unci banner

:: NEWS

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

L'attività d’intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone, strutturata attraverso i protocolli operativi specificamente pensati per determinate aree della città, ha fatto registrare un...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAVilla San Giovanni, il sottopasso della stazione pronto per il restyling

Villa San Giovanni, il sottopasso della stazione pronto per il restyling

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 14 Marzo 2019 19:04

Interventi necessari che andranno a rendere più sicuro il sottopasso della stazione di Villa San Giovanni. L'amministrazione Siclari, comprendendo a pieno le difficoltà nell'attraversare il sottopasso considerando le attuali condizioni, ha deciso di convocare un tavolo tecnico per organizzare i lavori che prevedono la chiusura del sottopasso alle ore 07:00 di sabato 16 marzo, si procederà quindi con la prosecuzione dei lavori durante la giornata; si riaprirà la strada alle 18:00 circa dello stesso giorno. Qualora i lavori non dovessero essere ultimati, si procederà in egual modo anche la domenica, con la chiusura del sottopasso dalle 07:00 del mattino fine al termine dei lavori.

Al tavolo hanno partecipato per la società Rfi l'Ingegnere Fabio Di Nunzio, l'Ingegnere Francesco Ursino, il Geometra Pontieri Leonardo, per la società Bluferries Giovanni Ferraro, per Caronte e Tourist l'Ingegnere Alessandro De Domenico, per la Capitaneria di porto di Villa San Giovanni il Comandante Antonello Scaldaferri, per il Comune l'Assessore ai Trasporti e Viabilità Massimo Morgante, la Comandante della Polizia Locale dott.ssa Donatella Canale e il Geometra Mario Barresi. L'assessore Massimo Morgante ha ribadito l'importanza del tavolo tecnico che ha come obiettivo l'organizzazione e lo svolgimento dei lavori nel sottopasso di Via Garibaldi. L'incontro è servito per coordinare le attività di tutti gli interessati ed evitare le criticità alla viabilità legate allo svolgimento dei lavori stessi. L'Ingegnere De Domenico ha fatto presente che il sottopasso verrà chiuso per il minor tempo possibile. Lo stesso giorno di sabato verrà riaperto al traffico. Il tavolo si è occupato, inoltre, di organizzare la viabilità alternativa, infatti, il Comandate della Capitaneria di Porto, ha fatto presente di aver già individuato il personale preposto alle operazioni di assistenza nella gestione della viabilità sulla via Marinai d'Italia. Bluferries, ha messo a disposizione il personale comunicherà per tempo l'arrivo della nave al fine di smaltire il traffico facendo passare gli autoveicoli uno per volta. Alla fine delle operazioni di sbarco, si procederà a quelle d'imbarco con le stesse modalità. Affrontato anche il problema legato al passaggio di mezzi particolarmente alti che non si pone, in quanto, per prassi, le società sono avvisate con largo anticipo qualora dovesse transitare un mezzo speciale. Verrà emessa un'ordinanza per la chiusura della via Riviera verso via Marinai D'Italia e di tutte le vie che si immettono in via Marinai d'Italia, nei giorni interessati ai lavori, 16 e 17 marzo, dalle 07:00 alle 18:00 cosi come concordato dall'Assessore Morgane. Tra le varie problematiche affrontate si è valutato di gestire il passaggio per i veicoli dei residenti diretti a Messina dirottando gli stessi all'interno dell'area di Bluferries e portando a termine il pagamento del ticket presso la biglietteria a mare.

«Sarò presente sul posto e disponibile nell'affrontare eventuali problematiche che dovessero scaturire – ha dichiarato l'assessore Morgante – per dare immediata risoluzione ed evitare di bloccare il traffico o creare disagi ai cittadini. Per lo svolgimento di queste operazioni e per il controllo della viabilità, al fine di evitare problemi e criticità, le società Caronte e Bluferries, metteranno a disposizione personale aggiuntivo di supporto alle pattuglie della Polizia Locale, nei punti nevralgici e di accesso a Via Marinai d'Italia».

