unci banner

:: Evidenza

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con...

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino...

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili...

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Reggio Calabria. Dieci mesi di reclusione è la richiesta che Walter Ignazzitto, sostituto procuratore di Reggio Calabria, ha chiesto oggi per Angela Marcianò, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune, nell’ambito dell’udienza per il processo...

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano, raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso tra fine del 1700 e gli inizi del...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICA

POLITICA

Reggio Calabria. Importanti iniziative sostenute dal Sindaco e dall’intero Consiglio comunale, si stanno concretizzando in questi prossimi giorni, entrambe aventi al centro la difesa dell’ambiente. Oggi il Consiglio comunale dei ragazzi si è riunito in seduta straordinaria ed aperta per aderire all’iniziativa internazionale denominata” Global Strike for the future” uno

Reggio Calabria. “Leggendo le dichiarazioni del ministro Grillo, che nega quanto affermato dal segretario dello Smi  circa la carenza di personale come causa della formazione di lunghe liste di attesa, mi fa riflettere. Forse la Grillo dovrebbe rileggere bene i dati in suo possesso perché in molte regioni del nostro paese esistono liste di attesa di oltre 60 giorni e le cause sono ben

Reggio Calabria. "Nonostante i tentativi del centrodestra di mascherare le sue responsabilità, in città è chiaro a tutti ormai che l'attuale crisi finanziaria del Comune di Reggio, dovuta alla sentenza della Corte costituzionale che ha reso inefficaci le misure introdotte per la sostenibilità del piano di rientro dei Commissari, è il frutto dell'infausta stagione di governo del

Reggio Calabria. "L’avvio della consulta comunale delle associazioni è una grande cose per la nostra città. Tuttavia abbiamo avuto modo di leggere sui giornali il grande impegno dei nostri rappresentanti, come sempre in pompa magna, per aver realizzato la “prima storica Consulta Tematica delle Associazioni degli Organismi e dei Comitati”, voluta dall'amministrazione guidata

"Ancora una volta l'opposizione dimostra la sua pochezza perdendo l'ennesima buona occasione per tacere. Mentre il Sindaco era impegnato a Roma per risollevare le sorti della Città dall'ipotesi nefasta del dissesto finanziario causato dal debito prodotto dalla loro stessa parte politica, i consiglieri di minoranza si producevano in un'irresponsabile invettiva, dal chiaro sapore elettoralistico, con il semplice obiettivo di scaricare le responsabilità che, è chiaro ed evidente come la terra che gira intorno al sole, appartengono alla loro gestione scriteriata di amministrazione, responsabile di una nefasta stagione passata alla storia come il sacco di Reggio". Lo dichiara il gruppo del Partito Democratico in consiglio Comunale rispondendo alle affermazioni diffuse a mezzo stampa dai consiglieri di minoranza.

Interventi necessari che andranno a rendere più sicuro il sottopasso della stazione di Villa San Giovanni. L'amministrazione Siclari, comprendendo a pieno le difficoltà nell'attraversare il sottopasso considerando le attuali condizioni, ha deciso di convocare un tavolo tecnico per organizzare i lavori che prevedono la chiusura del sottopasso alle ore 07:00 di sabato 16 marzo, si procederà quindi con la prosecuzione dei lavori durante la giornata; si riaprirà la strada alle 18:00 circa dello stesso giorno. Qualora i lavori non dovessero essere ultimati, si procederà in egual modo anche la domenica, con la chiusura del sottopasso dalle 07:00 del mattino fine al termine dei lavori.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.