unci banner

:: NEWS

Al via la XIII Edizione Pentedattilo Film Festival

Al via la XIII Edizione Pentedattilo Film Festival

L’affascinante borgo di Pentedattilo è pronto per trasformarsi ancora una volta in un suggestivo cinema all’aperto in cui Cortometraggi dal mondo animeranno piazza San Pietro e Paolo, la biblioteca delle...

Bilancio positivo per Taurianova Summer 2019

Bilancio positivo per Taurianova Summer 2019

Un’estate da incorniciare, quella trascorsa a Taurianova, grazie al cartellone “Taurianova Summer 2019” che ha animato le serate con appuntamenti di intrattenimento e di divertimento per tutte le età. Bilancio...

Delegazione dalla Polonia in visita a Palazzo Alvaro

Delegazione dalla Polonia in visita a Palazzo Alvaro

Ricevuti a Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Bozena Kaminska, rappresentante del Parlamento polacco e il Presidente della città di Suwalki, Czeszlaw Renkiewicz, insieme ad una delegazione...

Assenza assistenza autonomia e comunicazione minori con disabilità: il garante Mattia sostiene Marziale

Assenza assistenza autonomia e comunicazione minori con disabilità: il garante Mattia sostiene Marziale

«Bene ha fatto il Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza Marziale ad evidenziare incresciosi fatti legati all’assenza di assistenza ad alunni disabili per l’autonomia e la comunicazione, vere e proprie...

Il sindaco Falcomatà alla Giornata del portatore: la città ha bisogno di esempi positivi da seguire

Il sindaco Falcomatà alla Giornata del portatore: la città ha bisogno di esempi positivi da seguire

Nella “Giornata del portatore” il sindaco Giuseppe Falcomatà ha premiato don Gianni Licastro, padre spirituale e “voce” storica ed inconfondibile di chi la vita la dedica e l’ha dedicata alla...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICA

POLITICA

Nella giornata di ieri, 23 agosto, una delegazione di USB ha incontrato nei locali della Prefettura di Reggio Calabria responsabili degli uffici immigrazione della stessa Prefettura e della Questura, al fine di discutere alcune problematiche emerse dal lavoro politico e sindacale che viene realizzato sulla Piana di Gioia Tauro, soprattutto attraverso le attività dello Sportello dei diritti Soumaila Sacko. Negli ultimi mesi, infatti, è emerso che a sempre più cittadini stranieri – in massima parte lavoratori – titolari di forme di protezione (internazionale, umanitaria e sussidiaria) viene di fatto negato il diritto al rinnovo del permesso di soggiorno in assenza di una certificazione di residenza o di domicilio che viene loro richiesta presso gli uffici immigrazione del territorio.

Si è tenuto ieri, presso la Cittadella regionale, un incontro tra il presidente della Regione Mario Oliverio e il sindaco di San Luca, Bruno Bartolo. All’incontro erano presenti anche per la Regione l’assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno e il dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità, Domenico Pallaria, mentre, per il Comune di San Luca, il vicesindaco Francesco Micchia e i tecnici Antonella Catanzariti e Domenico Pellè.

«La nostra comunità adesso è più povera: Reggio Calabria perde uno dei suoi artisti più estrosi e talentuosi. La nostra vicinanza alla famiglia». Così il sindaco metropolitano, Giuseppe Falcomatà, alla notizia della scomparsa dell’affermato scultore Domenico Fera. 
Fera è tra l’altro autore dei grandi torsi in marmo sintetico ospitati da alcuni anni all’interno della Villa Comunale, come pure del busto della dea Cerere (ovvero Demetra, nella sua denominazione greca) oggetto di donazione da parte dell’artista negli anni scorsi e tuttora esposto nella prestigiosa Sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro. Il volto della dea fu raffigurato dallo scultore nostro conterraneo – curiosità – prendendo come modella una ragazza incontrata per caso lungo corso Garibaldi, arteria nevralgica di Reggio Calabria.

«Sono felice e per questo ringrazio il sindaco di Villa San Giovanni e tutta l'amministrazione, perché con la firma di oggi si intraprende un percorso virtuoso e questo comune è il primo nel Sud Italia ad aver sposato un progetto, l'Asse.Co (Asseverazione Contributiva), che è rilasciata dai Consulenti del Lavoro per certificare la regolarità delle imprese nella gestione dei rapporti di lavoro e, al tempo stesso, promuovere e diffondere la cultura della legalità. Fa onore a questo Comune avere un primato così importante e ci auguriamo che sia di esempio per costruire sempre più percorsi di legalità perché ci vuole coraggio a distinguersi e fare la differenza. In tal senso mi fa piacere anticipare che abbiamo intenzione di continuare questa collaborazione con il Comune di Villa con dei percorsi all'interno delle scuole che vedranno protagonisti i ragazzi e la divulgazione della legalità come pilastro portante anche e soprattutto nel mondo del lavoro».

La Regione Calabria ha concluso l'istruttoria con cui ha individuato il Centro Trapianti Midollo Osseo (CTMO) dell'Azienda Ospedaliera GOM di Reggio Calabria quale Centro Regionale per il trattamento di pazienti con terapie avanzate CAR-T. La definizione dell'iter è stato sancito in un incontro presieduto dal Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, a cui hanno preso parte il delegato alle politiche sanitarie della Regione, Franco Pacenza; il Dirigente generale del Dipartimento Salute, Antonio Belcastro; il DG facente funzioni dell'Azienda GOM di Reggio Calabria, Francesco Araniti; il Primario di Ematologia dell'Azienda GOM di Reggio Calabria, Bruno Martino, il direttore del Centro Trapianti Midollo Osseo di Reggio Calabria Massimo Martino e la responsabile U.O.S.D. di Oncoematologia Pediatrica di Reggio Calabria, Francesca Ronco.

L'orgoglio calabrese, che è figlio di un avvertibile risveglio del mezzogiorno e del mediterraneo, alza i toni dopo le clamorose e lesive dichiarazioni rese, in sede parlamentare e in diretta TV davanti a milioni di italiani, dal Presidente della Commissione Antimafia. "Provo sconcerto e amarezza nell'aver ascoltato le parole del Sen. Morra. Accostare i calabresi ed il santuario di Polsi alla simbologia della’ ndrangheta è, ancora una volta, un'azione di denigrazione verso un popolo e un territorio che merita rispetto e giusta considerazione- attacca Giuseppe Nucera già Presidente degli industriali di Reggio Calabria- noi della piattaforma "La Calabria che vogliamo" intendiamo portare avanti una campagna di verità contro i pregiudizi e le false analisi sui calabresi, recuperando la buona reputazione, così fortemente lesa, che è "moneta" fondamentale per il riscatto e la rinascita della nostra amata terra”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.