unci banner

:: Evidenza

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con...

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino...

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili...

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Reggio Calabria. Dieci mesi di reclusione è la richiesta che Walter Ignazzitto, sostituto procuratore di Reggio Calabria, ha chiesto oggi per Angela Marcianò, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune, nell’ambito dell’udienza per il processo...

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano, raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso tra fine del 1700 e gli inizi del...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICA

POLITICA

«Il Governo fallisce ancora. Riferisca sugli accordi con la Cina e sulla Via della Seta che escludono definitivamente, e lo avevo annunciato mesi fa, i porti del Meridione».
Il senatore di Forza Italia Marco Siclari non ci sta ad assistere all’ennesima presa di posizione a favore delle regioni del Nord quando, quelle esposte, rappresenterebbero reali e concrete possibilità di sviluppo per tutto il Mezzogiorno d’Italia.
«Ancora una volta i porti del Sud sono stati penalizzati e messi da parte.

Reggio Calabria.  “Due anni sono passati dalla gestione unica Sacal, voluta dall’irresponsabile sindaco Falcomatà e l’unico risultato ottenuto al Tito Minniti è la perdita secca di 150 mila passeggeri,  record negativo di tutta la storia dello scalo. Qui è in gioco il destino di Reggio Calabria e dei reggini,  soprattutto di quelli che non prenderanno mai l’aereo, i commercianti, gli

Reggio Calabria. Prosegue incessante la fase organizzativa di Forza Italia a Reggio Calabria e provincia, che prevede un giusto mix tra esperienza e forze nuove, all'insegna di un azione politica territoriale attenta e sopratutto capillare. Proprio in questa direzione è stata convocata una conferenza stampa per domani, domenica 10 marzo, alle ore 11, presso la sede del

Volt, il movimento politico paneuropeo, è attivo anche a Reggio Calabria, ormai da alcuni mesi. I giovani coordinatori del gruppo locale hanno organizzato per oggi 9 marzo, ore 16 presso il Bar Mida a Piazza Duomo, un incontro aperto a tutti i cittadini sul tema della parità di genere. L’obiettivo è da un lato informare, illustrando dati, numeri, fatti relativi al divario tra uomo e donna in alcuni aspetti essenziali della vita comune – tra cui soprattutto opportunità economiche e potere politico. Dall’altro, ragionare insieme sulle possibili risposte politiche.

Operazione inversa per il Circolo Reggio Sud (Liberi Uguali- Art.1) di Reggio Calabria: nella ricorrenza dell’otto Marzo, anziché staccare ramoscelli dagli alberi di mimose per omaggiare le donne, una delegazione di iscritti decide di piantare un albero di mimosa in un luogo simbolico-la tendopoli di San Ferdinando.
Ieri 8 Marzo, il giorno dopo lo sgombero della baraccopoli, S. Ferdinando vuole voltare pagina, affinché non debba più ripetersi il degrado e la disperazione vissuta tra quelle macerie che, a guardarle adesso non si riesce neanche lontanamente ad immaginare possano essere state per anni la “casa” di uomini, donne e bambini.

Si è andati oltre le più rosee aspettative e, nonostante l’entusiasmo dei genitori nel toccare con mano la conclusione dei lavori in soli due piani, come promesso dal primo cittadino Giovanni Siclari, per la scuola elementare di Pezzo, Don Milani, come detto, l’amministrazione è riuscita a fare un passo in più per il completamento della scuola elementare di Pezzo. Infatti, se da accordi a fine febbraio sarebbero stati consegnati i primi due piani, di concerto con la dirigente scolastica Trecroci, il sindaco ha deciso di rimandare la consegna a settembre ma con una sorpresa inaspettata.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.