal collare al Verzellino: 66 specie censite, alcune di grande valore conservazionistico, per creare una check-list degli uccelli nidificanti nel Parco dell’Aspromonte, integrare la banca dati a...

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAVilla San Giovanni, all'Istituto Comprensivo "Giovanni XXII" prende il via il progetto "Vediamoci con...l'Ottico"

Villa San Giovanni, all'Istituto Comprensivo "Giovanni XXII" prende il via il progetto "Vediamoci con...l'Ottico"

Pubblicato in POLITICA Martedì, 12 Febbraio 2019 18:22

Si è tenuto oggi presso l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXII” un importante incontro per l’avvio del progetto “VEDIAMOCI con…L’OTTICO”, a cui hanno preso parte oltre alla dirigente scolastica Grazia Maria Trecroci, anche il Sindaco Giovanni Siclari, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sonia Labate, il Responsabile dell’Unione Nazionale Consumatori Tullio Caracciolo e gli Ottici Optometristi Loredana Faga, Benedetta Greco e Federica Greco.

Congratulazioni sono state espresse dell’Amministrazione comunale di Villa San Giovanni con in testa il Sindaco Giovanni Siclari e Vicesindaco e Assessore alla Salute Maria Grazia Richichi, e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Sonia Labate, per progetto “VEDIAMOCI con…L’OTTICO” che per il corrente anno scolastico prenderà il via lunedì prossimo 18 febbraio 2019.

Una iniziativa che come hanno ricordato i presenti ha riscosso enorme successo anche nel 2015, grazie all’Assessorato alla Sanità del Comune di Villa San Giovanni, allora guidato dal dottor Francesco Romanzi ed alla collaborazione degli Ottici della Città di Villa San Giovanni e dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII - Caminiti”.

Il progetto “VEDIAMOCI con…L’OTTICO”, fortemente voluto dall’ Unione Nazionale Consumatori, Istituto Cenide, Ottica Faga e dall’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII-Caminiti, vedrà impegnate gratuitamente le dottoresse Loredana Faga, Benedetta Greco e Federerica Greco (Ottici Optometristi) e potrà contatare sul patrocinio gratuito del Comune di Villa San Giovanni .

Proposto quest’anno in una veste essenzialmente rinnovata -ha affermato Loredana Faga - è volto come sempre a realizzare un Test gratuito del campo visivo agli alunni delle Scuole Elementari e Medie, cui i genitori abbia fornito il consenso.

L’iniziativa – ha dichiarato il Vicesindaco e Assessore alla Salute, Maria Grazia Richichi - mira a collocarsi nella più ampia e auspicata attività di prevenzione in campo sanitario e nello specifico nella prevenzione di eventuali patologie o disturbi della vista che spesso possono incidere anche sulla capacità di apprendimento dei ragazzi in età scolare.

Per Graziella Trecroci dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII- Caminiti”, beneficiari potrebbero essere oltre mille allievi delle classi prime, seconde, terze della scuola secondaria e alle classi della scuola primaria dei plessi di Villa Centro, Cannitello per la Scuola Media e Villa Centro, Pezzo, Cannitello e Acciarello per le Elementari ed anche per tali ragioni il progetto presenta molteplici utilità, oltre che potrebbe risultare utile anche ad evidenziare e segnalare alle famiglie, ove necessario, l’eventuale necessità di sottoporre i ragazzi ad una visita oculistica.

Un’iniziativa che si pone anche come scopo l’attività di ricerca-azione, finalizzata alla valutazione di eventuali disturbi della rifrazione e della motilità oculare, per Benedetta e Federica Greco.

Lo screening verrà effettuato gratuitamente dalle optometriste Dr.ssa Loredana Faga, Benedetta Greco e Federica Greco, sulla base di una serie di prove oggettive e non. I risultati verranno comunicati alle famiglie. Inoltre, i dati raccolti potranno costituire un primo passo verso attività di studio e di ricerca, e saranno trattati nel loro insieme e a livello statistico e nel rispetto più assoluto della privacy di ogni singolo alunno.