Villa San Giovanni 14 marzo 2019

Letto 86 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Si presentano per denunciare un presunto furto negli uffici di Polizia con documenti falsi

    Si è presentato presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni (RC) per denunciare il furto di carte di credito ed effetti personali contenuti nella propria tracolla, lasciata incustodita nella sala d’attesa della stazione, un italiano di 37 anni in compagnia di altri due connazionali, di 20 e 26 anni. La visione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza ed alcune contraddizioni emerse nel racconto dei tre hanno insospettito gli agenti che hanno ritenuto di approfondire gli accertamenti, effettuando un controllo anche sui bagagli che i tre portavano con sé.

  • Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

    Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque di tutto il litorale villese compreso il tratto interessato dal depuratore a Pezzo. «Abbiamo sempre creduto e lavorato affinché la nostra città avesse tutte le credenziali necessarie per dare sfogo alla tanta decantata vocazione turistica – ha dichiarato il sindaco Giovanni Siclari - e quest’anno leggere gli esiti delle analisi sulle nostre acque sul portale governativo ci infonde speranza. Un litorale con acque eccellenti e balneabili, un depuratore perfettamente funzionante e un progetto turistico che sta prendendo forma. Sarà sicuramente un accenno di come Villa potrà essere con il restyling del lungomare, per il quale siamo arrivati alle battute finali, ma senza dubbio la nostra città si è preparata al meglio per la stagione estiva».

  • Ecopass, Morgante: bisogna dire la verità, la politica non c'entra

    Non ho mai parlato di politica, ma soltanto di figure tecniche. Ancora una volta, si tenta – peraltro maldestramente – di strumentalizzare il mio messaggio rivolto solo a chi, per molti anni, ha rivendicato la paternità dell'Ecopass. Voglio dire di più, anche se ai tempi facevamo parte di squadre contrapposte ho sempre espresso il mio favore nei confronti di uno strumento che poteva rappresentare un aiuto per la città. Come me il sindaco Giovanni Siclari, che ai tempi faceva parte della squadra di Governo, ha sempre creduto nello strumento e questo nessuno lo ha mai messo in dubbio».

  • Villa, al via la manifestazione d'interesse per le aree sul litorale con finalità turistico ricreative

    Svolta storica per la città di Villa San Giovanni ed ennesima promessa mantenuta dell'amministrazione guidata da Giovanni Siclari. Questo è il frutto di un lavoro costante portato avanti da mesi dal sindaco, dal consigliere Giovanni Imbesi, dalla squadra di maggioranza e da tutti gli uffici e consulenti. È stato un lavoro duro ma, andando contro ai più pessimistici pronostici, il primo cittadino oggi annuncia il bando relativo alla “manifestazione d’interesse per l’affidamento in concessione a carattere stagionale di aree demaniali marittime sul litorale del comune di Villa San Giovanni, per finalità turistico ricreative, per la stagione balneare 2019”. Non è stata vana o fine a se stessa l’inaugurazione del molo, come qualcuno ha sostenuto, bensì è servita ad arrivare a quest’importante risultato che consentirà per il primo anno di avere a Villa i posti barca necessari a soddisfare la richiesta, con spazi turistici e ricettivi lungo tutta la Via Marina e nei tanti spiazzi previsti nel bando.

  • Villa, Siclari: "Partono i lavori di completamento della scuola elementare di Pezzo"

    "La scuola deve essere un ambiente accogliente e sicuro ma, soprattutto, accessibile a tutti ecco perché entro 60 giorni saranno completati i lavori della scuola con incluso l'intervento di eliminazione delle barriere architettoniche". Lo dichiara il primo cittadino Giovanni SIclari dopo l'ennesimo sopralluogo alla scuola Don Lorenzo Milani. Con la determina 504 il Comune ha affidato i lavori alla ditta vincitrice di completamento ed eliminazione delle barriere architettoniche.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.