unci banner

:: NEWS

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

“Due serate eccezionali, generi diversi ma con un comune denominatore: l’Arte, la creatività e le emozioni della grande Musica dal vivo ai massimi livelli internazionali... La location unica al mondo...

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

L’Asd Cataforio C5 Reggio Calabria, comunica di avere ingaggiato Angelo Creaco, universale-pivot classe 1989 di Reggio Calabria. Nelle ultime due stagioni ha contribuito al doppio salto di categoria del Futal...

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Torna anche per quest’anno a Reggio il consueto appuntamento con la due giorni dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna. Si pare con la serata del 25 di luglio, dove...

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

E' dalla pagina social dei Supporters Trust Violarc che riparte in una calda serata di fine luglio il sogno neroarancio di Reggio Calabria: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare. Sarà...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICA

POLITICA

«Il giusto riconoscimento per l’impegno profuso dal nostro partito in una intensa campagna elettorale è arrivato al momento dell’elezione dell’Ufficio di presidenza del Consiglio comunale di Gioia Tauro – spiega la commissaria provinciale dell’Udc Paola Lemma – Sarà il nostro Angelo Guerrisi ad occupare il ruolo di vicepresidente del civico consesso dopo aver provveduto a costituire in seno allo stesso il gruppo Udc».
«Sono anche questi i momenti che segnano il radicamento del partito sul territorio – dice ancora Paola Lemma – che ha prodotto il massimo sforzo nella campagna elettorale a sostegno di Raffaele D’Agostino e che proseguirà, adesso, attraverso una rigorosa e costruttiva azione di opposizione al Comune di Gioia Tauro sempre nell’interesse primario della cittadinanza.

Carte alla mano, con la risposta del Ministero dei Trasporti Giovanni Siclari, il primo cittadino di Villa San Giovanni, la sua amministrazione e il senatore Marco Siclari hanno illustrato alla città, durante la conferenza stampa tenutasi questa mattina a palazzo San Giovanni, l’ottenimento del nulla osta dei fondi che consentirà il completamento del polmone di stoccaggio. Un altro importante traguardo ottenuto grazie all’impegno costante che, tra solleciti e riunione continue, è stato profuso tra la Calabria e Roma a tutti i livelli. A spiegare l’iter complesso e non privo di ostacoli è stato l’assessore competente Giovanni Imbesi.

Da qualche mese, sono in atto i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza del Viale Europa, arteria che collega la periferia sud con il centro della città, dove sono anche situate strutture importanti per la comunità, come l' Ospedale "Morelli" e la caserma dei Vigili del Fuoco. Il progetto esecutivo, prevede, oltre che le due rotatorie alle estremità del Viale, che ha di fatto eliminato i semafori, anche  uno spartitraffico, che dividera' in due corsie questa fondamentale arteria cittadina. Ma a molti cittadini e operatori commerciali della zona, questo progetto non va proprio giu', in particolare a chi risiede o ha ubicata la propria attività nelle traverse interne del Viale Europa, in quanto, lo spartitraffico, non consentirebbe di svoltare dall' altra parte della carreggiata.

Quasi terminati i lavori per la piazza di Mosorrofa, opere non richieste dal territorio, non condivise con i residenti e solo a seguito di reiterate proteste, a lavori in corso, sono stati avviati incontri preceduti da doverose scuse. Era necessario impedire ulteriori danni per una scelta cervellotica e non sempre ci siamo riusciti, altro che portare a una riappropriazione e restituzione di luoghi sicuri e spazi di socializzazione. Che dire di un Restyling complessivo ove non si riesce a spostare una fontanella per realizzare un necessario parcheggio riservato ai diversamente abili, malgrado sia stato richiesto con insistenza. Perchè un ennesimo Restyling della piazza, altre erano le richieste e le urgenze per Mosorrofa: area per il cimitero, gestione oculata delle acque, campo sportivo, messa in sicurezza della viabilità, controllo del territorio, uno spazio Sicuro per i più piccoli per esempio.

Nella missiva il presidente della Regione chiede ai colleghi delle Regioni meridionali la disponibilità ad un incontro per discutere di autonomia differenziata e rilancio del Sud. Di seguito il testo della lettera che il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha inviato ai presidenti delle Regioni del Sud:

«Su questa questione la mia amministrazione ha già agito. L'installazione di nuovi ricevitori è senza dubbio un'eventualità che ci vede contrari e sulla quale stiamo vigilando, infatti, abbiamo già allertato l'ufficio tecnico e attueremo tutte le azioni di nostra competenza che possano limitare l'istallazione. Tutto ciò che può essere dannoso o nocivo per la salute dei nostri concittadini sarà ostacolato, infatti, continueremo a monitorare l'avanzamento delle richieste. Per quanto riguarda l'osservatorio salute e ambiente, vogliamo rassicurare il gruppo FDI che l'amministrazione sta lavorando in sinergia con l'opposizione per individuare il medico che ne possa fare parte. Superato questo step sarà operativa, nel frattempo siamo comunque molto attenti alle questioni ambientali».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.