Nessun costo quindi a carico dei ragazzi e delle loro famiglie – ha affermato soddisfatta l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sonia Labate - per un importante attività di prevenzione che potrebbe, evidenziare eventuali sospette patologie o disturbi che influenzano l’apparato visivo, permettere ai genitori di far sottoporre, per tempo, i ragazzi ad esami specialistici realizzati da professionisti quali appunto medici-oculistici, in altre parole permettere di prevenire ed intervenire per tempo.

Soddisfatto anche il Responsabile dell’Unione Nazionale Consumatori di Villa San Giovanni Tullio Caracciolo, secondo il quale per la buona riuscita del progetto è fondamentale l’impegno tutti i soggetti coinvolti, dall’istituzione scolastica con i docenti in testa sino agli Ottici, ma è indispensabile la collaborazione dei genitori e dei ragazzi che sono i veri beneficiari dell’iniziativa.

Villa San Giovanni 12 febbraio 2019

Letto 207 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Villa San Giovanni, il sindaco nomina l'avvocato Scrivano vice segretario

    Il Comune di Villa San Giovanni si dota di una nuova figura che rappresenta uno strumento importante, ovvero il vice segretario che, come previsto dalla legge, coadiuva e sostituisce il segretario generale in sua assenza. Fino ad oggi non era stato possibile procedere alla nomina del vice segretario perché mancavano in seno all'ente le professionalità adeguate. oggi, invece, con la costituzione dell'avvocatura civica e con l'assunzione dell'avvocato esiste la professionalità idonea a ricoprire quest'incarico. Va ricordato, inoltre, che si tratta di un incarico gratuito, che non rappresenta un costo per l'ente ma che richiedere specifici requisiti per accedere al ruolo.

  • Villa San Giovanni, Ambito 14: approvata la graduatoria definitiva per le disabilità gravissime

    Approvata la graduatoria definitiva disabilità gravissime grazie al fondo nazionale non autosufficienza. Il vicesindaco e assessore alle politiche sociali Maria Grazia Richichi annuncia un risultato molto atteso da tutti i comuni dell’Ambito 14 di cui Villa San Giovanni è capofila.
    Nel dettaglio l’Ambito territoriale 14 ha inteso realizzare una misura di carattere assistenziale, tutelare e/o educativa, per 17 utenti, senza limite di reddito, finalizzata a sostenere e sviluppare tutta l’autonomia e le capacità possibili dei disabili gravissimi e al contempo fornire supporto alle famiglie residenti nei comuni dell’Ambito Territoriale 14.

  • Villa San Giovanni, i VVF intervenuti per due pulmini in fiamme

    I Vigili del Fuoco sono intervenuti ieri sera attorno alle 22 a Villa San Giovani per un incendio che ha distrutto due pulmini di una ditta di tour operator. Indagini in corso per accertare le cause del rogo

  • Villa, Francesca Porpiglia entra in giunta, l’assessore più giovane della storia

    «Mi è stata richiesta da parte del Sindaco la disponibilità ad assumere, come rappresentante della Lega in Consiglio Comunale, la responsabilità di assessore in seno alla giunta. Sicura che il rilancio dell’attività amministrativa passerà attraverso il quadro politico e con il programma votato dagli elettori, ho accettato l’incarico in coerenza con le direttive nazionali della Lega sulle alleanze locali».
    Con queste parole la più giovane rappresentante di Giunta nella storia di Villa commenta la sua entrata nella squadra di Siclari. Il primo cittadino Giovanni Siclari oggi ha, infatti, nominato il quarto assessore scegliendo la rappresentante della Lega Francesca Anastasia Porpiglia per rafforzare il suo esecutivo.

  • Villa San Giovanni: brevi di cronaca 13 aprile 2019

    Ieri mattina, i Carabinieri di Villa San Giovanni hanno arrestato nella flagranza del reato di false dichiarazioni sulla identità una 33enne e una 25enne di Catania, e deferito all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione una 28enne e una 26enne anche loro di Catania.
    In particolare, i militari dell’Arma, impegnati in un servizio per la prevenzione e repressione dei reati, durante un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Villa San Giovanni, hanno intimato l’alt alla FIAT Panda nella quale viaggiavano le quattro donne. Alla richiesta di esibire la patente di guida, la conducente ha dichiarato di non esserne in possesso del documento, dimenticato a casa, fornendo generalità risultate palesemente false all’esito di successivi accertamenti.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.